Mattel ha lanciato una bambola personalizzabile di genere neutro

Stile

Mattel ha lanciato una bambola personalizzabile di genere neutro

'Ho ancora paura, ma queste (bambole) mi rendono meno spaventato'.

teinture pour les cheveux bleu verdâtre
3 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Non è insolito per le famiglie dipingere un'immagine dell'espressione di genere del loro bambino molto prima che il bambino pronunci anche le loro prime parole. Fino ad oggi, molti nuovi genitori vogliono ancora sapere mesi prima del parto se stanno avendo un maschio o una femmina, le camerette sono spesso dipinte di rosa o blu e gli abiti per neonati vengono acquistati in anticipo: abiti per ragazze, pantaloni per ragazzi .

Che si tratti degli abiti che indossiamo o dei giocattoli con cui giochiamo, i nostri primi anni di vita sono fondamentali nello sviluppo delle nostre identità personali, portandoci nell'adolescenza e infine nell'età adulta. Il genere assegnato ha una forte influenza sull'immagine di sé, sui modelli di pensiero e sul comportamento. Ma i tempi stanno cambiando e fortunatamente viviamo in un'era in cui il sesso e il genere stanno diventando meno restrittivi, definendo i fattori nel modo in cui i bambini sono cresciuti, dando ai bambini più libertà di stabilire l'identità di genere alle proprie condizioni.

Negli ultimi anni abbiamo visto l'abbigliamento per bambini senza genere diventare più comune, con aziende come Tiny Bangs, Primary, Abercrombie e Target che hanno aperto la strada. E proprio la scorsa settimana, Mattel ha lanciato la sua prima bambola neutra dal punto di vista del genere, un importante passo avanti nel movimento per la diversità e l'inclusione. Affermando di essere la prima nel suo genere, la bambola, chiamata Creatable World, 'lascia che i giocattoli siano giocattoli, quindi i bambini possono essere solo bambini', secondo il comunicato stampa del marchio. La linea di bambole, 'progettata per tenere le etichette fuori e invitare tutti', fornisce una tela bianca che consente ai bambini di creare i propri personaggi mescolando e abbinando elementi diversi, come cambiare i capelli lunghi in breve e scegliere una gonna o pantaloni (o entrambi!).

Esistono sei diversi kit, disponibili in una vasta gamma di tonalità della pelle, e ogni kit include una bambola, due opzioni di acconciatura e 'infinite possibilità di stile': pensa a capi di abbigliamento carini come tute dipinte, jeans patchwork, gonne con volant e così via . Con oltre un terzo della generazione Z che dice di conoscere qualcuno che si identifica come non binario, è tempo che i nostri giocattoli riflettano meglio la nostra popolazione. Se film, televisione, sfilate di moda e campagne riflettono una comunità più diversificata e inclusiva, anche i nostri giocattoli dovrebbero esserlo. Le bambole portano messaggi pertinenti sulla società, che i bambini piccoli ricevono e portano con sé man mano che invecchiano.

'Abbiamo sentito che era tempo di creare una linea di bambole priva di etichette', ha dichiarato il vicepresidente senior del design della bambola di moda Mattel Kim Culmone nel comunicato stampa del marchio. La società ha lavorato con un team di esperti, genitori, medici e bambini per creare il prodotto finale. 'Attraverso la ricerca, abbiamo sentito che i bambini non vogliono che i loro giocattoli siano dettati dalle norme di genere', ha continuato Culmone. Il marchio afferma che è auspicabile che il giocattolo incoraggi più persone a considerare i modi in cui tutti i bambini, indipendentemente dalla loro identità di genere, possono trarre vantaggio dal gioco con le bambole.

Annuncio pubblicitario

'(La bambola) significa molto per la comunità queer. Significa che da bambino non devi essere definito dal tuo genere ', afferma il dodicenne drag kid e il difensore della LGBTQ Desmond è incredibile. L'influencer, che usa spesso la sua piattaforma per parlare delle sfide dell'essere un bambino sotto i riflettori, ritiene che le bambole siano un ottimo modo per i bambini di conoscere la diversità e come abbracciare persone di ogni tipo. Dai bambini agli adulti, Desmond dice: 'Chiunque può divertirsi con queste bambole'!

In risposta all'annuncio della bambola, Sky Cubacub, fondatore del marchio di abbigliamento Rebirth Garments (una linea di abbigliamento di genere non conforme per l'intero spettro di genere, taglia e abilità), racconta Teen Vogue, 'Sono stato euforico quando ho visto le notizie al riguardo. Mi identifico come non binario / agender e voglio giocare con uno appena posso '. La mamma di Cubacub era una fabbrica di bambole con ritratto in porcellana prima che nascessero, il che significa che sono cresciuti circondati dalla vasta collezione di Barbie della madre.

Cubacub ritiene che i bambini che crescono oggi abbiano più accesso alle informazioni e una gamma di identità di genere, ma Mattel deve aver notato una domanda per il prodotto. Cubacub crede inoltre che una bambola neutra dal punto di vista del genere li avrebbe aiutati a capire sin dalla giovane età che il genere non è binario e sogna un giorno di progettare una linea di bambole intersezionali (comprese bambole più disabili, bambole taglie forti e quelle con diverse texture della pelle, tra cui ustioni ed eczema) da vendere insieme ai loro vestiti

MI Leggett, designer del marchio di abbigliamento senza genere Official Rebrand, afferma che uno dei punti di forza del marchio della bambola è che non ha pronomi specifici: 'La realtà è che stiamo diventando visibili solo ora e questa esposizione porta sia potere che vulnerabilità '. In futuro, Legget spera di vedere bambole neutre dal punto di vista del genere che non hanno un tipo di corpo stereotipicamente 'androgino', in quanto credono che sarebbe una 'rappresentazione più eccitante e autentica delle persone di genere / gendercreative'.

Hee Eun Chung, un creativo di 19 anni con base a New York, racconta Teen Vogue che mentre la bambola rappresenta una 'possibile posizione progressiva nel mercato delle bambole', sono titubanti riguardo al prodotto perché potrebbe anche avere un effetto negativo mostrando alle grandi aziende che la comunità LGBTQ è una società che possono sfruttare a scopo di lucro. 'Nel loro video, menzionano che i loro consumatori hanno richiesto questi prodotti. Se l'identità di genere non fosse un argomento popolare, sarebbero comunque disposti a creare questo prodotto '? Chung meraviglie. 'Stanno vedendo questo momento nella storia come un modo per creare profitto'?

Annuncio pubblicitario

'Credo che questo sia un passo importante verso la normalizzazione dell'identità di genere e per creare un ambiente inclusivo per i giovani', continua Chung, 'ma non possiamo dimenticare che il capitalismo perpetua ancora un ciclo dannoso contro la POC LGBTQ + gioventù vulnerabile'.

Tuttavia, aggiungono, 'le generazioni più anziane apprezzerebbero di essere viste poiché hanno combattuto per la libertà. E consentirebbe alle giovani generazioni di comprendere le sfumature del genere e di aiutarle ad aprire le porte se si identificano come non binarie e impedire loro di sentirsi vincolate in una scatola binaria '. Chung crede che una bambola neutrale rispetto al genere avrebbe avuto un impatto positivo sulla loro salute mentale, aiutandoli a comprendere le basi del genere come fluide e illimitate, non solo maschili o femminili. 'Se avessi avuto una bambola di genere neutro quando ero più giovane, avrebbe normalizzato la mia identità di genere e mi sarei identificato con il termine in tenera età, invece di galleggiare in un abisso sconosciuto e sentirmi perso'. In futuro, sperano di vedere i giocattoli delle icone di trascinamento e altre figure LGBTQ + che hanno spianato la strada alla comunità.

marques de maquillage latina

'Credo che avere questa bambola sia un passo avanti nella rappresentazione per la comunità queer, più vecchia e più giovane. Mette in mostra il fatto che siamo reali, esistiamo e meritiamo di essere visti e rappresentati in qualsiasi forma nel mondo tradizionale ', racconta la giornalista e designer ventenne Hawwaa Ibrahim Teen Vogue. 'Significa che siamo un passo avanti verso l'uguaglianza che meritiamo e significa che siamo più che validi'. Ibrahim dice che una bambola come questa avrebbe significato tutto per loro poiché si sentivano sempre diverse quando erano più giovani. 'Se avessi avuto una bambola neutrale rispetto al genere durante quel periodo della mia vita, sarei stata libera dalla confusione e avrei avuto un senso di appartenenza e una mancanza di paura'.

Naomi Bosio, un bambino di 10 anni che gestisce Tiny Bangs con la mamma e la sorella, e recentemente uscito come non binario, dice: 'Penso che la bambola significhi che le persone stanno finalmente accettando persone come me, ed è davvero bello'. Quando erano più giovani, Naomi era solita realizzare le proprie bambole: avere una bambola neutra dal punto di vista del genere le avrebbe aiutate ad esprimersi e non avere paura. 'Ho ancora paura, ma queste (bambole) mi rendono meno spaventato', dicono via e-mail.

Annuncio pubblicitario

'Se mi avessi chiesto circa cinque anni fa se pensavo che una bambola fluida di genere sarebbe stata una mossa intelligente o rischiosa da una proprietà globale come Mattel, avrei scelto quest'ultima', afferma Erin Rechner, senior editor di abbigliamento per bambini presso una società di previsioni di tendenza chiamata WGSN. Rechner ha visto crescere la narrativa sui giocattoli neutri dal punto di vista del genere da quando i rivenditori di big box, inclusi Target e Disney, hanno iniziato a rimuovere le etichette di genere. Marchi di nicchia più piccoli hanno già venduto bambole di genere neutro in quantità minori, ma la portata globale di Mattel è enorme, il che significa che il movimento può solo estendersi ulteriormente. 'Sia che i genitori decidano di acquistare le bambole Creative World o meno, almeno inizierà la conversazione', aggiunge Rechner.

Alla fine, quando diamo ai bambini spazio per esplorare e creare le proprie identità, li autorizza e li incoraggia a esprimersi senza vergogna. 'Disegnare una bambola in modo che assomigli a se stessi o a ciò che si sentono all'interno - o assomiglia a un amico intimo, un genitore o un fratello - non solo promuove l'inclusività in giovane età (età), ma crea anche una base matura per una sana autostima mentre entrano nella loro interpolazione, mentre incoraggiano l'empatia verso gli altri, dice Jennifer Musselman, un ex dirigente dei media diventato psicoterapeuta organizzativo e terapista del matrimonio e della famiglia. Secondo lei, quando un bambino è nutrito e supportato da familiari, amici e media, 'possono crescere con un forte senso di sé e senza vergogna su chi sono o su come il mondo li vede'. Questo può essere il punto di partenza per prevenire le afflizioni sociali che affrontiamo oggi, inclusi bullismo, violenza armata, tossicodipendenza, disturbi alimentari e altro ancora.

Mentre la bambola neutrale rispetto al genere di Mattel è sicuramente un passo nella giusta direzione, Musselman afferma che i cambiamenti di paradigma non avvengono dall'oggi al domani e alcune persone probabilmente metteranno in discussione le bambole a causa della loro incoscienza riguardo alle regole e ai ruoli di genere. Ma i bambini di oggi possono aprire la strada nel ricablare le aspettative di lunga data sul genere. Se esponiamo i bambini a diversi giocattoli, vestiti e istruzione, cresceranno fino a diventare adolescenti e adulti che non solo richiedono un futuro più inclusivo, ma ci aiutano a crearlo. In realtà lo sono già.

La bambola neutrale rispetto al genere al momento costa $ 29,99 ed è disponibile su Amazon, Walmart e Target.

noms transgenres populaires