Secondo quanto riferito, Luke Perry è morto a 52 anni

Cultura

Secondo quanto riferito, Luke Perry è morto a 52 anni

TMZ ha riferito che l'attore è morto dopo un ictus.

robe elie saab lily collins
4 marzo 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
CHRIS DELMAS / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Riverdale e Beverly Hills, 90210 secondo quanto riferito, l'attore Luke Perry è morto all'età di 52 anni TMZ.

L'outlet ha riferito che Perry è deceduto lunedì 4 marzo all'ospedale St. Joseph di Burbank, dove è stato curato dopo un ictus. Notizie NBC e l'Associated Press ha anche confermato la notizia tramite un portavoce.

Il rappresentante di Perry ha rilasciato una dichiarazione a Persone, che recita: 'L'attore Luke Perry, 52 anni, è deceduto oggi dopo aver subito un grave ictus. Era circondato dai suoi figli Jack e Sophie, il fidanzato Wendy Madison Bauer, l'ex moglie Minnie Sharp, la madre Ann Bennett, il patrigno Steve Bennett, il fratello Tom Perry, la sorella Amy Coder e altri parenti e amici. La famiglia apprezza l'effusione di sostegno e preghiere che sono state estese a Luke da tutto il mondo e richiede rispettosamente la privacy in questo momento di grande lutto. Al momento non verranno rilasciati ulteriori dettagli '.

Perry è stato ricoverato per la prima volta il 27 febbraio. All'epoca, suo Riverdale costars ha condiviso messaggi di supporto sui social media. Perry è stato nella serie CW fin dalla sua prima stagione, nel 2016, interpretando Fred Andrews, padre della star della serie Archie Andrews (KJ Apa).

Prima di unirti Riverdale, Perry era meglio conosciuto per aver interpretato Dylan McKay Beverly Hills, 90210 negli anni '90, che lo ha trasformato in un rubacuori per adolescenti. È apparso anche in altri programmi TV, tra cui oz, Geremia, Corpo del reatoe la versione cinematografica del 1992 di Buffy the Vampire Slayer.

Prima della sua morte, Perry aveva anche girato un ruolo nel prossimo film di Quentin Tarantino C'era una volta a Hollywood, che racconta l'età d'oro della città alla fine degli anni '60, secondo IMDb. Il film uscirà nel 2019.

In seguito alla notizia della morte di Perry, Varietà riferito che Riverdale aveva interrotto la produzione per il giorno. Anche i produttori esecutivi della serie Greg Berlanti, Sarah Schechter, Roberto Aguirre-Sacasa e Jon Goldwater hanno rilasciato una dichiarazione a Varietà esprimendo le loro condoglianze alla famiglia di Perry.

La dichiarazione recita: 'Siamo profondamente rattristati di apprendere oggi della morte di Luke Perry. Un membro amato del Riverdale, Warner Bros. e la famiglia CW, Luke era tutto ciò che avresti sperato fosse: un professionista incredibilmente premuroso, consumato con un cuore gigantesco e un vero amico per tutti. Figura paterna e mentore del giovane cast dello spettacolo, Luke è stato incredibilmente generoso e ha infuso il set con amore e gentilezza. I nostri pensieri sono con la famiglia di Luke in questo momento molto difficile '.

marshmello dj sans masque

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: L'attore di Riverdale Luke Perry ricoverato in ospedale a seguito di un ictus