Lili Reinhart ha spiegato perché parlare della sua acne è 'terapeutico'

Cura della pelle

Lili Reinhart ha spiegato perché parlare della sua acne è 'terapeutico'

'Riconoscerlo lo toglie di mezzo'.

cheveux mourants bleu foncé
4 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Gabriel Olsen / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Da quando Lili Reinhart ha iniziato a condividere apertamente storie delle sue lotte con l'acne e a pubblicare foto dei suoi brufoli su Instagram, innumerevoli fan l'hanno ringraziata per aiutarli a imparare ad amare e ad accettare la propria pelle. Ma in una nuova intervista con Persone, Lili ha spiegato che l'apertura della sua acne è stata altrettanto utile per se stessa.

'Immagino di essermi stancato di sentirmi l'unico', ha detto del motivo per cui ha scelto di diventare reale con i suoi fan e follower sulla sua pelle. 'Quando ho una pausa, sento il bisogno di dire alla gente,' Sì, so che la mia pelle si sta aprendo. ' È un modo per aiutarmi a sentirmi meglio quando esprimo la mia frustrazione in merito ad altre persone. È come 'Sì, sono consapevole che la mia pelle sembra brutta. Fidati di me, Lo so.' Riconoscerlo lo toglie di mezzo. Quindi possiamo superarlo '.

Ha aggiunto: 'Trovo terapeutico condividerlo con i miei fan perché mi ha fatto sentire come se fosse OK quando sono scoppiata. Mostra anche ad altre persone che va bene uscire '.

Tutto sommato, le piattaforme di social media di Lili sono diventate un luogo di positività e accettazione di sé. Mentre ha detto di dover affrontare alcune 'negatività e commenti orribili' sul suo aspetto, relazione e scelte di stile, quelle sono solo una 'piccola frazione' delle risposte altrimenti straordinariamente gentili che riceve ai suoi post. E anche quando vede quei commenti maleducati, ha imparato a concentrarsi invece su quelli carini. 'Mi sto allenando per andare oltre (la negatività) e concentrarmi sul bene e sul positivo che le persone mi stanno inviando, perché c'è molto di più di quello che c'è negatività', ha detto. 'Non mi fa più paura se qualcuno dice qualcosa di strano sui miei social media o tweetta qualcosa di brutto per me'.

'Non so come sono arrivato a questo punto, ma mi rimbalza davvero sulla schiena. Penso che sia perché sono fiducioso in me stesso, sono fiducioso nella mia relazione, nelle mie amicizie e nel mio talento che so che ciò che stanno dicendo non è vero. Non mi sento insicuro a questo punto della mia vita, il che rende molto più facile dire 'fanculo' a chiunque stia cercando di buttarmi giù ', ha detto Lili, ma ha ammesso,' Sono sicuro che questa sensazione sta per fluire e rifluire. Non ci saranno sempre momenti in cui mi rotolerà dalla schiena, come se dovessi mai affrontare una lotta molto personale e mi sento insicuro. Succederà. Ma adesso sono al punto in cui l'ho lasciato rotolare giù dalla mia schiena, e mi sento bene '.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Lili Reinhart afferma che la sua acne ha causato un 'tipo specifico di dismorfia corporea'

comment s'habiller comme onze de choses étranges