Lil Nas X non è stato il primo uomo gay a vincere un CMA. Ecco perché è importante.

Musica

Lil Nas X non è stato il primo uomo gay a vincere un CMA. Ecco perché è importante.

Ma la sua vittoria è importante, soprattutto nel contesto dei continui progressi della musica country nonostante la radio country.

15 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Robby Klein
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, la scrittrice Marissa R. Moss spiega che Lil Nas X non è stata la prima persona gay a vincere un premio dalla Country Music Association, ma che la sua vittoria nonostante il rifiuto di giocare secondo le regole della radio country apre un discussione su dove sta andando il genere e cosa è già stato realizzato sotto il radar dei media.

Ci sono stati molti titoli interessanti che sono arrivati ​​dai CMA Awards di mercoledì sera: la grande delusione che Garth Brooks ha preso Entertainer of the Year, quando la maggior parte sperava in Carrie Underwood, o il malcontento generale sentiva che uno spettacolo incentrato sull'onorare le donne ha fatto poco per affrontare il problema delle donne alla radio country. Ma un particolare da asporto, riportato in lungo e in largo, in realtà non era vero: che Lil Nas X era il primo omosessuale a vincere un CMA Award.

cheveux bleus fanés

Quello che Lil Nas X ha fatto è stato senza dubbio rivoluzionario, soprattutto come artista queer visibile su Internet: vincere l'Evento musicale dell'anno per il suo remix di 'Old Town Road' con Billy Ray Cyrus su artisti del calibro di Brooks e Blake Shelton. E, badate bene, ha realizzato quell'impresa senza molta accettazione dalla radio di campagna o dalla stessa comunità di campagna; Lil Nas X non si è esibito ai CMA, né Nashville lo ha abbracciato esattamente con le stesse braccia aperte che il resto della comunità musicale ha esteso. Ma oltre alla sua sessualità, forse una grande ragione di tale esclusione è perché agli occhi di Music Row è un intruso, non qualcosa di nato organicamente dalla capitale della musica country. Non ha mai pagato le quote in un tour radiofonico, corteggiando i registi del programma. È appena ... apparso.

Non commettere errori, tuttavia, il trionfo di Lil Nas X ai CMA - dove si è presentato in un completo perfettamente frangiato nero - è un passo incoraggiante. È il primo artista maschio nero apertamente gay a vincere, anche se non è il primo a uscire: Shane McAnally e Brandy Clark hanno vinto entrambi nel 2014 per la sceneggiatura di Kacey Musgraves `` Segui la tua freccia '', lo stesso anno è stato nominato anche Clark come nuovo artista dell'anno. Il fatto che ci sia voluto fino al 2014 perché ciò accada è, per certo, una storia troppo recente. Il Paese procede lentamente, e questa è la verità. E il paese - con un'enfasi sulla radio country - può assolutamente essere, ed è, esclusivo. Ha scritto la storia delle persone gay e delle persone di colore, sin dalle prime origini del genere, qualcosa che artisti come Rhiannon Giddens sono pronti a correggere. Quel tipo di cancellazione è la cancellazione con intenzioni sinistre. Celebrare Lil Nas X come il primo vincitore della CMA gay è la cancellazione con buone intenzioni, ma comunque la cancellazione.

L'entusiasmo per il successo progressivo nella musica country, anche quando è impreciso, lo sta dicendo. La musica country è molto più dinamica di quanto non si pensi, ma quella diversità non è rappresentata alla radio: donne, artisti queer, persone di colore (in particolare donne di colore) e quelle con opinioni liberali più vocali (vedi: il Dixie Chicks) non ha sempre trovato successo sulle onde radio, il veicolo principale per la condivisione del mercato di un artista country. I fan della musica che si sentono al di fuori della 'bolla di campagna' ma godono delle canzoni stesse gravitano verso qualcuno come Lil Nas X come porta di accesso a un genere che sembrava sempre una porta chiusa, o una passione segreta, di cui si rideva o si stereotipava come 'redneck' 'nelle città costiere.

Alcuni fan vogliono celebrare la musica country quando sembra un po 'come la resistenza, ed è abbastanza ragionevole data la storia del genere, o anche il suo attuale non-abbraccio di donne al di là delle cerimoniali 'celebrazioni' come le CMA. Kacey Musgraves, Margo Price, Sturgill Simpson e ora Lil Nas X sono comprensibilmente amati non solo per il loro talento, ma perché vanno contro il presupposto che la musica country spesso non è altro che un bastione repubblicano pro-NRA che non fa spazio per donne.

manny tout scandale
Annuncio pubblicitario

E non lo è. Ma la radio country aziendale, con pochissima eccezione, lo è. Non sentirai Musgraves, Price, Simpson, molte donne in generale o voci strane, e certamente non ascolterai Lil Nas X. Nella classifica Airplay Country di Billboard Country di questa settimana, troverai una artista femminile solista tra le prime 20 : Miranda Lambert, una superstar assoluta del genere che probabilmente non arriverà nemmeno al numero uno. Dipingere il genere come una sorta di regressivo luogo in cui non potevano esserci strane persone prima che Lil Nas X fosse antagonista ai progressi compiuti e alle incredibili voci di campagna che esistono ovunque dagli Appalachi rurali alle profondità in Canada (countryqueer.com è un ottimo posto per scoprirli). Ma la pittura della radio country è regressiva ed esclusiva? Proprio sul bersaglio. E fino a quando la radio di campagna continuerà, gli uomini bianchi e eterosessuali continueranno a dominare la maggior parte dell'energia, dalle fasi dei festival agli spettacoli di premiazione.

paroles de fine line

Coprendo la musica country solo quando c'è una narrazione 'resistente', o un cantante sovversivo o un falso 'primo' non è produttivo per la comunità che ora include Lil Nas X e oltre - sembra che la musica country sia più chiusa di dovrebbe essere, quindi perché preoccuparsi anche solo di adattarsi? E quella mentalità continua a spremere voci strane scontando coloro che hanno lavorato instancabilmente in passato, contro probabilità estremamente difficili.

Va anche bene sfidare la musica country, e in particolare i responsabili delle decisioni dei maschi bianchi che governano la radio country, fare di più per aprire il genere, essere più rumorosi e più inclusivi. Ricorda, gli elettori della CMA hanno assegnato a McAnally e Clark un trofeo per 'Segui la tua freccia'. Fu la radio di campagna che si rifiutò semplicemente di riprodurla.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Lil Nas X parla di fama, diventa virale e altro nella sua prima storia di copertina