Kaitlynn Carter ha detto che non etichetterà la sua sessualità dopo la relazione con Miley Cyrus

Identità

Kaitlynn Carter ha detto che non etichetterà la sua sessualità dopo la relazione con Miley Cyrus

'Lo scorso luglio sono andato in vacanza con un'amica; la prossima cosa che sapevo, ero innamorato di lei '.

5 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Le domande sulla sessualità di Kaitlynn Carter sono state diffuse negli ultimi mesi, dopo aver trascorso un'estate romantica con Miley Cyrus. Nonostante tutta l'attenzione sull'apparente relazione tra i due, Kaitlynn ha scritto in un saggio per Lei che non ha fretta di definire la sua sessualità - e non dovrebbe sentire di doverlo fare.

Kaitlynn ha scritto un saggio sulla sua 'estate alla scoperta di sé' per Lei, riferendosi alla sua relazione con Miley e dicendo che le ha aperto la mente a diverse parti della sessualità. Mentre non aveva mai avuto una relazione con una donna né era stata attratta dalle donne, Kaitlynn disse che ora sta adottando un approccio più aperto all'attrazione - uno che non ha bisogno di essere etichettato.

'Lo scorso luglio sono andato in vacanza con un'amica; la prossima cosa che sapevo, ero innamorato di lei ', scrisse Kaitlynn. Non nomina Miley nel saggio, anche se fa riferimento a dettagli specifici che erano pubblici sui due, inclusa la loro vacanza estiva insieme a seguito di rotture con altri partner. 'Non è stato così semplice, ovviamente. Ma non è stato neanche molto complicato. Fino a quel viaggio, non mi era mai passato per la testa che ero anche capace di amare una donna come la amavo. Ma dopo aver riflettuto sulla mia storia romantica, mi sono reso conto che non avevo mai avuto un 'tipo. & # X27';

Kaitlynn continua dicendo che, alla luce della sua relazione omosessuale, ci sono molti modi in cui può identificare la sua sessualità. Invece, sta scegliendo di non mettere un'etichetta su di essa e di lasciarsi attrarre dall'attrazione verso diversi tipi di persone.

couleur de cheveux naturelle ariana grande

'Immagino che tecnicamente potrei etichettarmi in diversi modi. O ripensandoci, per niente. Perché siamo così infernali nel definire ogni variazione della sessualità, comunque? Siamo diventati una società di etichette, anche se sosteniamo di essere più aperti che mai ', ha scritto.

'Recentemente mi sono ritrovato a chiedermi perché e come il mio cervello fosse stato programmato per ignorare un'attrazione che a posteriori mi sembra così evidente. Credo che fosse solo una questione di chimica che non aveva nulla a che fare con il genere ', ha continuato Kaitlynn. 'Non mi sento ancora come se fossi in un posto per etichettare la mia sessualità in un modo o nell'altro, ma sto bene con quello. È qualcosa che sto ancora esplorando e capendo. È stato interessante vedere amici e sconosciuti supporre che tornerò automaticamente ad essere attratto dagli uomini, come se avessero più familiarità con la mia sessualità di me. Anche io non capisco bene cosa significhi la mia esperienza quest'estate per me andare avanti, ed è la mia esperienza '.

Kaitlynn ha esattamente ragione. Non ha l'obbligo di definire la sua sessualità se non vuole, e soprattutto non deve a nessuno etichettarsi pubblicamente. Mentre ci sono alcune etichette che Kaitlynn potrebbe adottare che potrebbero descrivere la sua fluida attrazione, quelle etichette dovrebbero esistere come uno strumento utile o come un modo per riunire la comunità, non un sistema rigido a cui è costretta a sottoscrivere.

Certo, non tutti hanno il privilegio di amare apertamente e senza conseguenze, ma più siamo aperti alla nostra sessualità, meglio è per tutti.