Jungkook dei BTS ha pianto mentre si esibiva seduto durante lo spettacolo di Londra a causa di lesioni

Musica

Jungkook dei BTS ha pianto mentre si esibiva seduto durante lo spettacolo di Londra a causa di lesioni

Si è infortunato ore prima dello spettacolo.

10 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Shutterstock
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Dopo essersi infortunato al piede prima del concerto esaurito della BTS a Londra la scorsa notte, Jungkook - uno dei sette membri del gruppo K-Pop - non è stato in grado di sostenere il concerto. Tuttavia, era seduto sul palco durante lo spettacolo, dove era spesso circondato dai suoi compagni di band. Ad un certo punto, l'emozione dello spettacolo sembrava raggiungerlo, mentre i fan hanno notato il pianto di Jungkook durante il set.

Per NME, Jungkook si è seduto su uno sgabello mobile per tutto il concerto in modo che i suoi compagni di band lo potessero girare mentre tutti si esibivano. Durante la penultima canzone del concerto, 'Anpanman', Jungkook iniziò a crollare e piangere, sia per l'infelicità che doveva esibirsi seduto, sia per l'immenso sostegno mostrato dai fan e dai suoi compagni membri del BTS sul palco.

I video dei fan del momento rivelano che è stato poi confortato dal compagno di gruppo Jimin, e l'intera banda ha eseguito la sua canzone di chiusura 'Answer: Love Myself' senza ulteriori problemi.

Come precedentemente riportato, l'infortunio di Jungkook è venuto dall'incidente accidentale con un mobile durante una sessione di stretching pre-spettacolo. L'agenzia della band ha confermato, prima del concerto, che Jungkook sarebbe stato seduto e incapace di eseguire tutte quelle iconiche mosse di danza.

'Circa due ore fa dopo le prove e il controllo del suono, Jungkook si stava allungando leggermente nella sala d'attesa quando si è scontrato con i mobili del pavimento e ha subito un infortunio al tallone', ha affermato la nota, 'il personale medico ha immediatamente risposto ed eseguito le cure necessarie. L'opinione dell'équipe medica è che, sebbene l'infortunio non sia grave, l'esecuzione della coreografia può arrecare ulteriori danni all'area lesa. Seguendo il consiglio dello staff medico, Jungkook prenderà parte all'esibizione stasera ma (rimarrà) seduto senza coreografia '.

La band si sta attualmente imbarcando per il loro primo tour mondiale, e lo scorso fine settimana sono passati da New York City a una risposta entusiasta. Circa 40.000 persone hanno partecipato al loro concerto - molti dei quali si sono accampati per giorni in anticipo - con grande gioia dei BTS. 'New York è un posto molto importante per me perché è il luogo in cui è nata la musica che per prima ha cambiato la mia vita', ha spiegato a metà concerto. 'La musica nata qui ha cambiato la mia vita, mi ha fatto sognare e mi ha dato una nuova vita'.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Jungkook di BTS ha subito un infortunio alla gamba minore

jeunes actrices mexicaines