Jacob Tobia sul loro prossimo Memoriale 'Coming-of-Gender' intitolato Sissy

Libri

Jacob Tobia sul loro prossimo memoriale 'Coming-of-Gender' intitolato donnicciola

'Non c'è nulla in questo libro che sia incolore o apologetico. Mi rifiuto di fare Trans 101 per chiunque più (ecco a cosa serve Google ').

29 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di G.P. Figli di Putnam
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Come editorialista per loro., l'autore Jacob Tobia ci ha regalato succosi frammenti di come è la vita per loro come scrittore e interprete non binario. Tra condividere le loro esperienze con gli appuntamenti, essere il volto di una campagna di bellezza e chiedere che gli spazi delle donne siano più inclusivi, Tobia arriva sempre con una battuta d'arresto che fa ridere i lettori, e poi si fa chiedere loro se va bene ridere barzellette sul genere (lo è).

Negli ultimi anni, Tobia ha scritto per pubblicazioni come Il New York Times, TEMPO, e Il guardianoe ha anche lavorato come produttore di social media nella serie vincitrice del premio Emmy, Trasparente. Il prossimo grande passo nella loro carriera sarà il rilascio del loro prossimo libro di memorie, Sissy: una storia in arrivo (GP Putnam's Sons, Penguin Random House), nella primavera del 2019, che l'editore descrive come 'un memoriale straziante, che apre gli occhi e che induce a ridacchiare su cosa vuol dire crescere non sono sicuro di essere (a) un ragazzo, (b) una ragazza, (c) qualcosa in mezzo o (d) tutto quanto sopra '.

loro. è elettrizzato all'anteprima esclusiva della copertina del libro donnicciolae parla con Tobia del processo di progettazione delle copertine, esplorando l'industria editoriale come autore non binario e cosa possiamo aspettarci da questa storia di genere.

Per gentile concessione di G. P. Putnam's Sons

loro.: Come scrittore non binario, molti di noi si lasciano incantare dal fare un'educazione non binaria e di tipo trans 101 o invece di scrivere su ciò che effettivamente intendiamo scrivere (correlato o non correlato all'identità di genere / trans), o come primer per rendere il nostro scrittura comprensibile per i lettori di cisgender. Come ti sei avvicinato o abbandonato a questo nel tuo prossimo libro di memorie?

Jacob Tobia: Onestamente, sono stato piacevolmente sorpreso da ogni passo, proprio perché io non hanno mi sentivo incantato. Quando mi sono seduto con gli editori nel 2017 per vendere il libro, sono andato in ogni incontro con la mia armatura, pronto a combattere contro l'essere incasinato come 'solo un altro libro que / trans' (come se l'industria avesse persino pubblicato abbastanza queer / trans memoir per cavarsela come categoria). Ero preparato affinché le persone guardassero la mia storia e la mia scrittura come unidimensionali, ma non dovevo combattere affatto.

actrices mexicaines de moins de 30 ans

Ho avuto un'incredibile libertà creativa nella creazione donnicciola, sia in termini di contenuto che in termini di tono. Ho scritto questo libro Volevo scrivere Non c'è nulla in questo libro che sia incolore o apologetico. Mi rifiuto di fare Trans 101 per chiunque più (ecco a cosa serve Google). Ho già passato troppo tempo della mia carriera a farlo. Questo libro è per i lettori che vogliono andare contemporaneamente più in profondità e molto, molto più superficialmente. È per le persone che vogliono una verità devastante servita con un lato di battute dick, i primer trans sono dannati. Ciò che amo del mio editore e del mio team di Putnam è che sono stati d'accordo con questo sin dal primo giorno. Non so come sono stato così fortunato, ma ringrazio l'universo ogni giorno per questo!

Annuncio pubblicitario

t.: Identità non binarie ed espressioni di genere non conformi stanno diventando sempre più posizionate come La Nuova Cosa Calda, Radicale (o Terribile) nel nostro panorama culturale. Come conciliare il fatto che essere non binari non è un marchio o una tendenza con il dover letteralmente marchiare il tuo libro come un libro di memorie sulla non conformità di genere o commercializzarti come scrittore non binario?

JT: Odio l'idea che le identità non binarie o di genere non conformi siano 'la nuova cosa calda', perché prima di tutto, non siamo nuovi. Non c'è niente in cui dico donnicciola questo è, a rigor di termini, 'nuovo'. Penso che sia possibile sostenere che la tua storia sia unico senza affermare che lo è nuovo. Dire che le persone non binarie sono 'la nuova cosa calda', non è giusto. Siamo sempre stati in giro. Finché c'è stato il genere, ci sono state persone non conformi al genere come me.

Ma sarò dannato se non pretendo che le persone non binarie e di genere non conformi siano tra le più unico, singolare persone che ho avuto il piacere di incontrare nella mia vita. Le persone ai margini della società e le persone la cui identità le pone contro l'ordine culturale dominante hanno sempre avuto il massimo da dare al mondo. Quindi, sebbene alle persone non conformi al genere sia stata data visibilità solo di recente, è solo perché ci è stato finalmente permesso altri parlare ad alta voce e con chiarezza. Siamo stati di talento e brillanti per tutto il tempo.

Il fatto che ho avuto modo di scrivere donnicciola è per molti versi un incidente storico. Il fatto che sto vivendo in un'epoca in cui alle persone come me viene data l'opportunità di condividere le nostre storie più forte che mai non è qualcosa che do per scontato. Vivo in un mondo in cui, a rigor di termini, non mi devo commercializzare come 'A Hot, New Nonbinary Writer'; dove posso commercializzarmi semplicemente come una 'Voce letteraria nuova e accattivante', e ciò è stato ottenuto solo sulla base di brillanti attivisti trans e di genere non conformi - me stesso e tanti miei amici inclusi - che hanno combattuto difficile essere inteso come persone di valore.

t.: Cosa non è negoziabile per te nella progettazione della copertina di questo libro? Cosa hai ritenuto assolutamente necessario per essere comunicato o incluso nella copertina del libro?

JT: La cosa principale che volevo evitare era mettere la mia vera faccia in copertina. C'è qualcosa nell'avere un fotografia di te stesso che può suggerire che la tua storia sia unica per te. Può far sembrare un po 'come,' Oh non ti preoccupare, questo libro non ti sfiderà anche tu, riguarda solo me, me '! Sono impegnato nell'idea che ci sia qualcosa di universale nella mia storia sull'avvento del genere; che tutti noi abbiamo una storia in arrivo di genere; quello donnicciola non è solo mio storia. Voglio donnicciola essere il tipo di libro che ti fa un po 'schifo. Voglio che sia il tipo di libro di memorie che diventa personale per ogni persona che lo legge. E penso che mettere un'illustrazione del mio viso invece di una fotografia reale aiuti a spingerla in una direzione più generale, lo implica questo non riguarda solo me. Ero anche fermamente convinto che la copertina fosse super colorata e che si stacca dalla pagina con ogni luccichio come i miei orecchini di strass. Tutto ciò che riguarda la mia sensibilità è forte e non volevo che la copertina fosse diversa. Sono solleticato dal fatto che il team di Putnam fosse davvero disposto a farlo vai lì e rendere la copertina vibrante, forte e sorprendente come il libro stesso.

Annuncio pubblicitario

t.: Come qualcuno che non è un designer (correggimi se sbaglio e hai un background nel design), che dire del processo di design ti ha sorpreso? Cosa hai imparato a progettare e pubblicare lavorando a questa copertina?

JT: Non sono un designer, e ragazzo oh ragazzo ho mai imparato quello attraverso il processo di provare a dirigere artisticamente questa copertina. La cosa più difficile del design della copertina è stata trovare un modo per scavalcare la linea tra un design accessibile e un design raffinato. Non volevo che sembrasse così all'avanguardia che ha alienato le persone, ma volevo anche che si sentisse abbastanza raffinato da suggerire che la prosa è profondamente pensosa (perché, come, è). Ottenere quell'equilibrio giusto si riduceva a cose iper-specifiche che non avevo previsto; anche lo spessore delle linee sull'illustrazione ha fatto un'enorme differenza in termini di 'raffinato'. Dopo un po 'avanti e indietro, penso che abbiamo davvero bloccato l'atterraggio e inchiodato l'equilibrio perfetto.

A parte questo, il processo è stato in realtà abbastanza fluido. Mi ci è voluto un momento per abituarmi a vedere la mia faccia illustrata in quel modo, ma una volta mi sono abituato all'idea e ho smesso di sentirmi insicuro, ero ossessionato. Ci sono stati sicuramente alcuni momenti divertenti in viaggio verso la copertina finale. La prima versione che ho visto aveva solo il mio collo senza colletto, quindi sembrava che la mia testa fosse decapitata / fluttuante nello spazio ed ero come '... um, possiamo non ho la testa fluttuante senza spalle? Inoltre, lo stilista inizialmente si è divertito un po 'troppo con i peli sul petto, che originariamente stavano saltando fuori dal colletto come woah. Quindi, mentre abbiamo finito per modificare alcune cose, la linea di fondo è che sono elettrizzato dalla copertina. sono super di parte, ma c'è qualcosa nella copertina finale che mi è sembrata iconica nel momento in cui l'ho vista. Potrei finire per farmi tatuare una parte del mio corpo ad un certo punto (scusa, mamma).

t.: Cosa possono aspettarsi i lettori da questo libro?

JT: Senza dare troppo, dirò questo: i lettori possono aspettarsi un livello di irriverenza, stupidità e volgarità che non hanno mai visto prima da me. Niente è ricoperto di zucchero, forse glitterato, ma certamente non ricoperto di zucchero. E le cose normali che sono spesso considerate 'troppo scortesi' di cui parlare come persona trans agli occhi del pubblico sono sicuramente lì. Parlo del mio cazzo, dei boner, del sentirsi impertinente e molto altro ancora. C'è un cuore ampio e anche molti momenti da pugni, ma ho davvero provato a togliermi i guanti con questa cosa e scrivere dal cuore. La mia strategia era molto ispirata a Muhammad Ali: fluttuare come una farfalla, scherzare sulle battute, poi pungere come un'ape proprio mentre la prosa inizia a sentirsi a proprio agio.

t.: Cosa hai imparato su te stesso mentre scrivevi questo libro?

JT: Scrivere questo libro è stata la cosa più salutare che abbia mai fatto in vita mia, molto più di quanto mi aspettassi. Ho pensato che il processo di scrittura del libro sarebbe stato doloroso, che curare i miei pensieri più privati ​​e i maggiori fallimenti per il consumo pubblico sarebbe stato estenuante e sentirsi grossolano, ma la bellezza di un libro è che non puoi telefonarlo dentro. Devi scrivere dal cuore. Devi scrivere il libro che brucia dentro di te. E il libro che bruciava dentro di me era, innanzitutto, quello che volevo leggere.

Annuncio pubblicitario

Ho scritto questo libro per me stesso, per dare un senso a come è stata la navigazione nel mondo; per provare a ricucire il mio cuore spezzato. Ma la cosa bella della guarigione è che è contagiosa. Ho imparato a guarire dal mio trauma dopo aver visto altre persone nella mia vita farlo. Come un libro, donnicciola è la documentazione pubblica del viaggio che ho intrapreso per curare il mio trauma di genere. La mia speranza è che ispiri tutti coloro che toccano a fare lo stesso. Sto cercando di far parte di un movimento di persone che si alzano e lo sostengono il genere ci ha ferito tuttie che dobbiamo a noi reciprocamente guarire insieme e in pubblico.

t.: Cosa stai aspettando di più in termini di diffusione di questo libro nel mondo?

JT: Attraverso il processo di promozione del libro e di fare un tour del libro, spero di essere assolutamente circondato da bellissimi, meravigliosi kiddos trans / queer. Non vedo l'ora che il 2019 sia il mio singolare anno più gay fino ad oggi, pieno fino all'orlo di brillantezza trans e queer da tutto il paese e in tutto il mondo. E io sono davvero veramente sperando di fare qualche apparizione in talk show a tarda notte. A questo punto, il mio obiettivo singolare nella vita è continuare The Late Show e insegnare a Stephen Colbert come camminare con i tacchi alti. Voglio dire, puoi immaginare? Sarebbe fantastico con le pompe.

Questa intervista è stata redatta e condensata per maggiore chiarezza e originariamente è apparsa su di loro.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Le parole neutre di genere che devi conoscere per tornare a scuola
  • Uno dei Grand Marshals di New York Pride ha un messaggio ispiratore per Folx non binario