Ivanka Trump ha utilizzato il suo account e-mail personale per affari governativi

Politica

Ivanka Trump ha utilizzato il suo account e-mail personale per affari governativi

Ma ... le sue ... e-mail?

20 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Ivanka Trump, assistente del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, partecipa alla cerimonia del Congresso della Medal of Honor Society nella East Room della Casa Bianca a Washington, DC, negli Stati Uniti, mercoledì 12 settembre 2018. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ordinato oggi al governo preparare sanzioni contro qualsiasi paese straniero che interferisca con le elezioni del Congresso degli Stati Uniti a novembre. Fotografo: Andrew Harrer / Bloomberg via Getty ImagesAndrew Harrer / Bloomberg via Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È ironico che la figlia e consigliere del presidente Donald Trump, Ivanka Trump, abbia usato il suo account di posta elettronica privato per gestire gli affari del governo lo scorso anno, come riportato da Il Washington Post. Perché l'ha fatto? Perché, a quanto pare, non sapeva che non avrebbe dovuto, secondo il Inviare.

Lunedì 19 novembre, poco prima delle 19:00, il Inviare riferì che l'anno scorso centinaia di e-mail di Ivanka erano state inviate agli aiutanti della Casa Bianca, ai funzionari del Gabinetto e ai suoi assistenti tramite un account personale. È una mossa che secondo gli esperti viola le regole dei registri federali. È anche una mossa che il padre di Ivanka sia famigerato per aver completamente distrutto, cioè quando lo ha fatto il suo avversario della corsa presidenziale 2016 Hillary Clinton.

Come notato dal Inviare, Donald Trump ha ripetutamente fatto in modo che l'e-mail personale di Clinton usasse un problema durante la sua campagna, chiamandola 'Crooked Hillary' e promuovendo l'intera faccenda 'rinchiuderla' in cui i suoi sostenitori si sono impegnati in più di un'occasione. Trump arrivò persino a chiamare l'e-mail di Clinton 'più grande di Watergate'.

Ma quando le fu chiesto di usare il suo indirizzo e-mail personale per 'affari ufficiali alla Casa Bianca', Ivanka disse che non conosceva le regole.

il elle les

'Durante la transizione al governo, dopo che le fu dato un account ufficiale ma fino a quando la Casa Bianca non le fornì la stessa guida che avevano dato agli altri che avevano iniziato prima di lei, la signora Trump a volte usava il suo account personale, quasi sempre per la logistica e la programmazione che la riguardava famiglia ', ha dichiarato Peter Mirijanian, portavoce dell'avvocato e consulente etico di Ivanka, come riportato nel Inviare.

Ma David Corn, capo dell'ufficio D.C. Madre Jones, non lo acquistava quando parlava su MSNBC The Beat With Ari Melber dopo la notizia.

'Non è l'unica cosa che vorresti fare entrare nella Casa Bianca di Trump (per) capire come fare l'email nel modo giusto'? Egli ha detto. 'Voglio dire, non riesco davvero a pensare a nient'altro che sia più importante di quello dato quello che è successo durante la campagna'.

Le e-mail di Ivanka provengono da un indirizzo utilizzato insieme a un dominio che lei e suo marito, Jared Kushner, che è anche consigliere senior del presidente, secondo quanto riferito. Secondo il Inviare, Le e-mail di Kushner e Ivanka sono 'preselezionate dall'organizzazione Trump per problemi di sicurezza' come i virus e sono archiviate da Microsoft. Il dominio è 'ijkfamily.com', che, secondo i registri dei nomi di dominio di siti Web pubblici, è stato creato nel dicembre 2016. E, come notato da Politico nell'ottobre del 2017, c'erano almeno tre e-mail nel dominio che inviano e ricevono corrispondenze alla Casa Bianca, nonostante siano state rimosse solo un anno da tutto il dramma di Clinton.

'Per più di due anni, il presidente Trump e gli alti dirigenti del Congresso hanno chiarito che considerano l'uso dei server di posta elettronica personali per le attività del governo un grave reato che richiede indagini e persino azioni penali', Austin Evers, direttore esecutivo di American Oversight - un gruppo di controllo etico senza fini di lucro - ha affermato in una nota. A seguito di un'indagine annuale, l'FBI ha concluso il caso Clinton e non ha raccomandato alcuna accusa. Ma ciò non ha impedito a Trump di continuare a raccomandare una nuova inchiesta dal Dipartimento di Giustizia dopo essere diventato presidente. 'In questo caso prevediamo che verrà applicato lo stesso standard', ha concluso Evers.

Secondo il Inviare, l'utilizzo di e-mail personali per attività governative potrebbe essere considerato una violazione del Presidential Records Act, un atto che impone che tutte le comunicazioni e i registri della Casa Bianca siano conservati come parte di un archivio permanente. Nella sua dichiarazione, Mirijanian ha detto che Ivanka ha rinviato 'mesi fa' tutte le sue e-mail relative al governo in modo che potessero essere archiviate con gli altri documenti di questa amministrazione. Ma a parte la documentazione, l'uso di un'e-mail privata comporta ulteriori rischi per la sicurezza, lasciando le informazioni sensibili del governo a rischio di essere mal gestite.

Annuncio pubblicitario

Ivanka ha utilizzato il suo indirizzo e-mail privato per la corrispondenza con figure tra cui il capo della Small Business Administration Linda McMahon, il segretario all'istruzione Betsy DeVos e il capo dello staff del segretario al tesoro Steven Mnuchin, Eli Miller, già nel febbraio 2017. Vale la pena notare che ha aderito ufficialmente al La Casa Bianca, e divenne soggetto alle sue regole, a marzo, ma le sue e-mail continuarono.

Ma Ivanka non è stata l'unica a usare la sua e-mail personale per parlare degli affari ufficiali della Casa Bianca. Suo marito, Kushner, è stato esaminato per lo stesso problema nel settembre del 2017 e, come riportato inizialmente da Il New York Times, così come altri quattro consiglieri della Casa Bianca: Steve Bannon, Stephen Miller, Reince Priebus e Gary Cohn.

Tuttavia, fonti affermano che Ivanka ha usato la sua e-mail personale per il biz della Casa Bianca molto più spesso di quanto gli aiutanti abbiano realizzato. 'Era la peggior offesa alla Casa Bianca', ha detto un ex funzionario del governo degli Stati Uniti che ha parlato in forma anonima Inviare.

Sooooo ... Quanto tempo prima che #CrookedIvanka diventi una cosa? Chiedere un amico.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

célèbres créateurs afro-américains

Relazionato: A Timeline of the Hillary Clinton Email Saga

Controllalo: