Instagram presenta la funzionalità 'Nametag'

Tech

Instagram presenta la funzionalità 'Nametag'

E conferma che stanno testando le comunità universitarie.

5 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ispirato alla stagione del ritorno a scuola, Instagram ha appena lanciato due nuove funzionalità per aiutarti a seguire facilmente le persone che incontri IRL.

La prima nuova funzionalità, denominata nametag, è stata lanciata il 4 ottobre come un modo semplice per aggiungere amici di persona, utilizzando una carta di identità personalizzabile che troverà il tuo profilo Instagram durante la scansione. La targhetta di ogni utente è unicamente sua e provarla è semplice. Vai semplicemente al tuo profilo, tocca il pulsante con le tre linee nell'angolo in alto a destra, quindi seleziona 'Nametag'. Sarai quindi in grado di personalizzare la tua targhetta con diversi colori, emoji e persino adesivi selfie.

Anche scansionare la targhetta di qualcun altro è semplice e può essere fatto in due modi. Scorri direttamente nella modalità fotocamera, passa con il mouse sopra la loro etichetta con il nome e tieni premuto sullo schermo, oppure entra nella modalità fotocamera selezionando l'opzione 'Scansione di un'etichetta' quando visualizzi da solo. Inoltre, è possibile condividere il tuo tag con i tuoi amici anche tramite SMS, Facebook e WhatsApp.

Oltre al lancio di nametag, Instagram ha anche confermato che stanno testando una nuova funzionalità chiamata comunità scolastiche di Instagram in una varietà di università negli Stati Uniti. Gli studenti delle università partecipanti possono aggiungere una linea nel loro profilo che elenca la loro scuola, anno di lezione e qualsiasi altro interesse rilevante, come la loro principale organizzazione greca o la squadra sportiva intramurale. Gli utenti che hanno aggiunto la stessa università possono quindi scorrere una directory in cui sono elencati tutti gli studenti partecipanti (ordinati per anno di lezione) al fine di seguire e indirizzare i messaggi l'un l'altro.

Mentre nametag è ora disponibile a livello globale su Android e iOS, le comunità scolastiche di Instagram continueranno a testare in università statunitensi selezionate, con un piano per espandersi ad altre scuole nelle prossime settimane.

faire sauter un hymen

Correlati: Preparati a essere ossessionato dal nuovo filtro Instagram di Rihanna