Ilhan Omar ha interrotto l'attacco del repubblicano Jim Banks al suo PTSD dalla guerra sopravvissuta

Politica

'È vergognoso'.

Di Lucy Diavolo

9 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Alex Wong / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il rappresentante Ilhan Omar (D-MN) ha chiuso un deputato repubblicano che l'ha accusata di mancare di rispetto ai veterani degli Stati Uniti parlando della sua esperienza come rifugiata di guerra, che l'ha lasciata con un disturbo post traumatico da stress (PTSD). Lo scambio ridicolo è l'ultimo caso di studio per mostrare le cui sofferenze contano per le persone al potere quando gli Stati Uniti vanno in guerra.





Parlando contro l'escalation militare del presidente Donald Trump con la nazione dell'Iran, che ha causato preoccupazioni sul potenziale di una guerra totale all'inizio di questa settimana, Omar ha discusso di come crescere tra la sua nativa Somalia e un campo profughi in Kenya abbia informato la sua opposizione alla guerra.

meilleurs soins de la peau pour les peaux à tendance acnéique

Mercoledì, durante una conferenza stampa, Omar si è unita a molti dei suoi colleghi del Congresso progressista Caucus per parlare contro la guerra con l'Iran, dicendo che si sentiva 'un po 'malata' quando considerava la prospettiva, aggiungendo: 'Ogni volta che sento parlare di - io sento parlare di conversazioni sulla guerra, mi trovo colpito dal PTSD. E trovo la pace sapendo di servire con grandi sostenitori della pace e delle persone che hanno mostrato coraggio contro la guerra '.

Come dettagliato in a Washington Post profilo da luglio, la famiglia di Omar è fuggita dalla guerra civile in Somalia quando era giovane, e sono rimasti in un campo profughi in Kenya prima di trasferirsi negli Stati Uniti. Omar ha spiegato nel profilo perché parla dell'ingiustizia, dicendo: 'Sono cresciuta in una società estremamente ingiusta e l'unica cosa che ha reso la mia famiglia entusiasta di venire negli Stati Uniti è stata che gli Stati Uniti dovevano essere il paese che giustizia garantita a tutti .... Quindi, ritengo necessario che parli di quella promessa che non viene mantenuta '.

Il rappresentante Jim Banks (R-IN), un veterano di guerra in Afghanistan, ha contestato le osservazioni di Omar, mercoledì, tramite Twitter, dove l'ha accusata di disonorevole veterinario.

'Rappresentante. Ilhan Omar si è lamentata di essere 'colpita dal PTSD' a causa dei recenti eventi in Medio Oriente ', ha scritto Banks su Twitter. 'Questa è una vergogna e un'offensiva per i veterani della nostra nazione che hanno davvero PTSD dopo aver messo la loro vita in pericolo per proteggere l'America'.

https://twitter.com/IlhanMN/status/1215054586383425544

Omar ha risposto all'attacco di Banks su Twitter, dove ha scritto: 'Sono sopravvissuta alla guerra da bambina e ho a che fare con il disturbo da stress post-traumatico - proprio come molti che hanno servito o vissuto la guerra. È vergognoso che tu come membro del Congresso cancelli il PTSD dei sopravvissuti.

Annuncio pubblicitario

Mentre Banks ha ragione sul fatto che i veterani spesso lottano con PTSD, l'esempio segue i meme della Terza Guerra Mondiale come l'ultimo esempio di come alcune persone negli Stati Uniti scontano la sofferenza dei neri e dei marroni in terre lontane, come quelle della nostra nazione invaso. Il tweet di Banks esprime in modo succinto questa tensione dell'eccezionalità americana.

un professeur appelle la police à un étudiant

Omar non è estranea agli attacchi duri derivanti dalla sua identità. I sostenitori si sono radunati attorno a lei e hanno persino organizzato un boicottaggio del giornale in passato, poiché la prima donna musulmana nera che indossa un hijab mentre prestava servizio al Congresso è stata un bersaglio frequente di molestie.

'Non do davvero spazio alle persone che mi stanno attaccando in base alle mie identità', ha detto Omar Teen Vogue nel 2018, dopo la sua elezione. 'Sono stato cresciuto per credere negli ideali di carità, costruire comunità, lottare contro le ingiustizie, lottare per raggiungere il consenso. Tutti quegli ideali sono profondamente radicati nella mia fede. Questo è ciò che mi sforzo di garantire che faccia parte del mio modo di governare, del modo in cui mi organizzo, del modo in cui mi faccio vedere nella vita della mia famiglia '.

'Va bene sapere che non abbiamo mai bisogno di un permesso o di un invito per essere coinvolti, alzarci in piedi o lavorare per creare un cambiamento positivo nelle nostre comunità. Dobbiamo permetterci di interiorizzare il nostro potere e non permettere mai ad altri di dircelo o di farci sentire come se non appartenessimo o qualcosa non è per noi ', ha aggiunto Omar. 'Abbiamo, e abbiamo sempre, un'opinione preziosa, preziosa come un'idea e preziosa come un input come la prossima persona'.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Ilhan Omar condivide i consigli per i giovani e come si occupa dell'islamofobia