Raid ICE: quali sono i tuoi diritti?

Politica

La legge sull'immigrazione può essere complicata, ma ecco cosa dovresti sapere.

Di Lucy Diavolo

à pêcher
12 luglio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Irfan Khan / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Immigration and Customs Enforcement (ICE) - l'agenzia federale incaricata di arrestare, detenere e deportare immigrati privi di documenti o immigrati documentati con condanne penali - secondo quanto riferito, inizierà le incursioni a livello nazionale a partire da domenica 14 luglio, con un potenziale impatto su migliaia di famiglie immigrate , il New York Times segnalati.





Istituito nel 2003 come parte del Dipartimento per la sicurezza nazionale (DHS), creato nel 2002, ICE si è guadagnato la reputazione di spietatezza nello svolgimento della sua missione, tra cui storie giornalistiche di detenzione di immigrati durante i loro 18 anni e creazione di falsi università per irretire gli immigrati. Darlena Cunha l'ha scritto con forza quando ha scritto in un 12 luglio Volte L'agenzia è un 'incubo americano' e 'il principale strumento di Trump (il presidente Donald) per il lavoro sporco di provare a rendere di nuovo più bianca l'America'.

Trattare con le forze dell'ordine può essere stressante, quindi è importante conoscere i tuoi diritti prima di essere faccia a faccia con gli agenti ICE. Anche se non c'è mai alcuna garanzia che le forze dell'ordine seguiranno la legge, ecco cosa possono e non possono legalmente farti e cosa puoi legalmente chiedere.

Non aprire la porta

Come la polizia, l'ICE non può entrare in casa senza un mandato firmato da un giudice, come hanno detto di recente gli esperti Le notizie sui patrioti. Bridget Cambria, avvocato dell'immigrazione della Pennsylvania, ha dichiarato al giornale locale che l'ICE 'in genere' non ha un mandato giudiziario ufficiale e, pertanto, non sei legalmente obbligato ad aprire la porta per loro.

Cambria ha affermato che le scartoffie che normalmente presentano sono un ordine amministrativo firmato da un funzionario dell'immigrazione e stampato dall'ICE, che è facile da confondere con un mandato giudiziario ufficiale. Puoi chiedere a ICE di far scorrere il loro documento sotto la porta, se ne hanno uno, secondo l'Immigrant Defense Project (IDP), per determinare se si tratta o meno di un mandato giudiziario.

Inoltre, diffidare dell'ICE che usa stratagemmi o finge di essere la polizia a indagare su un'altra questione per ottenere l'ingresso, consigliano l'IDP e l'ACLU del Texas.

https://twitter.com/NILC/status/1149755946081538049

Chiedi di parlare con un avvocato

Il National Immigration Law Center (NILC) e l'American Civil Liberties Union (ACLU) consigliano entrambi di chiedere un avvocato prima di parlare all'ICE. Un buon avvocato dell'immigrazione può aiutare a guidare i clienti attraverso il complicato e spesso confuso sistema di diritto dell'immigrazione, quindi trovane uno nella tua zona e discuti del tuo stato con loro, non con le forze dell'ordine. Se sei a rischio, prova a parlare con un avvocato il prima possibile.

Annuncio pubblicitario

Se hai bisogno di aiuto per trovare un avvocato specializzato in immigrazione nella tua zona, ci sono risorse online, incluso il National Immigration Project della National Lawyers Guild, che ha elenchi statali (anche se non tutti i 50 stati hanno avvocati inclusi). La ricerca di avvocati di immigrazione dell'American Immigration Lawyers Association ti consente di specificare con quale tipo di legge sull'immigrazione hai bisogno di aiuto, ad esempio 'Deportation - Removal', e cerca nella tua area locale se inserisci un nome di città o un codice postale; puoi anche cercare per cognome se hai familiarità con un avvocato nella tua zona per nome ma non sei sicuro di come trovarli.

https://twitter.com/AILANational/status/1149716318825975808

Rimanere in silenzio o dire a ICE che si desidera farlo

Come spiegato da NILC e ACLU, hai il diritto di tacere in qualsiasi interazione con un agente ICE, e puoi dirglielo. Quello che dici può essere usato contro di te in un tribunale per l'immigrazione o in un procedimento di espulsione, quindi fai sempre attenzione a ciò che dici all'ICE o alle forze dell'ordine e chiedi di parlare con un avvocato prima che avvenga qualsiasi comunicazione.

Non firmare nulla

A meno che tu non abbia già parlato con un avvocato che lo consiglia, NILC e ACLU dicono che non dovresti firmare alcun documento richiesto da ICE. Secondo il Miami Herald, la firma di un documento fornito da ICE può significare che stai firmando il tuo ordine di espulsione.

Non mentire o fornire documenti falsi

ICE non ha una grande reputazione per l'onestà, ma mentire agli agenti ICE può essere pericoloso. L'IDP avverte coraggiosamente di non mentire agli agenti di controllo dell'immigrazione e l'ACLU del Texas osserva che la fornitura di documenti falsi può essere utilizzata contro di voi nei procedimenti giudiziari.

Non fuggire o resistere all'arresto

Se corri dall'ICE, i risultati possono essere mortali non solo legalmente pericolosi. Le persone che aiutano un immigrato a scappare dall'ICE possono essere accusate di cose come l'ostruzione della giustizia da parte del Dipartimento di Giustizia, come nel caso di un giudice che ha lasciato scappare un immigrato dopo un'audizione in tribunale. Le persone che tentano di fermare fisicamente un arresto possono anche essere accusate di resistere a un pubblico ufficiale, dal momento che un ministro mennonita si trovava in Carolina del Nord, nel 2018.

https://twitter.com/ACLUTx/status/1149749011659874305

Non devi dire loro dove si trova qualcun altro

Secondo l'IDP, non hai l'obbligo di dire all'ICE dove si trova qualcuno che sta cercando, ma non dovresti mentire. Invece, chiedi agli agenti di lasciare le informazioni di contatto.

Puoi chiedere un interprete

Se un immigrato messo in arresto non parla inglese, può chiedere un interprete durante il processo di detenzione con ICE, secondo l'ACLU, e come spiegato in un 2008 New York Times profilo di un interprete di lingua spagnola certificato che lavora nei tribunali federali.

Dovresti fare un piano con la famiglia o i tuoi cari

Nel caso in cui tu sia detenuto, il Miami Herald afferma che è saggio predisporre un piano d'azione per gestire eventuali problemi immediati come la cura dei bambini e degli animali domestici e problemi a lungo termine come la manutenzione della casa e la raccolta della posta. Gli avvocati avvisano inoltre che i propri cari hanno a portata di mano il nome e le informazioni di contatto di un avvocato in modo che possano prendere contatto in caso di arresto.

Continua a imparare e costruire reti

Nessuna risorsa può prepararti per ogni possibile raid ICE. Ma enormi raccolte di risorse che coprono considerazioni sul posto di lavoro, preparazione della comunità e altro sono disponibili online dal servizio informazioni Immigrato informato e come progetti di collaborazione tra gruppi di immigrazione.

palette de fards à paupières similaire à la décroissance urbaine

Avere informazioni quando ne hai bisogno può essere essenziale e una ricerca affrettata di Google può essere stressante, quindi potrebbe essere saggio tenere un elenco dei tuoi diritti in un posto a portata di mano. L'Immigrant Legal Resource Center fornisce anche carte 'Conosci i tuoi diritti', in otto lingue, che possono essere stampate e trasportate in un portafoglio. L'IDP ha volantini 'Conosci i tuoi diritti' disponibili in 16 lingue, che possono essere pubblicati all'interno di porte in caso di interazione ICE. L'IDP fornisce anche un kit di strumenti raid ICE approfondito, anche se è necessario inserire un nome e un indirizzo e-mail per ottenerlo.

https://twitter.com/NILC/status/1149755935318921216

Nota dell'editore: Grazie all'American Immigration Lawyers Association, al National Immigration Law Center e all'ACLU del Texas per il loro contributo in questo articolo.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Cosa succede durante un raid ICE
  • 5 motivi per cui gli attivisti chiedono l'abolizione dell'ICE