Sono uno studente di legge di Yale e sono frustrato dal sostegno pubblico della mia scuola di Brett Kavanaugh

Campus Life

Sono uno studente di legge di Yale e sono frustrato dal sostegno pubblico della mia scuola di Brett Kavanaugh

'YLS si è inserito nel processo di conferma apparendo per sostenere il giudice Kavanaugh'.

27 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione degli studenti di Yale Law che chiedono di meglio
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, la studentessa della Yale Law School Dianne Lake spiega perché lei e i suoi compagni di classe stanno protestando contro la nomination alla Corte Suprema di Brett Kavanaugh, laureata in legge a Yale.

La scorsa settimana sono emerse notizie di credibili accuse di aggressione sessuale nei confronti del giudice Brett Kavanaugh, attualmente nominato per il seggio alla Corte Suprema lasciato libero dal giudice Anthony Kennedy dopo la sua pensione. Tuttavia, dall'annuncio della nomina di Kavanaugh e del sostegno pubblico da parte di alcuni amministratori e docenti della Yale Law School (YLS), gli studenti di YLS sono stati profondamente frustrati dall'elogio del personaggio di Kavanaugh da parte della scuola, senza alcuna discussione su come le sue opinioni su questioni legali danneggerebbero di più vulnerabile.

Le accuse contro Kavanaugh (che ha negato) sono avvenute contemporaneamente alle accuse di cattiva condotta nei confronti di un membro di spicco della facoltà di Yale Law. In una dichiarazione a Il guardiano, quel professore ha detto che non è a conoscenza delle accuse specifiche contro di lui perché la 'revisione informale' dell'università è anonima, ma che gli è stato detto che non sono 'del tipo che metterebbe a repentaglio la mia posizione di membro di lunga durata della facoltà '.

Sulla scia di queste varie accuse, i membri della comunità YLS si sono riuniti giovedì 20 settembre per discutere il ruolo del movimento #MeToo, sia nella nostra stessa comunità sia nella comunità legale in generale. Questo incontro ha spinto dozzine di leader di gruppi di studenti a iniziare a organizzarsi attorno alla vera minaccia che Kavanaugh rappresenta per questo Paese come potenziale giustizia della Corte Suprema.

sacs d'école chic

Come studenti di Yale Law esigenti, abbiamo iniziato con un invito all'azione, chiedendo ai nostri compagni di classe di unirsi a noi per protestare contro la nomina del giudice Kavanaugh e l'approvazione implicita di questa scuola nei suoi confronti. Abbiamo invitato i compagni di classe a unirsi a noi nel chiedere un'indagine completa ed equa sulle accuse contro il giudice Kavanaugh, a Washington, DC, o durante un sit-in alla Yale Law School a New Haven, nel Connecticut. Nelle successive 72 ore, più di 30 organizzatori di studenti hanno lavorato fino a notte fonda per raccogliere fondi per il trasporto nella capitale, coordinare la logistica per il sit-in e convincere la facoltà dell'YLS a cancellare le lezioni in modo che gli studenti potessero protestare. Di conseguenza, 32 professori hanno annullato le lezioni lunedì 24 settembre 115 studenti di Yale Law hanno viaggiato a Washington, e quasi 300 membri della comunità della scuola di Yale Law si sono riuniti per un sit-in, occupando il corridoio principale di YLS.

Al sit-in di New Haven, abbiamo tenuto un incontro silenzioso, un insegnamento sul potenziale impatto di Kavanaugh e un discorso aperto. Gli studenti, il personale e i membri della facoltà hanno coraggiosamente condiviso storie personali che includevano testimonianze su come questi eventi recenti li hanno influenzati, perché non hanno riportato esperienze di violenza sessuale, resoconti personali della cultura tossica che esisteva nel campus di Yale quando Kavanaugh era iscritto, e perché credono che il Dr. Blasey Ford e Deborah Ramirez. Siamo anche usciti in solidarietà con la camminata nazionale Time's Up.

les tables ont tourné les frères jonas

Durante la nostra azione D.C., ci siamo riuniti nell'ufficio del Sen. Ben Sasse (R-NE), dove diversi studenti hanno parlato delle esperienze con la violenza sessuale. Abbiamo anche protestato nella rotonda del Senato, dove 128 persone - tra cui due coraggiosi studenti della Yale Law School - sono state arrestate per essersi impegnate nella disobbedienza civile. Stando nella stessa stanza in cui la collega Anita Hill, laureata in Giurisprudenza, ha dato la sua testimonianza durante le audizioni di conferma della Corte Suprema Clarence Thomas, noi - insieme ai senatori Richard Blumenthal (D-CT) e Christopher Coons (D-DE) - abbiamo tenuto una stampa conferenza per chiedere al comitato giudiziario del Senato di adempiere alle proprie responsabilità nei confronti di questa nazione conducendo un'indagine approfondita e imparziale sulle gravi accuse contro il giudice Kavanaugh.

Annuncio pubblicitario

Ci siamo organizzati perché le opinioni giudiziarie di Kavanaugh hanno e influenzeranno negativamente i diritti riproduttivi, la comunità LGBTQ, la giustizia razziale e penale e la riforma delle armi. La nomina di Brett Kavanaugh alla Corte suprema significa che il diritto costituzionale di accedere all'aborto legale sicuro in questo paese è in linea. Ciò significa che i casi di discriminazione sul posto di lavoro e diritti del lavoro - una questione di profonda preoccupazione per i lavoratori LGBTQ - dovranno potenzialmente affrontare l'ostilità. Ciò significa che le scale potrebbero essere messe a confronto con la continua difesa della sicurezza e dell'assistenza sanitaria delle persone incarcerate e dei diritti dei richiedenti asilo LGBTQ. Significa che potrebbero soffrire gruppi di minoranze razziali in tutto il paese - Kavanaugh ha dichiarato di essere contrario all'azione affermativa, ha sostenuto una legge restrittiva sull'identità degli elettori e ha sostenuto più volte una limitata applicazione del titolo VII, uno dei mezzi principali per contestare discriminazione sul lavoro basata sulla razza. Con Kavanaugh come giustizia della Corte suprema, qualsiasi progresso per approvare le leggi sulla sicurezza delle armi di buon senso che sono state fatte, comprese le mosse federali per vietare le scosse e leggi più severe dello stato, potrebbe essere perso durante la notte.

Ci siamo organizzati perché Yale è profondamente coinvolto nella carriera e nella nomina del giudice Kavanaugh e perché YLS si è inserito nel processo di conferma apparendo per sostenere Kavanaugh. Come futuri avvocati, riteniamo anche che sia nostra responsabilità aderire alla diffusa richiesta di un esame approfondito del preoccupante background di un candidato della Corte Suprema che ha il potenziale per alterare drasticamente la giurisprudenza legale americana per i decenni a venire.

Abbiamo organizzato perché 27 anni fa, la Yale Law School fallì Anita Hill. Non dobbiamo mancare alla dottoressa Christine Blasey Ford, Deborah Ramirez e Julie Swetnick.

Ci siamo organizzati per dimostrare che siamo uniti in solidarietà con tutte le vittime di violenza sessuale e molestie in tutta la nazione.

Ci siamo organizzati per mostrare ciò che la nostra comunità rappresenta. Invece di rimanere in silenzio e complici, abbiamo deciso di riflettere su questo momento nazionale critico, i nostri ruoli in esso e il clima nella nostra comunità. Come studenti, è nostra responsabilità lavorare per costruire una Yale Law School che meriti la reputazione che detiene.

Oggi Christine Blasey Ford ha testimoniato davanti al Congresso. Alla YLS, gli studenti si sono riuniti nella sala studenti per assistere all'udienza e hanno tenuto silenziosamente i poster in supporto. Nei prossimi giorni continueremo a organizzare le audizioni e l'eventuale voto. In questo momento nazionale della resa dei conti, siamo orgogliosi che la nostra comunità si sia unita per difendere i nostri valori. Ti invitiamo a unirti a noi.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Dai un'occhiata a questo: il problema delle notizie false di WhatsApp ha avuto conseguenze mortali in India

disney channel miley cyrus