Come prendersi cura della pelle prima, durante e dopo il volo su un aereo

Cura della pelle

Abbiamo cercato alcune opinioni di esperti, tutte in nome di Naomi Campbell.

Di Sara Radin

18 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Tutti i prodotti presenti su Teen Vogue sono selezionati in modo indipendente dai nostri redattori. Tuttavia, quando acquisti qualcosa tramite i nostri link al dettaglio, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

L'estate scorsa, un video della routine dell'aereo di Naomi Campbell è diventato virale, stimolando un carico di meme. Indossando guanti di plastica e usando salviette disinfettanti, Naomi ha lavato ogni superficie del suo sedile dell'aereo di prima classe, aggiungendo la propria fodera e dichiarando che sceglie il colore in base al quale la rende felice. Nel video di cinque minuti, abbiamo anche dato una breve occhiata al sacchetto di plastica di Naomi pieno di maschere, che usa per l'idratazione. Vorremmo aver divulgato un po 'di più della sua routine di cura della pelle per volare, ma abbiamo apprezzato la sua meticolosità su tutta la linea, immaginando che dovremmo imparare da soli il modo corretto di prendersi cura della pelle durante il volo.





'Se hai mai volato a metà del mondo, solo per arrivare a sentirti asciutto come un'uvetta, hai sperimentato in prima persona gli effetti del viaggio aereo sulla pelle', afferma Dylan Mustapich, capo estetista della Face Haus di New York City. Mustapich ritiene che le condizioni su una cabina dell'aeroplano possano essere 'brutali' sulla pelle e su tutto il corpo. L'aria è incredibilmente secca ed è anche piena di germi e il sole è più forte a un'altitudine più elevata. Abbiamo parlato con alcuni estetisti e dermatologi per ottenere lo scoop su tutto ciò che devi sapere per prenderti cura della tua pelle durante i viaggi aerei. Buon volo!

Innanzitutto, in che modo il volo ha un impatto sulla pelle?

Joshua Zeichner, MD, direttore della ricerca cosmetica e clinica in dermatologia presso l'Ospedale Mount Sinai di New York City, afferma: 'L'aria sugli aeroplani è secca e ricircolata' e può avere un impatto sulla pelle causando l'interruzione dello strato esterno, causando infiammazione . La pelle può anche essere esposta alle radiazioni UV mentre è in aria. 'Essere sopra i 10.000 piedi aumenta il rischio di danni del sole con la luce UVA che penetra attraverso le finestre e può essere dannoso per la pelle', afferma il dott. Zeichner.

Secondo Sejal Shah, M.D., dermatologo di New York City, 'Il livello di umidità negli aerei è significativamente inferiore a quello che la nostra pelle è più a suo agio (con); 20% rispetto al 30-60 '%. Questo livello di umidità più basso può lasciare la pelle secca o addirittura grassa, poiché la pelle può produrre più olio per compensare la secchezza. 'La pressione dell'aria più bassa e l'altitudine più alta riducono la quantità di ossigeno trasportata dal sangue e questo flusso di ossigeno più basso fa apparire la pelle opaca e opaca', afferma il dott. Shah. 'Puoi anche provare ritenzione idrica quando sei seduto per periodi di tempo prolungati e questo può farti apparire più gonfio, specialmente sotto gli occhi'.

Poiché la stessa aria circola durante il volo, 'ci sono molti germi e l'accumulo che si verifica sulla pelle in volo può essere peggiore di quello che la pelle di solito tratta', afferma Danuta Mieloch, estetista e proprietaria di Rescue Spa a New York City.

Cosa dovresti fare per preparare la pelle prima di un volo?

Innanzitutto, inizia a idratare e bere acqua prima del volo. Come dice Mieloch, più umidità hai all'interno, più idratata sarà la tua pelle. Mieloch suggerisce anche di bere acqua di cocco. Un'altra cosa che lei raccomanda? 'Assicurati di esercitare prima e dopo il volo, poiché il tuo benessere generale è importante. Mangia un pasto leggero mentre voli '. E potresti voler evitare la caffeina, dice il dottor Zeicher, perché è un diuretico, il che significa che incoraggia la minzione e può contribuire alla disidratazione.

Mustapich dice: 'La chiave per mantenere la pelle in buone condizioni durante il volo è prepararsi prima dell'imbarco'. Ciò include fare la doccia e passare tutta la routine di cura della pelle a casa. Prima di salire a bordo di un aereo, il Dr. Zeichner afferma di assicurarsi che il viso sia stato lavato di fresco, quindi applica una crema idratante con crema solare. 'Consiglio anche un siero di acido ialuronico sul viso e se ti senti asciutto sull'aereo, puoi riapplicare il siero o applicare una maschera per il viso'.

Annuncio pubblicitario

Per far fronte alla mancanza di umidità durante il volo, il Dr. Shah aggiunge: 'La notte prima del volo, o anche prima dell'imbarco, usa una maschera idratante durante la notte'. Queste maschere idratano in profondità la pelle e di solito sono trasparenti, quindi puoi indossarle facilmente anche a bordo o applicare una crema idratante o una nebbia idratante. 'Assicurati di avere la crema solare a bordo e di migliorare la carnagione opaca, massaggia delicatamente il viso quando atterri per aumentare il flusso sanguigno verso la pelle', afferma. Per prevenire il gonfiore, il Dr. Shah consiglia di evitare cibi salati, rimanere idratati e alzarsi e camminare ogni 30 minuti. Inoltre, le creme per gli occhi, o quelle progettate per essere utilizzate durante la notte, possono anche essere utilizzate su un aereo perché questi prodotti sono progettati per massimizzare l'idratazione della pelle durante il sonno.

È comune vedere persone che indossano maschere di lamiera mentre volano, ma ci sono opinioni diverse sul loro valore nell'aria. Mieloch non raccomanda la pratica perché la pelle non è più pulita. Mustapich concorda: 'Molti scelgono di fare questo passaggio in volo, ma è controintuitivo in quanto l'aria della cabina attirerà rapidamente l'umidità da queste maschere, rendendole più o meno inutili'. Tuttavia, afferma il dott. Zeichner, 'fintanto che non hai ferite aperte o ferite sul viso, l'applicazione di una maschera in lamiera non dovrebbe essere un problema, nemmeno su un aereo'.

'Penso che, purché si utilizzino pratiche igieniche quando si applica la maschera (lavarsi il viso e le mani e non lasciare la maschera più a lungo di quanto raccomandato'), afferma il Dr. Shah, 'probabilmente non è problematico'. Eppure il momento ideale per usare la maschera è circa un'ora prima dell'atterraggio, per ottenere un bagliore piacevole per il tuo arrivo. Fa anche un punto per dire ai clienti di non dimenticare di seguire la maschera con una crema idratante. Ma se l'idratazione da sola è il tuo obiettivo, il Dr. Shah ritiene che una maschera in lamiera potrebbe non essere la scelta giusta perché le maschere in lamiera tendono a contenere umettanti. 'Normalmente, gli umettanti idratano la pelle attingendo acqua dall'aria, ma indossare una maschera in un aereo non farà la stessa cosa', dice. 'L'aria su un aereo non ha tanta umidità, quindi, invece, gli umettanti attireranno l'acqua dalle parti più profonde della pelle alla superficie e, una volta rimossa la maschera in lamiera, la pelle potrebbe effettivamente sembrare più secca'. Per i voli brevi, il Dr. Zeichner afferma di riapplicare i prodotti circa ogni due ore circa, ma 'probabilmente applicare i prodotti per la cura della pelle prima di salire sull'aereo dovrebbe essere sufficiente'. Per voli più lunghi, se senti secchezza o prurito, puoi riapplicare.

Come dovresti prenderti cura della pelle dopo un volo?

Il dottor Zeichner consiglia di lavarsi il viso dopo aver abbandonato il piano. Inoltre, 'Porta con te un trattamento spot dell'acido salicilico', afferma. 'L'infiammazione cutanea può favorire l'insorgenza di acne in alcune persone'.

'Non appena arrivi, assicurati di prestare attenzione alla tua routine di cura della pelle', afferma Mieloch, raccomandando un'accurata doppia pulizia per sbloccare i pori, Biologique Recherche Lotion P50, un esfoliante chimico (ma tieni presente che non è per tutti tipo di pelle), mascherando e riempiendo con sieri e creme.

'Dopo essere sceso da un volo, lavati accuratamente il viso con un detergente idratante privo di sapone per rimuovere lo sporco o l'olio dall'aereo', raccomanda il Dr. Zeichner. Quindi applicare una crema idratante per aiutare a idratare e riparare eventuali danni alla barriera cutanea. 'Usa impacchi freddi per qualsiasi gonfiore', afferma il Dr. Shah, 'e prova una crema per gli occhi contenente caffeina per il gonfiore intorno agli occhi'.

comment l'hymen se brise

Mustapich dice di 'seguire la normale routine di cura della pelle'. Infine, come promemoria, l'estetista sostiene che 'le vacanze e gli altri viaggi NON sono il momento di provare nuovi prodotti, quindi lascia a casa i campioni appena acquisiti! Altrimenti rischi una possibile reazione negativa, che nessuno vuole affrontare all'estero '. Invece, consiglia di investire in dimensioni di viaggio dei tuoi prodotti normali o di prendere il tempo necessario per riempire i contenitori di dimensioni di viaggio.

Di seguito alcuni dei nostri prodotti preferiti da utilizzare durante il viaggio.

Dr. Barbara Sturm

Kit per scoprire toni pelle scura

$ 110 Acquista ora Bluemercury

M-61 hydraboost ha tampone per siero

$ 32 Acquista ora Sephora

LANEIGE Maschera per dormire in acqua

$ 25 Acquista ora Dermstore

COSRX Maschera da notte idratante per il miele

$ 18 Acquista ora Ult

Detergente viso bellezza pronto soccorso

$ 21 Acquista ora Dermstore

BeautyCounter SOS Trattamento dell'acne

$ 75 Acquista ora Nordstrom

COOLA Suncare Full Spectrum 360 Sun Silk Drops SPF 30

$ 46 Acquista ora Dermstore

Pronto Soccorso Beauty Eye Duty Triple Remedy Balsamo notturno

$ 38 Acquista ora Nordstrom

De-Puffer per gli occhi di carburante facciale di Kiehl

$ 20 Acquista ora