Come iniziare a vivere bassi o senza sprechi

Cibo

Come iniziare a vivere bassi o senza sprechi

Dire pace alle cannucce di plastica è un ottimo inizio, ma puoi fare molto di più.

3 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Vista dall'alto di scarti di frutta e verdura in un contenitore di smalto bianco, pronto per andare nel compost. Jenny Dettrick
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

All'inizio di luglio, quando Starbucks ha annunciato l'intenzione di abbandonare completamente l'uso di cannucce di plastica in tutti i negozi entro il 2020, i social media sono esplosi con elogi e discussioni su come proteggere ulteriormente il nostro ambiente. Presto divenne chiaro che eliminare le cannucce di plastica sarebbe solo l'inizio del movimento molto più ampio di Starbucks verso una vita più verde.

Seguendo l'esempio di questo mega-marchio, è nata la campagna #stopsucking, che ha ottenuto il sostegno di celebrità e politici Instagram attenti all'ambiente. Ora che la vita da bassa a senza sprechi è di tendenza, è importante non lasciare che questa onda positiva si blocchi. La nostra società deve riconoscere l'impatto che i piccoli cambiamenti nello stile di vita possono avere per preservare la nostra terra, e anche se è di tendenza essere attenti all'ambiente ora, sarà presto necessario apportare questi cambiamenti in modo permanente.

Cos'è la vita senza sprechi?

Uno stile di vita senza sprechi richiede di fare tutto il possibile per produrre meno rifiuti possibili. Ciò significa dare la priorità solo agli elementi essenziali e utilizzare contenitori riutilizzabili, con l'obiettivo di eliminare completamente la necessità di un bidone della spazzatura.

Iniziare

Questo importante cambiamento di stile di vita non avverrà dall'oggi al domani e spesso, anche le persone che si impegnano a ridurre lo spreco non sono in grado di mantenere lo stile di vita. La chiave è che tutti devono iniziare da qualche parte, quindi inizia cercando di ridurre gli sprechi o di essere a basso contenuto di rifiuti, quindi passa gradualmente al non spreco.

madison montgomery surprise

1. Compost

Il compostaggio è sicuramente uno degli switch più facili da fare. Il riciclaggio è sicuramente più comune, ma un enorme 91% di plastica ANCORA non viene riciclato. Il compostaggio prende tutti gli avanzi di cibo che verrebbero gettati in una discarica e li trasforma in terreno, che è pieno di sostanze nutritive che possono essere restituite sulla terra in modo sicuro e salutare. Per iniziare il compostaggio, tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un grande secchio e un po 'di fertilizzante. Quindi, puoi utilizzare il tuo compost come terriccio o trovare una posizione per scaricare il tuo compost in modo che gli agricoltori possano togliertelo dalle mani.

se masturber sans lubrifiant

2. Cucina il tuo cibo

Gli alimenti che non hanno imballaggi non saranno solo ottimi per ridurre gli sprechi, ma saranno anche benefici per la salute. Cibi integrali come frutta e verdura non richiedono contenitori di plastica e puoi persino acquistare questi prodotti nei mercati degli agricoltori per supportare i venditori locali. Altri cibi interi possono essere acquistati sfusi presso il negozio di alimentari (il che mi porta al punto successivo ...).

3. Acquista all'ingrosso

Questo non vale solo per il cibo: vale anche per shampoo, sapone, balsamo, lo chiami! Acquistare alla rinfusa alla fine significa utilizzare un solo container per un massimo di un anno, anziché ottenere un nuovo container ogni pochi mesi. Per impegnarti veramente nello spreco zero, cerca i negozi che ti permetteranno di portare nel tuo contenitore per riempire nuovamente.

4. Utilizzare contenitori riutilizzabili e posate

Niente più scatole da viaggio o forchette e coltelli di plastica. Prova a portare con te questi contenitori e questi utensili, preparare il pranzo da casa o persino chiedere a negozi come Starbucks di versare il tuo ordine in un thermos da casa. Alcuni negozi ti daranno uno sconto! E, naturalmente, porta sempre con te una bottiglia riutilizzabile piuttosto che di plastica. Prima si spengono le bottiglie di plastica, meglio è.

5. Non acquistare in eccesso

Se hai un budget limitato, questa strategia è per te. Spesso, più cibo e bevande finiscono nella spazzatura che nello stomaco. La frutta e le verdure scadono rapidamente se non sono congelate, quindi fai attenzione quando fai la spesa. Sorprendentemente, lo stesso vale per gli articoli senza date di scadenza. Ad esempio, vale la pena prendere una penna gratuita da una fiera della carriera quando hai già un intero pacchetto a casa? Certo, è gratuito, ma se rimarrà inutilizzato fino a quando non verrà espulso, probabilmente non vale la pena prenderlo in primo luogo.

6. BYOB

Cosa c'è di meglio che portare le tue bevande? Porta la tua borsa! I negozi di alimentari offrono sconti quando porti borse riutilizzabili da casa e, ancora meglio, portare le tue borse riduce anche il disordine minimizzando la montagna di sacchetti di plastica traboccanti nella tua dispensa.

7. Usa gli asciugamani anziché i tovaglioli

Anche se all'inizio può sembrare strano, puoi davvero ripulire qualsiasi pasticcio senza un tovagliolo di carta. Se hai le mani sporche a cena, usa un fazzoletto. Pasticcio sul bancone della cucina? Una spugna o un asciugamano possono asciugarlo, quindi puoi metterlo in lavatrice con i tuoi vestiti.

soutien-gorge spécial Victoria Secret

Riassumendo...

Lo spreco zero è più un obiettivo a cui dovresti impegnarti che una regola dura e veloce. Non essere duro con te stesso e sapere che qualsiasi passo per ridurre i rifiuti fa la differenza! Inizia in piccolo e raggiungi obiettivi più grandi. Riconosci che ciò che può sembrare impossibile può essere raggiunto se fai piccoli passi! Ancora meglio: avvicina i tuoi amici con lo stile di vita senza sprechi per rendere più facile attenersi ad esso e salvare la terra.

Questo articolo è originariamente apparso su Spoon U ed è stato scritto da Cassidy Orr. Sono state apportate modifiche minori prima di ripubblicare.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Che aspetto ha un pasto tipico per la futura principessa Meghan Markle
  • 9 cose sorprendentemente non vegane