Come proteggersi dalla stagione influenzale

Salute

Come proteggersi dalla stagione influenzale

Potrebbe significare vita o morte.

acteurs adolescents masculins
16 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

La scorsa stagione influenzale è stata negativa. Davvero pessimo.

Fortuna ha riferito a febbraio che i livelli delle malattie influenzali avevano raggiunto lo stesso picco della pandemia di influenza suina del 2009 e che avevano superato anche il grave focolaio di influenza stagionale del 2003. Fino a marzo, i numeri hanno continuato ad essere elevati. Secondo Bloomberg, uno su ogni 10 decessi negli Stati Uniti ad un certo punto era dovuto all'influenza o alla polmonite (una malattia che è strettamente correlata all'influenza).

In totale, circa 80.000 persone sono morte di influenza, riferisce la CNN, rendendola la stagione più mortale degli ultimi decenni. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, 183 bambini sono stati uccisi dall'influenza durante le stagioni 2017-2018 e la maggior parte di coloro che sono morti non è stata vaccinata contro di essa. Il bilancio delle vittime pediatrico era più alto del solito. Vox lo scorso febbraio ha riferito che, secondo Wendy Sue Swanson, un pediatra e un portavoce dell'American Academy of Pediatrics, la stagione influenzale in genere può causare un intervallo da 37 a 171 decessi pediatrici all'anno.

Ma tutti questi dati sulla stagione influenzale dello scorso anno mandano un messaggio forte, ed è abbastanza facile da rispettare: prendi il vaccino antinfluenzale.

Secondo il CDC, ci sono tre modi principali per cercare di rimanere sani durante la stagione influenzale. Il 'primo e più importante passo' è ottenere il vaccino antinfluenzale, che è disponibile ogni anno a partire dall'autunno. Puoi ottenere il vaccino antinfluenzale dal tuo medico o in un certo numero di cliniche e in luoghi come la tua farmacia locale. Il CDC raccomanda inoltre di utilizzare 'azioni preventive quotidiane' per proteggersi dai germi, che può essere semplice come lavarsi spesso le mani ed evitare di toccare occhi, naso e bocca. Infine, se hai l'influenza o sintomi simil-influenzali (febbre, brividi, dolori e altro), assicurati di chiamare un medico e assumere tutti i farmaci antivirali che potrebbero fornire.

Mentre il dott. William Schaffner, direttore medico della National Foundation for Infectious Diseases, ha dichiarato alla CNN che il vaccino antinfluenzale 'non è perfetto', ha osservato che merita 'credito per attenuare il colpo'. Fondamentalmente, se finisci per avere l'influenza dopo aver ricevuto il vaccino, hai meno probabilità di essere ricoverato in ospedale e meno probabilità di morire a causa della malattia - potrebbe persino rendere i sintomi più lievi. La scorsa stagione, il CDC riporta che il vaccino era efficace al 40%, il che significa che riduceva la probabilità di una persona di cercare assistenza medica a causa dell'influenza del 40%.

Il CDC raccomanda di fare il vaccino antinfluenzale entro la fine di ottobre, quindi c'è ancora tempo per proteggersi. Vai al più vicino fornitore di vaccini antinfluenzali al più presto perché potrebbe significare la differenza tra vita e morte.

Relazionato: Ecco come sapere quando rimanere a casa malato e quando affrontare le lezioni

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.