Come Melinda Gates ha imparato a superare la paura

Identità

'La mia speranza per chiunque legga questo è che tu abbia l'abitudine di fare cose che ti spaventano'.

Di Melinda Gates

31 maggio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, Melinda Gates, copresidente della Bill & Melinda Gates Foundation e l'autore del bestseller The Moment of Lift del New York Times, spiega come riesce a superare le sue paure.





Chiamare un taxi. Dare un discorso sulla malaria in una stanza piena di esperti. Usando una sega circolare.

sandales pour ados

Cos'hanno in comune queste tre cose? Sono tutte cose che mi spaventano. O almeno lo erano.

Ecco come ho imparato a superare quelle paure.

Usa la paura come carburante

Ho avuto tre carriere nella mia vita. La mia prima carriera è stata nella tecnologia. Poi, quando i miei tre figli erano piccoli, ero una mamma casalinga. Oggi sono il copresidente della fondazione che ho iniziato con mio marito, Bill, e dirigo una società chiamata Pivotal Ventures, che lavora per far progredire il progresso sociale negli Stati Uniti, specialmente per donne e ragazze.

Lungo la strada, mi sono dovuto abituare a provare cose nuove.

La prima volta che ho salutato un taxi, avevo 22 anni e durante il mio primo viaggio a New York. Avevo appena iniziato il mio lavoro in Microsoft ed ero a New York per un incontro. (In realtà, ero lì per tenere una riunione. All'epoca Microsoft era molto più piccola, quindi i 22enni hanno avuto opportunità incredibili.) Mentre uscivo in strada e alzavo goffamente il braccio, non avevo idea se avrebbe funzionato come nei film. Indovina un po ': è successo. E ho imparato che solo perché non hai mai fatto qualcosa prima non significa che non andrà bene.

Quel viaggio a New York è stato pieno di novità per me e alcuni di loro sono stati spaventosi. Ora che ho 54 anni, ho avuto abbastanza esperienze per concludere che quando provi cose nuove, un po 'di paura è naturale, forse persino inevitabile. La cosa peggiore che puoi fare è arrenderti a quella paura e lasciarti impedire di provarci.

Invece, usa la paura come combustibile. Abbraccia quella sensazione agitata e riformulala per te stesso come l'incredibile e potente sensazione di spingerti a crescere.

Circondati di supporto

Quando ho iniziato a tenere discorsi su problemi come la malaria, non c'era molto nel mio background che mi avesse preparato per questo. Ho studiato informatica e affari al college e poi ho trascorso nove anni a lavorare in Microsoft. All'epoca, non avrei mai immaginato in un milione di anni che quel marito Bill (che era il CEO) e mi sarei innamorato e mi sarei sposato - o che avremmo avviato una fondazione incentrata sulla salute globale. Ma una volta fatto, la gente voleva sentirmi parlare dei problemi su cui abbiamo lavorato. Improvvisamente, ho iniziato a essere invitato a eventi in cui mi sarei aspettato di tenere il mio contro esperti del settore.

Crisi di fiducia, sindrome da impostori, palmi sudati: li avevo tutti. Una brutta vocina nella mia testa mi ha posto domande come 'Cosa stai facendo su questo palco quando ogni singola persona in questa stanza sa più della tua malaria di te'?

Per darti un'idea di quanto fosse brutto, una volta, quando entrambi io e Bill tenevamo discorsi durante lo stesso evento, gli ho effettivamente chiesto di lasciare la stanza prima di dare il mio. Diede il suo discorso, se ne andò e poi andò in giro per 15 minuti finché non fui pronto per lui a prendermi. (Anche se se non si fosse presentato, almeno per allora sapevo come chiamare un taxi!)

Non ho mai più fatto quella particolare richiesta. Ma ci sono state altre volte in cui ho saputo che sarebbe stato tra il pubblico e gli ho detto: 'Guarda, non importa quanto male stia facendo, voglio che tu sembri stupito da ogni parola'. Non mi ha fatto sentire imbarazzato per nessuna di quelle richieste. Mi ha fatto sapere che era lì per me, ma avevo bisogno che fosse.

Annuncio pubblicitario

Da quelle esperienze, ho imparato che le cose spaventose sembrano molto meno spaventose quando sei circondato da persone che ti sostengono. Possono essere familiari, amici, insegnanti, mentori, altri significativi, purché siano persone che credono in te, che non ti prendono in giro o non sfruttano le tue insicurezze e che vogliono che tu abbia successo anche più di te. Il miglior consiglio che conosco è di trovare queste persone e tenerle vicine.

A volte mi innervosisco ancora prima dei discorsi, ma non così nervoso. Nessuno viene bandito dalla stanza. Nessuno è tenuto a guardarmi meravigliato. Sono migliorato nel superare, o almeno nel gestire, le mie paure.

Il che mi porta alla sega circolare.

Cerca buoni insegnanti

Se non sai cosa sia una sega, beh, fino a qualche lunedì fa, neanche io. Ma durante una visita in un posto meraviglioso chiamato Girls Garage, ho imparato che è uno strumento elettrico utilizzato in progetti di costruzione per fare tagli dritti attraverso il legno. (Quando senti il ​​suono che emette, è facile immaginare che potrebbe anche fare tagli dritti attraverso l'osso.)

Girls Garage è un programma di progettazione e costruzione per te indovinato, fondato da una donna di nome Emily Pilloton che crede che insegnare alle ragazze le abilità STEM possa migliorare la loro sicurezza allo stesso tempo. Il motto di Girls Garage è 'Fear Less, Build More', e in circa due minuti dopo aver varcato la soglia avevo già sperimentato un po 'di entrambi. Mi alzai i capelli, mi rimboccai letteralmente le maniche e iniziai a misurare il pezzo di legno che avrei tagliato. Quindi, con un cuore pulsante, un sacco di ronzii e ronzii e alcune amichevoli parole di incoraggiamento da un costruttore di 15 anni di nome Azusa, ho visto il legno in due, ci ho fatto passare una vite e l'ho fissato su una panchina le ragazze stanno costruendo.

Lascia che te lo dica: è stata una sensazione potente.

Dopo essermi sporcato le mani, mi sono seduto con alcuni dei giovani costruttori per parlare di come hanno superato la paura. Uno degli aspetti più importanti di queste conversazioni era l'importanza di cercare buoni insegnanti.

Un buon insegnante non è necessariamente qualcuno che lavora in una scuola o ha un ruolo formale come istruttore. Un insegnante è chiunque ti renderà migliore delle cose che vuoi fare. Una delle giovani donne di Girls Garage mi ha detto che il motivo per cui imparare a usare gli utensili elettrici è stato potenziare invece di intimidire è che 'non ero solo un trapano e sono rimasto solo'. Invece, qualcuno ha investito tempo ed energia nei suoi progressi. Trova persone che investiranno nel tuo.

Un'ultima cosa

La mia speranza per chiunque legga questo è che tu abbia l'abitudine di fare cose che ti spaventano, che impari a convivere con un po 'di paura e a lasciarti motivare invece di trattenerti. Se vivi la tua vita ai margini della tua zona di comfort, il tuo mondo diventa costantemente più grande.

Scommetto che il mio sé di 22 anni sarebbe piuttosto impressionato dalle paure che ho superato e dalle nuove abilità che ho imparato. E scommetto che ti sentirai allo stesso modo anche per il tuo io futuro.