Come protestare legalmente come studente di una scuola pubblica

Politica

Come protestare legalmente come studente di una scuola pubblica

Benvenuto in Civil Discourse 101.

12 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Gli studenti partecipano a una protesta contro la violenza armata. Los Angeles, California, il 14 marzo 2018. Studenti negli Stati Uniti hanno abbandonato le lezioni per protestare contro la violenza armata a seguito del massacro di 17 persone alla Marjory Stoneman Douglas High School della Florida. (Foto di Ronen Tivony / NurPhoto via Getty Images) Ronen Tivony / NurPhoto via Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Teen Vogue's Discorso civile 101 è composto da membri dello staff di Amnesty International USA, che rispondono alle domande dei giovani attivisti nell'ambito del suo intervento # Right2Protest serie. Per inviare la tua domanda che potrebbe essere presente in una delle prossime colonne, vai sul loro Tumblr.

gotcha-there ha detto: Gli studenti in America hanno il diritto di protestare in una scuola fintanto che non è durante l'orario scolastico?

'I turbini della rivolta continueranno a scuotere le basi della nostra nazione fino a quando non emergerà il luminoso giorno della giustizia'. -Martin Luther King, Jr.

Grazie per aver posto una domanda così incredibilmente importante! Gli studenti non sono semplicemente i futuri politici, sostenitori e attivisti di domani. Sono i leader di oggi, motivo per cui dovrebbero essere ben informati su questo tipo di problemi. Fortunatamente, organizzazioni come Amnesty International USA e il American Civil Liberties Union (ACLU) offrire strumenti strategici per aiutarti a rispondere alle tue domande dal punto di vista dei diritti umani e legali.

éclater du sang de cerise

Innanzitutto, nell'ambito di un quadro sui diritti umani, ogni persona ha diritto a una protesta pacifica. Il Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, proclamato e adottato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1948, è un 'insieme (di) diritti umani fondamentali da proteggere universalmente'. Ai sensi dell'articolo 19 del Ud ः hri, 'tutti hanno diritto alla libertà di opinione e di espressione; questo diritto include la libertà di esprimere opinioni senza interferenze e di cercare, ricevere e trasmettere informazioni e idee attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione e indipendentemente dalle frontiere. Inoltre, l'articolo 20 della Ud ः hri afferma che 'tutti hanno il diritto alla libertà di riunione e associazione pacifiche'. Hai avuto i diritti umani universali alla libertà di espressione e di riunione sin dal secondo momento in cui sei nato.

L'American Civil Liberties Union fornisce il quadro giuridico per gli studenti che protestano a scuola. Da un punto di vista legale, se protesti negli Stati Uniti, i tuoi diritti alla libertà di espressione e di riunione sono protetti dal Primo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti. Nel Tinker v. Des Moines Distretto scolastico della comunità indipendente la Corte Suprema ha stabilito che gli studenti hanno gli stessi diritti costituzionali a scuola di quelli che fanno al di fuori della scuola. Tieni presente, tuttavia, che il primo emendamento si applica solo alle azioni della scuola pubblica e tu sì meno protezione per il tuo discorso libero su scuole private.

Se sei un studente di scuola pubblica e scegliere di partecipare a una protesta durante l'orario scolastico, il ACLU afferma che 'hai il diritto di esprimere le tue opinioni fintanto che lo fai in modo da non' interrompere materialmente e sostanzialmente 'le lezioni o altre attività scolastiche. Ad esempio, se si tiene una protesta sui gradini della scuola e si blocca l'ingresso dell'edificio, i funzionari della scuola possono fermarti. Probabilmente possono anche impedirti di usare un linguaggio che ritengono 'volgare o indecente'. Questo significa che hai il diritto di protestare, anche durante le ore di scuola purché le tue azioni rimangano all'interno di queste linee guida specifiche. Consulta la guida dell'ACLU ai diritti degli studenti di libertà di parola e proteste. Al di là dei tuoi diritti legali, è importante notare che la tua scuola potrebbe comunque disciplinarti nello stesso modo in cui potrebbero farlo se tagli la classe per qualsiasi altro motivo. Considera le potenziali conseguenze che potresti incontrare e discuti con amici o parenti se scegli di procedere.

Annuncio pubblicitario

Ora che sai di avere sia il diritto umano sia il diritto legale di protestare, è importante dedicare un po 'di tempo per assicurarsi che il motivo della tua protesta sia significativo. Chiedilo a te stesso, 'Perché sto protestando in primo luogo? Cosa spero di ottenere da questa azione? Fino a che punto sono disposto ad andare per le cause in cui credo '? Riflettere su queste domande aiuterà a stabilire una logica alla base della tua decisione di protestare.

La protesta è uno strumento importante utilizzato per la trasformazione politica e sociale. Il fatto che una protesta abbia un impatto dipende da molti fattori, compresa la comprensione dell'obiettivo previsto dell'azione.

Lo scopo della tua protesta è aumentare la consapevolezza? Desideri riformare l'ordine pubblico? Speri di influenzare le decisioni di una persona in particolare? Chi vuoi influenzare e quale potere detengono per attuare il cambiamento?

In che modo la tua protesta può influire su questi obiettivi? Se speri di sensibilizzare su un problema, considera in che modo il materiale visivo trasmetterà il messaggio. Assicurati che i tuoi segni siano chiari e di facile comprensione. Se speri di influenzare un decisore, come un membro del Congresso, assicurati che ascoltino il tuo messaggio e sappiano cosa stai chiedendo loro di fare. Cambiare il panorama politico è impegnativo, ma le persone sono potenti. Se vengono sollevate abbastanza voci, qualcuno è tenuto ad ascoltare. La tua passione e capacità di recupero possono aiutare a rendere i movimenti di successo. Pronto, imposta, PROTEST!

A questa domanda ha risposto Selena J. Gomez di Amnesty International USA.

traitement localisé à l'huile de coco

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Le gare del Senato da tenere d'occhio nel 2018
  • 7 consigli per bilanciare attivismo e lavoro scolastico