Come un 'programma di coinvolgimento delle minoranze' democratico sta combattendo le epurazioni degli elettori dell'Ohio e il loro impatto sui neri

Politica

In che modo un 'programma di coinvolgimento delle minoranze' democratico sta combattendo le eliminazioni degli elettori dell'Ohio e il loro impatto sui neri

'Abbiamo sempre pensato che avessi bisogno di un movimento'.

violetta komyshan ansel elgort
9 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
BRENDAN SMIALOWSKI
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il Partito Democratico dell'Ohio ha creato un programma progettato per colpire gli elettori neri e capitalizzare le iniziative di elettori di base della comunità in vista delle elezioni di medio termine del 2018.

Il 'programma per l'impegno di minoranza' è stato istituito all'inizio di quest'anno, poco prima che la Corte Suprema decretasse che gli stati possono espellere le persone dai seggi elettorali se non hanno partecipato a diverse elezioni e non hanno risposto a un avviso dei funzionari elettorali, come riportato dal Il New York Times. Il Volte ha recentemente riferito che l'Ohio è 'più aggressivo di qualsiasi altro stato nell'eliminazione dei suoi voti' e ha osservato che il processo di eliminazione dello stato, che secondo i critici colpisce in modo sproporzionato i democratici, è iniziato dopo un mancato ciclo elettorale federale.

Reuters ha riferito che almeno 144.000 persone sono state rimosse dalle liste di voto nelle tre maggiori contee dell'Ohio.

Mentre le elezioni di medio termine si avvicinano, assicurarsi che le persone sappiano che il loro status è solo metà della battaglia; Martedì 9 ottobre è la scadenza per la registrazione al voto in Ohio.

Meredith Turner, consulente per il coinvolgimento delle minoranze, afferma che gli organizzatori sono fortemente concentrati nell'incoraggiare gli elettori a assicurarsi che siano registrati per votare, soprattutto se non hanno partecipato alle ultime elezioni. Dice che sottolineano anche l'importanza di assicurarsi che le informazioni siano aggiornate.

I democratici nello stato hanno il loro lavoro tagliato per loro nelle imminenti elezioni governative e altre razze locali. Trump ha vinto l'Ohio nel 2016 e attualmente i repubblicani detengono 12 dei 16 seggi statali nella Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, come osservato da Bloomberg.

I democratici nello stato chiave dello swing sono stati ispirati a lanciare il programma di coinvolgimento delle minoranze dopo che il 98% delle donne di colore ha votato in Alabama, superando le tattiche di soppressione degli elettori dello stato per aiutare a eleggere Doug Jones su Roy Moore, che è stato accusato di cattiva condotta sessuale da più donne (e ha ripetutamente negato le accuse), in un'elezione speciale per un seggio vacante al Senato degli Stati Uniti.

'Ciò che abbiamo appreso dalle elezioni speciali di Doug Jones è che le persone della comunità locale sono i migliori validatori', dice l'organizzatore democratico Ron McGuire Teen Vogue.

Non è una nuova idea. I leader della comunità, incluso il clero, sono stati a lungo coinvolti nel coinvolgimento degli elettori prima delle elezioni politiche, specialmente nelle popolazioni minoritarie. Ma McGuire afferma che il programma di coinvolgimento delle minoranze ha lavorato per coinvolgere questi leader in uno 'sforzo consolidato'.

Il lavoro degli organizzatori del programma di coinvolgimento delle minoranze comprende la visita alle scuole superiori con ragazzi idonei al voto, alle carceri, alle case per anziani e ad altri centri della comunità. Kim Thomas, proprietaria del salone di Cleveland e consulente per il coinvolgimento delle minoranze, afferma di essere stata fortemente coinvolta nell'organizzazione di base durante la campagna presidenziale 2016, con la speranza di aiutare l'elezione del candidato democratico Hillary Clinton. Nel tentativo di aiutare questa volta, Thomas afferma che i negozi di barbiere e i saloni locali hanno trasformato le loro piccole imprese in 'mini uffici per le campagne', aiutando le persone a registrarsi per votare ed essere informate sui candidati.

McGuire afferma che l'idea del programma di coinvolgimento delle minoranze è stata scatenata da iniziative simili che erano state attuate nella Contea di Franklin, che ospita la capitale dell'Ohio, Columbus. Mentre lavorava per la campagna della congressista Joyce Beatty, e poi nel suo ufficio, la McGuire è stata in grado di fare brainstorming su come espandere queste idee e implementarle in tutto lo stato.

'Abbiamo sempre pensato che avessi bisogno di un movimento, che si basava davvero su ciò che accadde negli anni '60, quando stavamo combattendo per i diritti civili e di voto', afferma Beatty. 'Abbiamo iniziato a mettere tutti nella stanza e poi abbiamo pensato, perché non dovremmo andare alla vecchia scuola e mettere i ministri nella stanza? Quando leggi la nostra storia, sia che torni a Frederick Douglass, Rosa Parks o Martin Luther King, c'era sempre un elemento (spirituale). Con A. Philip Randolph c'erano i sindacati impegnati '.

Annuncio pubblicitario

Beatty afferma che, proprio come nei movimenti precedenti, i giovani elettori sono oggi parte integrante dei coinvolgenti elettori.

'Se potessimo avere giovani che creano un movimento attraverso i media digitali ed elettronici, vinceremo in più elezioni', afferma. 'E vinciamo sulle questioni di cui abbiamo bisogno per eleggere le persone con cui aiutarci'.

All'inizio di quest'anno, Beatty ha avuto il suo momento speciale su Twitter, quando ha ballato in 'In My Feelings' di Drake, e ha pubblicato, 'Non so chi sia Keke, ma voglio che voti il ​​prossimo novembre perché questo @ WhiteHouse ha io e molti altri americani 'nei miei sentimenti' ', come riportato dalla CNN.

Nel suo ruolo di consulente per l'impegno di minoranza, Turner, membro della confraternita afro-americana Delta Sigma Theta, afferma di aver recentemente lavorato con altre organizzazioni greche su iniziative elettorali e di programmare il tempo per i candidati a visitare le chiese locali.

'Quando vado a visitare queste chiese con questi candidati, sto mettendo a repentaglio la mia credibilità', Turner afferma di sostenere i candidati che crede possano davvero fare la differenza nella sua comunità. 'Una cosa che non farò è che qualcuno mi usi come strumento e poi, poof, se ne vada domani. Se domenica non possono concedere un paio d'ore, non posso davvero chiedere a qualcuno di dare il loro voto '.

McGuire afferma che la Convenzione nazionale democratica sta osservando gli sforzi del partito per l'impegno delle minoranze per vedere come altri stati possono galvanizzare gli elettori neri.

Turner afferma di ritenere che le recenti elezioni siano state un campanello d'allarme per il partito politico: 'Penso che il partito stia inviando un messaggio davvero forte sul fatto che siamo investiti in persone che ti assomigliano, parlano come te e si preoccupano degli stessi problemi che ti interessa '.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Come funziona la soppressione degli elettori in Alabama e come potrebbe cambiare