Come affrontare la tragedia in caso di ansia

Salute mentale

Come affrontare la tragedia in caso di ansia

Comprendiamo.

8 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Lydia Ortiz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Nota dell'editore: Questa storia è stata pubblicata per la prima volta il 3 ottobre 2017, poco dopo le riprese a Las Vegas durante un'esibizione di musica country che ha provocato 58 morti.

votre cerise peut-elle éclater deux fois

Dodici persone sono state uccise da un sicario in una sparatoria di massa al Borderline Bar & Grill a Thousand Oaks, in California, mentre la sede ospitava una 'serata in campagna' per gli studenti alla fine di mercoledì 8 novembre. I social media erano quasi esclusivamente pieni di risposte di shock, orrore e dolore mentre gli americani tentavano di avvolgere la mente attorno a questo raccapricciante evento, pur riconoscendo una verità disgustosa: questa non è l'ultima volta che il nostro Paese subirà violenza insensata per mano di un bianco con una pistola.

Il che ci porta alla domanda: quando hai ansia e vuoi rimanere in contatto con gli eventi della nazione, come affronti notizie sempre più inquietanti?

Iris Reitzes, PhD, psicologo clinico, terapista del matrimonio e della famiglia e docente di emerito dell'Università Hebrew di Gerusalemme, ha detto al membro del comitato consultivo di Talkspace Teen Vogue che l'interconnessione dei social media 'senza dubbio' ha un effetto sulle persone con ansia. 'Siamo costantemente inondati di notizie angoscianti sul mondo, la maggior parte delle quali viene aggiornata in tempo reale', ha affermato Reitzes. 'Quando si verifica qualcosa di simile alle riprese di Las Vegas, non solo ne leggiamo nei notiziari, ma siamo anche costretti a leggere costantemente le reazioni degli altri su tutti i social media'.

Reitzes ha sottolineato che coloro che osservano il trauma attraverso i loro feed di notizie sono colpiti perché 'non sono nemmeno in grado di dissociarsi'.

'I social media ci mettono tutti nella posizione di essere osservatori del trauma, costretti a identificarci con l'ansia altrui, ma senza alcuna capacità di prendere le distanze da esso', ha spiegato.

bouton de fièvre sur la lèvre vs l'herpès

Reitzes ha aggiunto che l'accesso costante alle notizie del 21 ° secolo 'ci fa sentire più fuori controllo'.

Un aspetto particolarmente inquietante delle riprese di Las Vegas è che le vittime si stavano semplicemente godendo uno spettacolo di musica country apparentemente innocente. 'Gli assassini di massa come le sparatorie a Las Vegas sono inaspettati, drammatici e massicci, facendo sentire la gente come se non potessero andare da nessuna parte in sicurezza', ha spiegato. 'Eppure statisticamente, c'è una grande possibilità che si muori a causa di un incidente d'auto o addirittura di un cancro, rispetto a un attacco terroristico'.

Con questo in mente, ecco come affrontare la tragedia quando si ha ansia.

Terapia comportamentale cognitiva (CBT).

Reitzes suggerisce di usare fatti come il già citato, che è considerato una forma di terapia cognitivo comportamentale (CBT), una tecnica usata per sfidare i pensieri distorti. 'La maggior parte delle persone non si rende conto di accettare le incertezze della vita su base giornaliera, sia che si tratti del potenziale per un incidente d'auto o di una diagnosi di cancro', ha detto Reitzes. 'Questo perché non sentiamo parlare di tutti coloro che hanno il cancro sulle notizie'.

A volte, l'utilizzo di fatti concreti può far sentire freddo, ma è importante rimanere radicati se si desidera rimanere collegati e fare la differenza. 'Viviamo sempre in uno stato di incertezza e, sebbene ciò possa provocare ansia, aiuta a mantenere le cose in prospettiva sulla scia delle tragedie di massa', ha spiegato.

Leggi le notizie direttamente.

Invece di ricevere le tue notizie da Twitter o Facebook, Reitzes suggerisce di prendere l'abitudine di leggere le storie direttamente dai notiziari. 'Ciò ti aiuterà a evitare l'identificazione eccessiva con l'ansia di altre persone, poiché fornisce un percorso più diretto alle notizie stesse', ha spiegato.

Affronta direttamente le tue emozioni.

Se i notiziari ti rendono ancora ansioso - comprensibile, considerando le notizie inquietanti che riempiono costantemente i nostri feed - Reitzes suggerisce di rendere le tue emozioni una priorità. '(D) o il meglio per essere consapevoli dei sentimenti spiacevoli quando si presentano, piuttosto che evitarli o negarli', ha detto. 'E assicurati di farlo senza giudizio'.

Annuncio pubblicitario

Non usare metodi per scacciare l'ansia, insistette Reitzes, come 'Passerà con il tempo'. ' 'La realtà è che accadrà il contrario', ha spiegato.

Sebbene ciò sembri indurre l'ansia in sé, Reitzes ha spiegato che il punto è che spingere verso il basso i tuoi sentimenti non ti aiuterà, ma affrontarli lo farà. 'Se i tuoi comportamenti cambiano di fronte all'ansia, devi parlare di ciò che provi e cercare il sostegno degli altri', ha detto. 'Se l'ansia persiste, potresti voler consultare un professionista'.

Monitorati per i sintomi fisici.

Non limitarti a rendere le tue emozioni una priorità, guarda come il tuo corpo risponde alle notizie traumatiche. 'Cerca i sintomi come difficoltà a dormire, battito cardiaco irregolare o sudorazione eccessiva', ha affermato Reitzes. 'Questi sono sintomi di ansia più acuta. Cerca di notare altre manifestazioni di ansia, come evitare luoghi affollati o isolarti più del solito '.

tubes première fois

Circondati di persone care.

Tutti si sentono traballanti durante questi periodi turbolenti e passare del tempo con amici e familiari sarebbe utile non solo per te, ma per i tuoi cari. 'Anche quando non siamo in grado di identificare il nostro disagio come' ansia ', siamo ancora in uno stato di maggiore vulnerabilità e abbiamo bisogno del sostegno degli altri', ha spiegato Reitzes. 'Che tu stia parlando o meno di ansia, la presenza di altri aiuterà a creare un senso di sicurezza e protezione'.

Vai a fare una passeggiata.

Se ti senti particolarmente disturbato dopo aver letto le notizie, prova a fare una passeggiata leggera per concentrarti sul tuo stato fisico anziché sul tuo stato emotivo. 'Lo stesso vale per vedere qualcun altro in uno stato di ansia - incoraggiandoli a fare una passeggiata o fare qualche esercizio leggero - qualsiasi cosa per uscire dallo stato di paralisi emotiva che l'ansia può creare', ha spiegato.

Relazionato: 6 cose da fare se ti senti sopraffatto da tutta la tragedia nelle notizie