Come affrontare un disturbo alimentare durante le vacanze

Identità

È possibile e non sei solo.

Di Sammy Nickalls

27 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Rete CW / Collezione Everett di cortesia
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Film, TV e pubblicità possono mettere in evidenza le feste come uno dei migliori elementi delle festività natalizie, ma per quelli con un disturbo alimentare, questo periodo dell'anno può essere un fattore scatenante, e particolarmente spaventoso. La pressione di essere grati e allegri durante le riunioni delle vacanze in famiglia può far venire la tentazione di spingere verso il basso e ignorare i pensieri malsani e le emozioni difficili nel tentativo di rendere tutti gli altri felici.





Se stai affrontando o ti stai riprendendo da un disturbo alimentare, la realtà è che non sei solo. Almeno 30 milioni di americani hanno un disturbo alimentare e potrebbero non sentirsi così a proprio agio con l'imminente stagione delle vacanze. Mentre non c'è assolutamente nulla di sbagliato nel sentirsi in ansia per i pasti imminenti delle vacanze, è importante riconoscere questi sentimenti in modo da poter elaborare un piano per gestire trigger e pensieri malsani intorno al cibo.

Ecco perchè Teen Vogue ho parlato con esperti per raccogliere i migliori consigli per far fronte al cibo disordinato per aiutarti non solo a superare le festività natalizie, ma a godertelo.

Pianificare in anticipo

Sentirti fuori dalla tua zona di comfort può farti sentire fuori controllo, il che può scatenare pensieri disordinati. Ecco perché è importante pianificare in anticipo per darti modi di sentirti in controllo. Ad esempio, se stai andando in un posto che conosci, come la casa di tua zia o l'appartamento di un amico, pensa a dove potresti nasconderti per qualche minuto per fare respiri profondi, ha consigliato Deborah Michel, Ph.D. , amministratore delegato regionale presso il Eating Recovery Center di The Woodlands, in Texas.

'Prenditi una pausa dal raduno se ti senti sopraffatto', ha detto. 'Trova un posto tranquillo per rilassarti, se necessario, prima di tornare'.

Puoi anche pianificare in anticipo definendo i confini con i tuoi cari e chiedendo rispettosamente di evitare di innescare argomenti, ha affermato Ashley Moser, LMFT, direttore del sito del Renfrew Center di Charlotte, nella Carolina del Nord. 'In anticipo, stabilisci dei limiti salutari con gli amici o i familiari della dieta o dei discorsi relativi al peso'. 'Va bene comunicare le tue esigenze'.

violeur stanford brock

Allontanati da 'Se io __, allora posso __' tipo di pensiero

Mentre le persone possono parlare di saltare i pasti prima di una grande cena del Ringraziamento, chiunque abbia difficoltà a mangiare pensieri disordinati dovrebbe assolutamente astenersi dal farlo, ha spiegato Moser. 'La tentazione di evitare di mangiare per' risparmiare 'per un pasto sostanzioso che sai che è in arrivo può essere dannosa per qualcuno in fase di recupero', ha detto. 'Seguire la normale routine dall'inizio della giornata fornisce struttura e aiuta a evitare di cadere nella trappola di schemi estremi, come limitare o abbuffarsi'.

Ma l'imprevedibilità e gli orari dei pasti dispari durante le vacanze possono rendere più facile a dirsi che a farsi. Bridget Murphy, CDN, dietista registrata presso il Dipartimento di psichiatria infantile e dell'adolescenza presso la NYU Langone, raccomanda di mangiare 'entro circa un'ora dal risveglio e successivamente ogni due o tre ore, senza regole su quando un pasto rispetto a una quantità di snack 'dovrebbe' essere mangiato '.

'A seconda dei piani di vacanza, programmare i pasti e gli spuntini in momenti diversi mantenendo la coerenza favorirà un'alimentazione confortevole', ha affermato Murphy.

Stai lontano dalla preparazione

Volere aiutare l'ospite durante una grande riunione di vacanza è onorevole, ma non sforzarti di essere in cucina durante i preparativi - in effetti, stai alla larga del tutto.

'Aiutare a preparare, preparare il piatto o persino a ripulire il cibo per i gruppi può essere molto scatenante per i pazienti con disturbi alimentari', ha affermato Murphy. 'Offri di aiutare in altri modi, come decorare o mettere più acqua o altre bevande. Cerca di stare fuori dalla cucina '.

Appoggiati al tuo sistema di supporto

Se hai un terapista, un dietista o persone care che sanno cosa stai passando, parla e identifica in anticipo i potenziali fattori scatenanti in modo che non ti sorprendano. 'Parla con i membri del tuo team di trattamento degli eventi festivi che si presentano in modo da avere un piano in atto in anticipo', ha detto Michel.

Annuncio pubblicitario

Se non hai membri del team di trattamento, non aver paura di affidarti a qualcun altro di cui ti fidi. I cervelli hanno un modo di amplificare i sentimenti negativi quando li tieni per te, ma condividerli con gli altri può farli sembrare molto più gestibili. 'Scegli un membro della famiglia o un amico che può fungere da contatto di supporto se sorgono difficoltà, pensieri o emozioni difficili', ha detto Michel. 'Prendi in considerazione l'idea di consentire a un familiare o amico di fiducia di aiutarti con porzioni o scelte alimentari, se necessario'.

Usa le tecniche di visualizzazione

Mentre strategie come la visualizzazione possono sembrare sciocche o addirittura sprezzanti, non ti stanno chiedendo di ignorare i tuoi problemi o di farli sparire, ma semplicemente invitano il tuo cervello a smettere di concentrarsi sullo scenario peggiore.

'Imposta la tua intenzione prima dell'evento e immagina di avere successo', ha spiegato Michel. 'Assicurati di praticare un dialogo interiore positivo'.

hannah montana vs miley cyrus

Hai difficoltà a farlo? Prova questo: 'Invece di concentrarti su ciò che è difficile, carente o in qualche modo non quello che uno si aspetta, desideri o punti di vista come ideale, scegli di vivere secondo ciò che ritieni sia personalmente importante', ha detto Michel. 'Ad esempio, potresti voler concentrarti su attività che coinvolgono familiari e amici, sforzi di volontariato o sforzi spirituali. Considera i ricordi che vuoi avere sulle vacanze di quest'anno e cosa vuoi guardare indietro in questa stagione delle vacanze. Sforzati di vivere ogni giorno in quel modo. Questi sforzi possono essere profondamente gratificanti e mantenerti concentrato su ciò che conta di più nella tua vita '.

Relazionato: Come affrontare il disturbo da alimentazione incontrollata durante le vacanze