Come uscire come LGBTQ

Identità

Come uscire come LGBTQ

Un nuovo manuale del Progetto Trevor fornisce alcune linee guida solide.

11 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Lydia Ortiz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il National Coming Out Day è una celebrazione dell'essere aperti e liberi sulla tua identità, che può essere così piacevole. Ma se ti stai chiedendo come uscire con la famiglia, gli amici o chiunque altro nella tua vita, può essere davvero difficile capire da dove cominciare. Perché, siamo onesti, uscire può sembrare piuttosto scoraggiante prima di farlo, comprese le preoccupazioni su come le persone reagiranno a chiedersi come iniziare la conversazione. Sarebbe utile se ci fosse una sorta di guida per indirizzarti almeno nella giusta direzione. Grazie al Progetto Trevor, ora c'è.

Pubblicato il progetto Trevor, un'organizzazione per la prevenzione dei suicidi e gli interventi di crisi per le persone LGBTQ In uscita: un manuale per le persone LGBTQ per aiutare i giovani in questo National Coming Out Day. Venire fuori è un'esperienza altamente personale e non esiste un modo 'giusto' per farlo, ma questa guida fornisce alcuni suggerimenti e best practice per aiutarti a uscire nel modo migliore per te.

Ariana Grande a-t-elle un tatouage

La guida fornisce definizioni di orientamento sessuale, espressione di genere, sesso assegnato alla nascita e altri termini che potresti scoprire mentre spieghi alle persone. Fornisce inoltre spiegazioni che possono aiutarti ad approfondire la tua identità, dandoti la lingua e lo spazio da esplorare.

La guida fornisce anche elementi a cui pensare prima di uscire, ad esempio se ti trovi in ​​un ambiente sicuro e quali rischi potrebbero esserci, modi per valutare come potrebbe reagire la persona a cui stai uscendo e il luogo in cui desideri per farlo. La speranza è sempre che il destinatario di queste informazioni reagisca con amore e supporto, ma non è sempre così, quindi la guida fornisce risorse importanti da utilizzare in caso di rifiuto.

'I giovani LGBTQ contattano il Progetto Trevor da tutto il paese per parlare di come le uscite potrebbero influenzare le loro relazioni con amici, familiari e colleghi, nonché le loro situazioni uniche a casa e a scuola', ha affermato Tia Dole, responsabile delle operazioni cliniche responsabile del progetto Trevor, in una dichiarazione via e-mail. 'Questo manuale aiuterà i giovani LGBTQ a esplorare cosa può significare per loro uscire in sicurezza, anche se questo significa scegliere di non uscire subito. La paura del rifiuto è un argomento comune sollevato dai giovani che sosteniamo e vogliamo che sappiano che il Progetto Trevor è qui per loro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per far loro sapere che le loro identità sono valide e che sono amate '.

È importante ricordare che uscire non è solo una cosa una tantum; succede molte volte con molte persone. Comprende anche le relazioni con gli altri e con te stesso. Il manuale del progetto Trevor fornisce informazioni sull'aspetto delle relazioni sane e sottolinea l'importanza di prendersi cura di se stessi.

Questo National Coming Out Day, questa risorsa è un ottimo posto dove cercare se speri di condividere la tua identità ma non sei sicuro da dove cominciare. E vale sempre la pena dire che se ti identifichi come LGBTQ ma scegli di non uscire, questa è una decisione valida e non ti rende meno strano. Venire fuori è una scelta personale e molti fattori possono influenzare la decisione finale. Ovunque tu sia nel tuo viaggio è esattamente dove dovresti essere.

I giovani in cerca di supporto per uscire possono contattare il TrevorLifeline del Progetto Trevor 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al numero 1-866-488-7386. Il servizio di consulenza è inoltre disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite chat ogni giorno su TheTrevorProject.org/Help, oppure tramite SMS 678-678.

Relazionato: Il valedictorian della Brigham Young University è diventato gay durante il suo discorso di laurea