Ecco perché le taglie di abbigliamento sono incoerenti

notizia

Ecco perché le taglie di abbigliamento sono incoerenti

È un problema in tutto il settore.

21 dicembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
I pedoni passano davanti a un negozio di Hennes & Mauritz AB (H&M) a New York, negli Stati Uniti, sabato 23 settembre 2017. Hennes & Mauritz AB (H&M) pubblicheranno cifre sugli utili il 28 settembre. Fotografo: Michael Nagle / Bloomberg via Getty ImagesBloomberg
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il 5 giugno, H&M ha annunciato in un comunicato stampa che modificheranno il loro dimensionamento nel mercato britannico. Questo cambiamento arriva dopo che diversi clienti si sono lamentati del fatto che le dimensioni del marchio sono spesso molto diverse dagli altri negozi.

costumes de Selena Gomez pour Halloween

A marzo, un cliente si è recato su Facebook per condividere la storia di provare un paio di jeans che pensava fossero le sue dimensioni solo per scoprire che riusciva a malapena a metterli sulle sue gambe. 'Sono molto orgoglioso del mio corpo', ha scritto nel post. 'Ci è voluto molto tempo, ma sono completamente soddisfatto dei miei fianchi larghi, delle cosce morbide e della piccola pancia, grazie mille. Sono sempre stato un 12/14 e sono soddisfatto, ma quando ho provato i tuoi jeans ero infastidito, caldo e frustrato. Il paio di jeans chiaramente non è stato realizzato per una donna di taglia 14 '. Ha quindi continuato a porre la domanda: 'Perché per un marchio è giusto etichettare un capo di abbigliamento come una taglia che chiaramente non è'?

Ora, H&M sta cercando di risolvere il problema spostando la scala di una dimensione. 'In seguito al feedback dei clienti, stiamo adottando le misure necessarie per modificare le nostre misure di abbigliamento femminile in modo che siano in linea con le taglie del Regno Unito', ha affermato H&M in una nota. Hanno continuato a spiegare come funzionerà il turno affermando: 'Ad esempio, le misure precedenti e l'adattamento di una dimensione 12 ora saranno le misure di una dimensione 10'. Un portavoce del marchio ha spiegato ulteriormente Teen Vogue, dicendo: 'H&M negli Stati Uniti aggiornerà la loro struttura di dimensionamento per la clientela femminile a partire dai nuovi prodotti estivi e autunnali 2018. Vogliamo sempre ascoltare i nostri clienti e il loro feedback. Il nuovo dimensionamento sarà più in linea con lo standard di dimensionamento nordamericano e il panorama del mercato al dettaglio '.

Mentre questo cambio di direzione è un eccitante cambiamento per molti clienti del marchio, solleva la questione del perché queste discrepanze di dimensionamento si verificano in primo luogo.

Lo ha detto Timo Rissanen, assistente professore di Fashion Design e sostenibilità presso la Parsons School of Design di New York City Teen Vogue che la ragione potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che le tabelle delle taglie sono soggettive e ogni azienda sceglie la propria. 'Ogni azienda è libera di adottare un sistema di propria scelta, sebbene la maggior parte dei grandi rivenditori come H&M mirino a lavorare con sistemi di dimensionamento ampiamente utilizzati, come quelli dell'UE e degli Stati Uniti', ha affermato.

Secondo Rissanen, questa mancanza di un dimensionamento accurato è perché l'unica forma del corpo che viene presa in considerazione è quella di una dimensione sottile e diritta. 'La maggior parte delle tabelle delle taglie non tiene conto delle variazioni nella forma del corpo', ci dice. 'La maggior parte dei grafici delle taglie per le donne assume una figura a clessidra e molte donne non hanno questa forma. L'altro problema è la varianza regionale. Non c'è solo una variazione regionale negli organismi, ma c'è una variazione in quella variazione '. I tipi di corpo medi possono variare da un luogo all'altro, quindi creare un grafico basato su un gruppo molto piccolo di corpi non ha senso per nessuno.

Quindi, come possono essere risolti questi emessi? 'Non credo che ci sia una soluzione, ma ogni azienda trarrebbe beneficio dal conoscere meglio i propri clienti in termini di forme e dimensioni. Nel caso di H&M, trarrebbero beneficio dall'investimento nell'analisi regionale delle forme e delle dimensioni del corpo.

In altre parole, tutti sta cercando quel paio di jeans o un vestito che si adatta perfettamente a loro, quindi può essere davvero frustrante quando non riesci a trovare la tua taglia. Come ha iniziato a fare H&M, è tempo che i marchi inizino ad ascoltare i loro clienti, riconsiderando su cosa si basano le loro dimensioni e si adeguano.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

H&M e Zara affermano che finalmente inizieranno ad aiutare l'ambiente