Going Platinum: cosa sapere prima di tingere i capelli

Capelli

Il buono, il brutto e la rottura.

Di Sable Yong

5 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Instagram / @dovecameron
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

I capelli color unicorno, argento e platino sembrano così belli nei tuoi feed Tumblr e Pinterest, ma è meglio crederci, ci vuole uno sforzo serio per ottenere quel colore. Questo vale anche per tutte le tendenze cromatiche derivate: opale, metallico, oro rosa. È una lunga strada per sfumature da sogno.





Quella strada ti farà cancellare il tuo programma il giorno dell'appuntamento per la colorazione dei capelli per un doppio processo. Il primo passo è lo sbiancamento del pigmento e il passo successivo è quello di tonificare e colorare, il che richiede alcune ore, a seconda delle condizioni dei capelli e del suo colore naturale. Questo scrittore può attestare personalmente che il passaggio dal nero al platino è stato enorme nove ore (momento insegnabile: portare spuntini). Ne è valsa la pena il risultato del colore! Ci sono alcune cose che dovresti sapere su un doppio processo, alcune delle quali sono stato avvertito ma non ho capito fino a quando non sono stato sotto il foglio.

1. Non dovresti lavarti i capelli il giorno (o la sera prima) dell'appuntamento.

Supponendo che tu abbia fatto le tue ricerche e prenotato un appuntamento con il tuo colorista preferito, c'è un po 'di preparazione da fare prima del giorno. La regola numero uno che il tuo colorista ti dirà: non lavarti i capelli il giorno o la notte prima dell'appuntamento. Elizabeth Hiserodt al Cutler Salon fornisce alcuni suggerimenti pre-process: 'Non vuoi irritare il cuoio capelluto lavando i capelli appena prima dell'applicazione della candeggina. Se i capelli sono precedentemente colorati o evidenziati con candeggina, assicurati di effettuare un trattamento profondo almeno una settimana prima del processo '. In effetti, puoi persino allungare l'embargo di shampoo a qualche giorno prima dell'appuntamento per un rivestimento extra dei tuoi oli protettivi naturali.

kaitlyn dever nager

2. Assicurati di non lasciare nulla fuori quando discuti della tua storia dei capelli.

Per non dire che i tuoi precedenti trattamenti chimici per capelli sono una brutta cosa, ma tutto può influire su un lavoro di candeggina o doppio processo. 'Anche se è solo una lucentezza o un toner', afferma Elizabeth. 'Il colore nei capelli influenza il tempo e la procedura di elaborazione. Anche i farmaci possono influenzare il processo, quindi fai sempre sapere al tuo colorista se stai facendo qualcosa '.

Potresti pensare che una spruzzata divertente di Manic Panic diversi mesi fa non ti colorerà perché la formula semi-permanente è tutta sbiadita, ma credimi quando ti dico che nulla risorgerà a Bad Boy Blue o Raven come l'introduzione della candeggina.

Diventare bionda per me ha fatto una deviazione quando le macchie dei miei capelli neri sono diventate color salmone, con grande confusione di Elizabeth e di me stesso. 'Hai messo Manic Panic tra i capelli'? mi ha chiesto dopo qualche considerazione. 'Sì ... ma è stato sei mesi fa ed era nero'! Ho risposto. Apparentemente, anche il semi-permanente (che include la tintura in scatola, le persone!) Può aggrapparsi ai tuoi capelli se erano precedentemente decolorati e porosi (il mio era). Elizabeth strofinò un po 'di lucido nei pezzetti di salmone e lo lasciò marinare per circa 10 minuti prima del risciacquo, che alla fine rimosse gran parte di quello strano cast, ma rimane il minimo accenno. Ed è per questo che lascio i capelli ai professionisti.

3. Porta uno spuntino: rimarrai sulla sedia per lo styling per un bel po '

Non sto scherzando quando dico di portare sostentamento. Sarai accampato nel salone per diverse ore in varie posizioni scomode, con la testa coperta da un foglio, cotone, pellicola trasparente e così via. Ora potrebbe non essere il momento migliore per tutti quegli espresso gratuiti che il salone può offrirti, ma un paio di Clif Bar o snack a sostegno energetico manterranno il morale alto.

4. Preparati per qualche disagio.

Le cose si metteranno a disagio, soprattutto quando si tratta delle tue radici. Se stai andando completamente sbiancato fino all'osso, dovrai sopportare quello che ho affettuosamente soprannominato gli incendi di Khaleesi. Non per spaventarti, ma brucerà. Se sei seduto lì a pregare la Dea Gwen Stefani di darti forza e NON PUOI più prenderla, dillo al tuo colorista e chiedi a lui o lei di sciacquarti. Potrebbero esserci delle ustioni chimiche sul cuoio capelluto per i neofiti della candeggina, ma ti assicuro che non danneggiano il post-processo e andranno via un po '. Sembra disgustoso, ma la bellezza è dolore, giusto? Niente lo simboleggia come il tuo primo doppio processo. È anche degno di nota: ritoccare le radici non brucia o fa male quasi quanto la prima volta.

5. I tuoi capelli appena decolorati non avranno solo un aspetto diverso, ma lo saranno sentire diverso.

Un nuovo doppio processo è come portare a casa una chioma completamente diversa. Sembrerà piuttosto cambiato e non intendo solo il colore. Per quanto riguarda la trama, i capelli che sono stati decolorati sono super porosi e fragili, quindi mentre possono sembrare paglia quando sono asciutti, bagnati è ancora più strano - quasi come se i tuoi capelli fossero fatti di spaghetti. Avrai bisogno di prodotti per la manutenzione. Impacchi di proteine, che puoi trovare nei negozi di prodotti di bellezza, aiuteranno a rafforzare notevolmente i tuoi capelli. Il Nourishing Hair Building Pak di Davines fa miracoli per far sentire i capelli di nuovo come capelli. Inoltre, un buon vecchio olio di cocco può idratare i capelli, riportandoli in vita.

6. Il tuo regime di cura dei capelli cambierà.

Arrestare lo shampoo solo una o due volte a settimana e scambiare lo shampoo con un balsamo detergente come quello di Purology impedirà al colore di sbiadirsi e deformarsi. Evita i solfati e i prodotti con ingredienti essiccanti a tutti i costi. Il tuo colorista può raccomandare uno shampoo e / o un balsamo tonificante per mantenere il tono e il colore sotto controllo, ma fai attenzione a esagerare con quelli e usarli troppo spesso o lasciarli troppo a lungo perché i capelli che sono stati decolorati possono assorbire e trattenere pigmento (ti chiedi mai perché le donne anziane hanno i capelli blu? Troppe luci luccicanti di Clairol).

7. Se hai colorato molto i capelli, potresti voler ripensare il biondo platino del tutto.

I tuoi capelli hanno una tonnellata di colori sovrapposti più e più volte? Quindi probabilmente dovresti semplicemente dimenticare di andare biondo platino - almeno per ora. Rende molto più difficile decolorare tutto quel colore, oltre al pigmento naturale dei tuoi capelli.

'Rimuovere il colore dai capelli può essere molto dannoso e spesso non si solleva per accendere i toni biondi senza rompersi', avverte Elizabeth. 'Inoltre, i capelli molto fini possono rompersi facilmente con la candeggina applicata, quindi prendi in considerazione anche la trama dei tuoi capelli'. Anche se i tuoi capelli sono forti e vergini (il che significa che non sono mai stati colorati / trattati chimicamente prima), un doppio processo è MOLTO mantenimento. Sto parlando di ritocchi ogni quattro o cinque settimane, sessioni settimanali di condizionamento a casa, evitando lo styling termico e la babysitter generale dei tuoi piccoli peli deboli - non è affatto una mossa di bellezza da ragazza pigra. Tuttavia, è molto divertente colorare i tuoi capelli, quindi mentre ci vuole molta cura, non me ne sono mai pentito una volta.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Relazionato: Quiz: qual è la tua personalità bionda?