Il marchio di moda MadeMe ha collaborato con l'artista Aya Brown a prodotti che mostrano l'esperienza della strana femmina nera

Stile

'Stiamo per diventare molto rumorosi e dovrai affrontarlo'!

Di Tatum Dooley

21 giugno 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Per gentile concessione di MadeMe
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Teen Vogue celebra l'orgoglio mettendo in evidenza le storie che contano per la comunità LGBTQ. Vedi tutta la nostra copertura qui.





kim namjoon 2019

Giusto in tempo per Pride, il marchio streetwear Mi ha fatto, un impareggiabile 'da ragazze', marchio per ragazze fondato da Erin Magee nel 2007, ha annunciato una collaborazione con l'artista di Brooklyn Aya Brown. La collezione presenta tre dei disegni originali di Aya di donne queer nere non scologicamente visibili stampate su felpe con cappuccio, magliette e biancheria intima. Come ha detto Aya: 'Il mondo non è così pronto, ma stiamo arrivando, cazzo!'

Aya disegna da quando era una bambina. Disegna avatar neri di se stessa, comprese le ragazze che conosce e le ragazze a cui è attratta, esclusivamente su carta marrone. Perché, perché iniziare su una tela bianca quando le persone che disegni sono donne di colore? I disegni di Aya sono divertenti, sexy e incredibilmente intimi, tutti allo stesso tempo. 'Da bambino disegnavo nei miei libri di scuola più di quanto avrei mai scritto o fatto qualsiasi lavoro. Guarderei i fumetti e dato che sono mezzo giapponese, molti anime ', ha detto Aya Teen Vogue. 'Disegnerei questi personaggi ma li farei sembrare più simili a me. Aggiungerei le cose che indossavo, come le scarpe da ginnastica che mio padre mi avrebbe comprato, e aggiungerei quelle caratteristiche al disegno ', ha continuato. Il suo stile si è evoluto, ma in molti modi è rimasto lo stesso. Al giorno d'oggi, ritrae ancora donne che le assomigliano, aggiungendo dettagli sartoriali dal suo guardaroba.

Per gentile concessione di MadeMe

Aya dei disegni progettati per la collaborazione con Mi ha fatto include una donna di colore che fa le spaccature e i manubri sollevati in aria, una metafora adatta per la forza delle donne queer nere. Il disegno 'Selfie Harness' mostra l'immagine di una donna nera in una giacca North Face, i suoi pantaloni della tuta tirati verso il basso per mostrare un dildo strap-on. È alta e orgogliosa, sembra una persona tosta. Un altro disegno è di un torso nero che indossa anche un dildo. I disegni non lasciano nulla nascosto, articolando la forza, l'intimità e la vulnerabilità che racchiudono l'esperienza del black queer. 'Recentemente, mi sono sentito più a mio agio nell'esprimere me stesso e la mia sessualità e identità. Ho sempre fatto questi disegni, ma ora mi sento abbastanza a mio agio da iniziare a condividerli ', ha detto Aya. La collezione di Aya con Mi ha fatto segna un passaggio dalla condivisione del suo lavoro online alla condivisione con chiunque possa incontrare qualcuno che indossa le magliette per strada. Parla di visibilità!

Fin da giovane, Aya è stata attratta dallo streetwear, optando per magliette grafiche volgari. 'Penso che mettere (queste immagini) su una maglietta sia un modo per sensibilizzare le persone sulle donne nere strane e su come sembriamo nella vita attraverso lo sguardo di Aya e non quello tipico del maschio bianco', ha detto. In una cultura in cui le raffigurazioni delle donne, e in particolare le donne nere e strane, sono spesso incentrate sullo sguardo degli uomini bianchi cis, i disegni di Aya sono un gradito cambiamento, che presenta una rappresentazione accurata dell'esperienza queer.

Annuncio pubblicitario
Per gentile concessione di Mademe

Mentre alcuni potrebbero pensare Mi ha fatto x La collaborazione di Aya Brown presenta immagini provocatorie o uniche, in realtà l'arte di Aya è meravigliosamente banale. La sua arte è di quello che assomigliano a lei e alle sue amiche, anche se quella realtà non è generalmente rappresentata pubblicamente o nei media. 'Questo è quello che vedo, questi sono i miei amici. Metterci su una maglietta, mettermi su una maglietta, permetterà alle persone di mettersi a proprio agio. Questo è ciò che sembriamo. Ecco come sono. Forse in ambienti intimi o intorno ai miei amici. Questa immagine esiste e non è mai stata vista prima, quindi è davvero importante indossarla su una maglietta ', ha detto Aya.

Per gentile concessione di MadeMe

'Se indosso la mia felpa con cappuccio sul treno, vedrai un busto con un dildo che esce, e dovrai solo sentirti a tuo agio con quello. Questo esiste nel mondo. Siamo qui e non andremo da nessuna parte. In realtà stiamo per diventare molto rumorosi e il gioco è fatto, dovrai affrontarlo '! Collaps come questo creano uno spazio importante per fare proprio questo: mostra alle persone che le donne queer nere sono qui e non vanno da nessuna parte. Affrontarla.

Annuncio pubblicitario

La collezione di felpe, magliette e magliette di Mademe X Aya Brown è stata modellata da Hawa Sakho e fotografata da Jheyda McGarrell. Aya ha spiegato che era un po 'nervosa quando è entrata nel servizio fotografico. Sarebbe la sua prima volta a vedere altre persone che indossano i suoi disegni. Voleva che le donne che le modellassero, che sono anche donne queer nere, si sentissero come se i disegni si adattassero alla loro esperienza. 'Voglio proteggere queste immagini perché sono reali, questa è una persona reale. Voglio assicurarmi che chiunque li riceva si senta potenziato e si senta forte, come se non dovessero nascondersi o essere a disagio perché qualcun altro è a disagio ', ha detto Aya. 'Questo è l'obiettivo di tutto ciò che è dare potere alle persone e far sentire le persone come se non dovessero essere scuse per quello che sono', ha continuato.

sang période violacée
Per gentile concessione di MadeMe

I prodotti sono disponibili a partire da oggi tramite il sito Web MadeMe e tutti i proventi della collaborazione andranno a beneficio del Marsha P. Johnson Institute, un'organizzazione che lavora per difendere i diritti delle persone di colore. Non vediamo l'ora di vedere persone che dondolano questi pezzi in pubblico.

Per gentile concessione di MadeMe

Tutte le immagini per gentile concessione di MadeMe

Fotografia: Jheyda McGarrell

Modello: Hawa Sakho