EveryStylishGirl è la piattaforma elegante che mette in risalto le donne di colore nei media

Stile

EveryStylishGirl è la piattaforma elegante che mette in risalto le donne di colore nei media

'Non è più sufficiente avere un posto al tavolo'.

28 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Morgana Van Peebles
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Sembra che ogni giorno appaia sulla scena una nuova piattaforma di media di moda. Quindi, ci vuole qualcosa o qualcuno di veramente speciale per creare un marchio che si distingue tra la folla. L'imprenditrice e stratega multimediale Nana Agyemang lo ha tenuto presente durante la costruzione del suo marchio multimediale di moda, EveryStylishGirl (ESG). Riconoscendo che le donne di colore che lavorano nei media non avevano il giusto supporto, Nana ha usato le sue abilità come talentuosa narratrice per creare una piattaforma che aiuti le donne di tutto il mondo a lanciarsi e a perseguire i loro obiettivi di carriera nel settore dei media.

Fondata nel luglio 2016, ESG inizialmente è stata lanciata come piattaforma di social media che ha prodotto storie ispiratrici da un gruppo eterogeneo di donne eleganti e ambiziose nei media. La pagina Instagram colorata e curata del marchio mostrava immagini lucide di editor di moda e bellezza come Teen Vogue EIC Lindsay Peoples-Wagner e imprenditori dei media come Brittany Hampton, il primo ambasciatore globale per DVF. Ogni post è stato accompagnato da una citazione ispiratrice o consigli di carriera personalizzati.

Sin dall'inizio, la missione ESG è stata semplice: evidenziare le donne di colore nei media che sono spesso ignorate dai media di moda tradizionali. 'Ero frustrato dalla mancanza di rappresentanza delle donne nere internamente ed esternamente presso le società di media', ha detto Nana Teen Vogue tramite e-mail. 'Sono sempre stata l'unica ragazza nera in tutti i miei lavori nei media. Dalle notizie difficili alla moda, c'era sempre una manciata di noi. Sapevo che c'erano molte donne di colore interessate al mio campo ma con limitate opportunità di accesso '.

porter des vêtements amples
Foto di Morgana Van Peebles
Foto di Morgana Van Peebles
Annuncio pubblicitario

Nei due anni successivi al suo lancio, ESG è diventata uno sportello unico per tutti i settori della moda e della bellezza. La piattaforma multimediale offre alle giovani donne le competenze e l'accesso per ottenere posti di lavoro nel settore della moda e della bellezza attraverso eventi come Sip N 'Slay, un brunch-networking a New York, DC e Lagos, in Nigeria. Il marchio incoraggia anche le opportunità di carriera attraverso un programma di formazione per boss universitari e stage online.

Sebbene il marchio metta in risalto tutto il WOC, l'empowerment e la celebrazione delle donne nere sono al centro della sua missione. Un nuovo servizio fotografico prodotto da Nana per il sito Web di ESG evidenzia l'impegno del marchio nell'aiutare le donne di colore a superare i confini sartoriali. 'Il nostro obiettivo era quello di demistificare l'idea che i colori vivaci siano un tabù da indossare per WOC', ha dichiarato Nana a proposito del nuovo editoriale. 'Che fosse negli anni '80, quando indossavamo look colorati o al giorno d'oggi in cui i colori audaci e vivaci sono fortemente abbracciati, le donne di colore sono state le tendenze nell'uso di colori vivaci nella bellezza e nella moda'.

Per assicurarsi che il suo messaggio venisse diffuso, Nana era molto attenta nella sua selezione di modelli. Ha scelto specificamente di presentare modelli con pelle scura e capelli naturali. 'Crescendo non ho mai visto donne dalla pelle scura con capelli neri e crespi nelle riviste di moda o in televisione e non volevo che le ragazze dovessero provare lo stesso rifiuto che ho provato', ha spiegato Nana.

Foto di Morgana Van Peebles
Foto di Morgana Van Peebles
Annuncio pubblicitario

Un altro scopo principale di ESG è assicurarsi che le donne di colore siano accreditate per il loro contributo alle tendenze della moda e della bellezza e che non siano appropriate. 'Dato che i WOC sono i trend setter, sono la voce della moda', ha affermato Nana. 'Siamo costantemente imitati e poiché non ci troviamo in molti di quegli spazi di moda, non possiamo impostare la narrazione in modo diretto e curare le idee. Abbiamo bisogno di più donne di colore per essere giornaliste e diversificare le copertine delle riviste di moda - per dare il tono ed essere quella che porta la diversità sul tavolo. Non basta più sedersi al tavolo '.

Mentre la conversazione sulla rappresentazione e la diversità continuano a evolversi nel settore della moda, marchi mediatici come EveryStylishGirl stanno aiutando a documentare e condurre un nuovo rinascimento culturale. Consentendo a WOC di raccontare le nostre storie in modo non filtrato e diretto, Nana e il team ESG stanno dando potere a una nuova generazione di promotori dei media di moda che vogliono sentirsi altrettanto sicuri e a proprio agio indossando i pastelli e i loro capelli naturali, mentre lavorano in un ufficio circondato da più donne che assomigliano a loro.

Foto di Morgana Van Peebles
Foto di Morgana Van Peebles

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Serena Williams e Virgil Abloh sono stanchi della gente che li mette nelle scatole

sacs à dos mignons pour le lycée