La stella dell'euforia Jacob Elordi ha avuto una commozione cerebrale durante una estenuante scena finale

tv

Euforia La star Jacob Elordi ha avuto una commozione cerebrale durante una estenuante scena finale

'Ho finito per vomitare dopo il lavoro'.

Di Bianca Betancourt

6 agosto 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Eddy Chen / HBO
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il finale di stagione di HBO Euforia era pieno di momenti sbalorditivi - ma uno di cui i fan non potevano smettere di parlare era la rottura emotiva straziante e spaventosa simultanea che il cattivo dello show, Nate, ha vissuto.





Il crollo di Nate è stato il risultato di una discussione con suo padre, che è venuto a Nate per criticare la sua prestazione dopo la sua vittoria alla partita di calcio di ritorno a casa della scuola. Il loro disaccordo porta ad un alterco fisico che finisce con Nate che urla, piange e sbatte ripetutamente la testa per terra per far sì che suo padre lo lasci andare.

qu'est-ce qu'ils / eux

Jacob Elordi, che interpreta Nate, ha recentemente rivelato Spettacolo settimanale che la scena era difficile da girare come appariva sullo schermo e che lui, insieme al suo costar Eric Dane, voleva far apparire il momento il più crudo e reale possibile. L'attore australiano afferma di essersi addirittura allontanato con una commozione cerebrale post-riprese.

'Eric ed io, siamo incredibilmente vicini, quindi in pratica gli ho detto,' Facciamo rock and roll e rendiamolo il più reale possibile ', perché penso che sia estremamente importante, ed era anche a bordo', Jacob detto EW. 'Quindi Eric f * cking mi ha distrutto. Stavo sanguinando. Ho avuto una commozione cerebrale. Ho finito per vomitare dopo il lavoro. Era nodoso '.

La scena aveva i fan che ronzavano che, accanto alla star dello spettacolo, Zendaya, anche Jacob potesse meritare il riconoscimento Emmy per la stagione dei premi per il suo lavoro come malvagio torturato dello show. Anche se Jacob ha descritto la scena come un tentativo fisico ed emotivo, non si pente del dolore che ha sopportato per realizzare la scena, soprattutto perché il momento è stato girato mentre stavano concludendo le riprese della prima stagione dello show.

'È stato quasi come questo enorme lasciar andare tutto negli otto mesi che abbiamo filmato', ha detto Jacob. 'È stato incredibilmente estenuante, ma ne è valsa la pena, e sicuramente non avrei potuto farlo senza Eric e Sam (Levinson, il regista dello spettacolo) che mi hanno accompagnato e aiutato'.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

appropriation culturelle madonna

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Il BTS Solo di Eunghoria di Jungkook è stato nella colonna sonora del finale di stagione di EBO della EBO di HBO