Emmys 2019: La frizione Rainbow di Laverne Cox sta aumentando la consapevolezza di un importante caso della Corte suprema LGBTQ

Stile di celebrità

Emmys 2019: La frizione Rainbow di Laverne Cox sta aumentando la consapevolezza di un importante caso della Corte suprema LGBTQ

E ha portato un avvocato ACLU come suo appuntamento!

22 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
LOS ANGELES, CALIFORNIA - 22 SETTEMBRE: Laverne Cox assiste il settantunesimo Emmy Awards al Microsoft Theatre il 22 settembre 2019 a Los Angeles, California. (Foto di Frazer Harrison / Getty Images) Frazer Harrison
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Gli accessori di tendenza sono una decina sul tappeto rosso, ma la pochette con la scatola arcobaleno di Laverne Cox agli Emmy ha fatto una dichiarazione importante abbellita con le parole: 'Corte Suprema dell'8 ottobre, titolo XII'. La clutch ha aggiunto un tocco di colore al suo abito Monsoori bicolore nero e pallido di lavanda con una straordinaria manica oversize a una spalla e una gonna a strati.

génération z opinions politiques
LOS ANGELES, CALIFORNIA - 22 SETTEMBRE: Laverne Cox assiste il settantunesimo Emmy Awards al Microsoft Theatre il 22 settembre 2019 a Los Angeles, California. (Foto di Frazer Harrison / Getty Images) Frazer Harrison

Ha anche portato l'avvocato dello staff ACLU Chase Strangio, che ha detto a Giuliana Rancic, 'l'8 ottobre, tutti dovrebbero essere consapevoli che l'amministrazione sta chiedendo alla Corte Suprema di rendere legale il licenziamento dei lavoratori solo perché sono LGBTQ. E questo in realtà trasformerà la vita delle persone LGBTQ e delle persone che non sono LGBTQ, chiunque si discosti dagli stereotipi sessuali, come tutte le persone fantastiche qui, per esempio. Quindi dobbiamo davvero presentarci l'8 ottobre e prestare attenzione perché le nostre vite sono davvero in linea ».

Laverne ha aggiunto: 'Voglio che tutti parlino ai loro amici e alle loro famiglie di questo caso, # RiseUpOctober8th, vai sul mio Instagram per ulteriori informazioni'.

L'8 ottobre, la Corte Suprema degli Stati Uniti sentirà gli argomenti e poi alla fine deciderà se il Titolo VII del Civil Rights Act del 1964 protegge o meno dai casi di discriminazione anti-LGBTQ + sul luogo di lavoro.

que savoir quand on fait l'amour pour la première fois

All'udienza, l'American Civil Liberties Union rappresenterà Donald Zarda e Aimee Stephens che sono stati entrambi licenziati dal loro lavoro - Zarda per essere gay e Stephens dopo essere uscito come transgender. La sentenza determinerà in definitiva se il titolo 7 si applica o meno per proteggere il luogo di lavoro dalla discriminazione LGBTQ +.

Laverne, che potrebbe fare la storia come la prima attrice transgender a vincere un Emmy è stato a lungo un sostenitore dei diritti LGBTQ +. È stata nominata stasera per l'eccezionale attrice ospite in una serie drammatica per il ruolo di Sophia Burset in L'arancione è il nuovo nero.

sacs à dos cool pour l'école