Il discorso di Elizabeth Warren a New York City è stato un gioco progressista di potere politico

Politica

Il discorso di Elizabeth Warren a New York City è stato un gioco progressista di potere politico

In questo editoriale, Lucy Diavolo di Teen Vogue analizza il significato del discorso di Elizabeth Warren a New York City e del sostegno del Working Family Party per l'ala progressiva del Partito Democratico nelle primarie presidenziali del 2020.

17 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Joel Sheakoski / Barcroft Media / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Elizabeth Warren ha flesso i muscoli della sua campagna presidenziale per il 2020 il 16 settembre con un massiccio raduno del lunedì sera a Washington Square Park a New York City. Incorniciata dall'iconico arco del parco, Warren ha pronunciato un discorso di grande successo che delineava la sua visione di una rivoluzione politica lo stesso giorno in cui è arrivata la notizia che si era guadagnata l'approvazione di un'importante organizzazione progressista.

Prima di una folla stimata a 20.000 dalla campagna di Warren, si è presentata come una moderna Frances Perkins, attingendo alla leggendaria eredità dell'attivista del lavoro per inquadrarsi come un insider riformista che può creare, Warren ha detto, 'un grande cambiamento strutturale'! mentre la folla cantava.

'La corruzione e l'influenza che spacciano sono penetrati in ogni angolo del nostro governo', ha dichiarato Warren nel suo discorso. 'Quando è troppo è troppo. Abbatteremo i cartelli 'in vendita' appesi fuori da ogni edificio federale a Washington '.

Usando la violenza armata, l'assistenza sanitaria e la crisi climatica come esempi, Warren ha parlato dell'inazione politica nel D.C. in funzione della corruzione. Ha incolpato la 'corruzione dell'industria' dei lobbisti che lavorano per conto delle corporazioni per quella corruzione. E ha discusso diverse politiche che ha introdotto per mitigare 'la capacità dei ricchi e dei potenti di usare i loro soldi per inclinare ogni decisione a Washington'.

Mentre Manhattan può sembrare un posto improbabile per fare un discorso monotono della classe operaia, è esattamente quello che ha fatto Warren - che è entrato nel '9 a 5' di Dolly Parton. La notte ha fornito una risposta alla politica populista di Trump: se Trump vuole 'prosciugare la palude' (una metafora appropriata di danno ecologico per questo presidente), Warren sta parlando di ricostruire la città al suo interno.

https://twitter.com/CBSNews/status/1173957245547294721

La Warren ha usato la storia di Perkins per spiegare come è perfettamente posizionata come rappresentante per i lavoratori di Washington. Perkins fu testimone dell'incendio del 1911 nella fabbrica Triangle Shirtwaist, la leggendaria fiammata di New York ancora ricordata come un momento galvanizzante per il primo movimento operaio. Ha continuato a diventare un importante leader del lavoro a New York, alla fine diventare il segretario del lavoro del presidente Franklin Delano Roosevelt, dandole un ruolo enorme nel suo New Deal.

'Con Frances che lavora al sistema dall'interno e le lavoratrici che organizzano e applicano pressioni dall'esterno, hanno riscritto le leggi del lavoro dello Stato di New York da cima a fondo per proteggere i lavoratori', ha detto Warren, sottolineando come Perkins è cresciuto attraverso il governo. 'Frances Perkins è diventata la prima donna nella storia a prestare servizio nel gabinetto'.

Annuncio pubblicitario

'E cosa ha spinto per quando è arrivata lì'? Warren ha chiesto alla folla. La folla le rispose all'unisono: 'Grandi cambiamenti strutturali'!

https://twitter.com/EJ_Goldberg/status/1173740691895279618

Quando si tratta di politica del lavoro, la sua approvazione da parte del Working Families Party (WFP) è una piuma nel cappello della sua campagna. Il partito è una delle principali organizzazioni progressiste a trovare un nuovo rilievo sulla scia della campagna populista del 2016 di Bernie Sanders. La loro approvazione nei confronti di Warren solleva domande che sono state poste su dove siano i primi progressisti del Partito Democratico in un campo affollato di campagne.

pourquoi un vagin sentait-il

Come Il New York Times notato nella loro storia che spezza l'approvazione del WFP nei confronti di Warren, Sanders ha affermato del WFP nel 2016 che era 'la cosa più vicina a un partito politico che crede nella mia visione del socialismo democratico'. Mentre i critici affermano che il processo di approvazione non è stato sufficientemente trasparente, il partito stesso sta sostenendo che altre organizzazioni devono iniziare a scegliere un lato perché c'è molto lavoro sul campo da fare.

'Se il nostro obiettivo è la vittoria, non possiamo essere deliranti al riguardo', ha dichiarato Maurice Mitchell, direttore nazionale del WFP Volte. 'Non sconfiggi l'ala moderata dei democratici attraverso pezzi di pensiero o tweet pithy. Sconfiggi la loro politica organizzando '.

'Dobbiamo affrontare questo momento con un movimento di persone che lavorano', ha detto Mitchell nelle sue osservazioni che presentano Warren lunedì notte. 'Dobbiamo trasformare la nostra nazione con una politica radicata in dignità, solidarietà, generosità e amore - non avidità, divisione, odio, estrazione e guerra'.

'Perché adesso è il nostro momento ', ha continuato Mitchell. 'Le nostre sfide sono grandi, ma credo nelle mie ossa che il 2020 possa segnare l'inizio di un riallineamento duraturo nella politica degli Stati Uniti'.

https://twitter.com/thehill/status/1173971703602589696

Sebbene non usino il linguaggio della 'rivoluzione politica' che Sanders fa, sembra proprio come il WFP sta aiutando Warren a lanciare la sua campagna: come una forza rivoluzionaria per ribaltare la politica come al solito a favore di un sistema in cui i ricchi pagano più in alto tasse, assistenza sanitaria è un diritto umano e i lavoratori riacquistano parte del controllo che hanno perso a Washington. È, come molti altri hanno notato, una visione che è notevolmente simile a quella di Sanders.

Ma nonostante la grande spinta del WFP per Warren, un'analisi di OpenSecrets della scorsa settimana ha scoperto che Sanders sta godendo di un supporto molto maggiore di raccolta fondi da professioni tradizionalmente della classe operaia. Nel loro insieme, ciò non fa che intensificare le domande che i progressisti affrontano ora in vista delle primarie presidenziali - domande come 'Quanto è troppo lontano'? e 'Quanto lontano non è abbastanza lontano'? Ma a questi dibattiti ideologici manca il quadro più ampio, che penso debba centrare due questioni principali.

Primo, c'è un modo per unificare le diverse basi di supporto per Warren e Sanders dietro un candidato? E in secondo luogo, o il candidato progressista (o, ottimisticamente, le forze combinate di entrambi) può sconfiggere con successo Joe Biden come primo classificato?

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Bernie Sanders crede che la Gen Z sia 'una generazione di tolleranza e decenza'