Donald Trump sta ancora vendendo una camicia orgoglio LGBTQ nonostante la politica anti-transgender

Stile

Donald Trump sta ancora vendendo una camicia orgoglio LGBTQ nonostante la politica anti-transgender

'Bizzarro e oggettivamente ipocrita'.

22 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Ralph Freso / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Di domenica, Il New York Times pubblicato un rapporto che descrive i continui sforzi dell'amministrazione del presidente Donald Trump per delegittimare la comunità transgender. Non molto tempo dopo che i rapporti sono emersi, tuttavia, il giornalista Dave Levinthal ha scoperto che, in una svolta bizzarra e obiettivamente ipocrita di eventi, il sito ufficiale di Trump sta ancora vendendo una maglietta pro-LGBTQ nel suo negozio online.

jeune adolescent cul baise

'Trump Pride Tee' è una camicia girocollo bianca di base decorata con strisce acquerellate dei colori dell'arcobaleno, su cui sono stampate le parole 'LGBTQ per TRUMP'. 'Mostra il tuo orgoglio e il tuo supporto per Trump con questa esclusiva maglietta per l'uguaglianza', legge la descrizione del capo sul sito. La maglia è attualmente segnata dal suo solito prezzo da $ 30 a $ 24 - tutto ciò, come sottolineato da Levinthal, andrebbe direttamente alla campagna di rielezione di Donald Trump per il 2020. Fondamentalmente, l'acquisto di questa maglietta pro-LGBTQ fornirebbe fondi a un'amministrazione profondamente anti-LGBTQ.

Per il Volte, il Dipartimento della salute e dei servizi umani sta attualmente lavorando allo sviluppo di una politica federale che definisca il genere come qualcosa determinato dai genitali alla nascita. Questa nuova, incredibilmente arcaica definizione limiterebbe il genere a 'maschio o femmina' e lo riterrebbe 'immutabile', secondo una nota sulla politica proposta ottenuta dal Volte. L'unico modo per cambiare il sesso di una persona come elencato sul loro certificato di nascita sarebbe attraverso test genetici.

Nelle ore successive al Volte è stato pubblicato un rapporto, innumerevoli persone transgender e alleati hanno preso i social media per reagire alla proposta, che negherebbe e delegittimerebbe le identità fondamentali di 1,4 milioni di componenti di Trump. Hanno condiviso potenti informazioni sull'esperienza transgender e hanno predetto in che modo un tale rollback dei diritti influenzerebbe la comunità LGBTQ. Molte hanno offerto azioni tangibili che puoi intraprendere se non sei d'accordo con la proposta dell'amministrazione Trump, mentre ancora più semplicemente celebrano i loro amici transgender come eroi, spesso usando l'hashtag #WontBeErased '.

Inoltre, molte persone hanno organizzato proteste improvvisate domenica e lunedì, tra cui un raduno particolarmente grande al Washington Square Park di New York domenica sera, come si vede nelle foto qui sotto.

Composito. Yana Paskova / Getty Images
Yana Paskova / Getty Images
Yana Paskova / Getty Images

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Non è sufficiente lanciare modelli Transgender se non combatterai per le persone Transgender