Donald Trump definisce Omarosa un 'cane' è disgustoso, ma non sorprendente

Politica

Donald Trump definisce Omarosa un 'cane' è disgustoso, ma non sorprendente

Il suo razzismo e misoginia sono vecchie notizie.

14 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
NBC NewsWire
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Il presidente Donald Trump e Omarosa Manigault Newman continuano a riprendere il loro ruolo di feudatari protagonisti della realtà questa settimana, con il presidente che insulta gli ex aiuti su Twitter e Omarosa che appare in televisione con l'audio segretamente registrato del suo tempo alla Casa Bianca.

Nel suo ultimo tweet sull'ex impiegato della Casa Bianca, il presidente Trump ha definito Omarosa come una 'pazza vita piangente e piangente' e un 'cane'.

Gli attacchi di Trump arrivano mentre Omarosa continua a promuovere il suo libro, Unhinged: un resoconto della casa bianca di Trump, in uscita il 14 agosto. Il libro include un'affermazione secondo cui il presidente avrebbe usato la parola N durante una registrazione di L'apprendista. Ciò spinse il presidente a twittare una smentita dell'esistenza del nastro e che avesse mai detto quella parola.

Nonostante ciò, Omarosa ha successivamente rilasciato audio che, secondo la CBS News, sembra sostenere l'affermazione di Omarosa secondo cui i consulenti Trump hanno discusso dell'esistenza di un nastro durante la campagna 2016.

pourquoi la décharge sent-elle le poisson

Questo non è il primo nastro che Omarosa ha rivelato durante questa disputa. L'ex collegamento della Casa Bianca con gli elettori neri ha recentemente rivelato di aver registrato il suo licenziamento da parte del capo dello staff John Kelly e una successiva conversazione con il presidente Trump. L'esistenza della registrazione ha sollevato interrogativi sulla sicurezza della Casa Bianca, in particolare nella Situation Room, dove sono avvenuti gli spari e le riprese.

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1029329583672307712

Nei tweet precedenti, Trump ha indicato il precedente aiuto come 'stravagante', 'squilibrato' e 'non intelligente'. In un tweet, afferma di averle dato il suo lavoro perché piangeva e implorava.

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1028996374174593025

L'Associated Press ha riferito che, durante una recente apparizione alla NBC, Omarosa ha affermato che Trump ha uno schema di insultare l'intelligenza degli afro-americani, e ha ragione. Trump chiama una donna di colore 'viziosa, ma non intelligente' non è sorprendente perché ha una storia di commenti di questo tipo.

Annuncio pubblicitario

Ha riferito al rappresentante Maxine Waters (D-CA) come 'pazzo', come riportato da ABC News. Ha anche detto che la deputata ha un 'QI molto basso', secondo la CNN.

La vedova militare Myeshia Johnson ha dichiarato l'anno scorso che il presidente non ricordava il nome di suo marito, La David Johnson, quando Trump chiamò Myeshia per esprimere le sue condoglianze dopo la morte di La David in Nigeria. Dopo che Myeshia ha condiviso pubblicamente la sua storia, Trump ha preso su Twitter per dire che la deputata Frederica S. Wilson (D-FL) aveva 'fabbricato' ciò che aveva sentito della conversazione tra Myeshia e Trump.

Ha criticato pubblicamente il procuratore generale dell'era Obama, Loretta Lynch, per aver favorito Hillary Clinton e mentito riguardo a un incontro con l'ex presidente Bill Clinton. Una volta ha scritto che l'ex presidente della Convenzione nazionale democratica Donna Brazile 'soffoca sulla verità', ha sminuito il giornalista April Ryan per fare domande e ha accusato la corrispondente della ESPN Jemele Hill per i voti negativi della rete dopo averlo definito un suprematista bianco.

E le osservazioni maleducate di Trump non sono riservate solo alle donne di colore; anche i neri sono stati i bersagli del suo disprezzo. Di recente, Trump ha definito Don Lemon della CNN 'l'uomo più stupido della televisione', twittando: 'Ha fatto sembrare Lebron intelligente, cosa non facile da fare'. Il presidente ha anche continuato a fare pressioni sugli attacchi contro giocatori neri della NFL per protestare contro la brutalità della polizia. E molte delle politiche di Trump hanno un impatto negativo sui neri americani.

Gli attacchi di Trump, tuttavia, non negano il fatto che Omarosa sia stato certamente complice nel sostenere un'amministrazione la cui politica ha spesso avuto un impatto negativo sulle persone che le assomigliano.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Trump Bullies e mancanza di rispetto per le donne di colore