Disney ha criticato per il cast di un uomo etero nel suo primo ruolo importante apertamente gay

Film

Disney ha criticato per il cast di un uomo etero nel suo primo ruolo importante apertamente gay

Il comico britannico Jack Whitehall reciterà nel 2019 Crociera nella giungla.

13 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Fred Duval / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Anche se il cast del film Disney 2019 Crociera nella giungla è stato fissato all'inizio di quest'anno e la produzione del film è già iniziata, non è stato fino allo scorso fine settimana che alcuni presunti dettagli sono stati rivelati su uno dei personaggi principali e, quasi immediatamente, i rapporti hanno scatenato un grande contraccolpo.

Domenica, giornale britannico Il Sole pubblicato un rapporto da una fonte anonima che afferma che il personaggio del comico britannico Jack Whitehall nel film sarà il primo personaggio principale apertamente gay della Disney. Mentre sarà entusiasmante se la Disney stia davvero dando alla comunità LGBTQ la rappresentazione sullo schermo che merita (se deludente da aver impiegato così tanto tempo), molte persone hanno preso su Twitter da quando il rapporto è emerso per criticare la compagnia per aver presumibilmente lanciato un uomo etero nel ruolo e per esprimere le loro paure su come il personaggio potrebbe essere interpretato.

quoi porter sur vos règles

Secondo Il Sole, Il personaggio di Jack, il fratello del personaggio di Emily Blunt, è riferito 'enormemente effete, molto accampato e molto divertente'. Quella presunta descrizione ha molti dubbi sul fatto che il personaggio possa essere interpretato come uno stereotipato omosessuale esagerato, piuttosto che come un membro della comunità LGBTQ con qualità più profonde e più sfumate. 'In che modo un attore etero che interpreta un personaggio gay secondario' estremamente effeto, molto accampato 'è utile per la visibilità #LGBT e la rappresentazione positiva nelle arti? Booooo, @DisneyPixar ..., 'una persona ha twittato, come molti altri hanno concordato in tweet simili.

Altri hanno contestato non solo il personaggio segnalato ma anche il suo casting, dal momento che Jack è un uomo etero. Gli utenti di Twitter hanno sottolineato di ritenere ironico che un ruolo che secondo quanto riferito avrebbe significato aumentare la visibilità della comunità LGBTQ non sarebbe stato ricoperto da un membro di quella stessa comunità. 'Non è un problema creare un fantastico alleato diretto per recitare un ruolo gay, è che ci sono così tanti attori gay che sono sottorappresentati in tutti i tipi di ruoli su tutta la linea', uno ha twittato.

Né Disney né Whitehall hanno ancora commentato la controversia né hanno confermato Il Solela descrizione (di nuovo, anonima) di Whitehall Crociera nella giungla personaggio. Teen Vogue ha contattato i loro rappresentanti e si aggiornerà di conseguenza.

https://twitter.com/cjjackson93/status/1028939631503597568

https://twitter.com/matwhi/status/1028767223685369856

https://twitter.com/OmarSharifJr/status/1028937879450349568

https://twitter.com/imjamesbarr/status/1028797726144782336

https://twitter.com/BRANDONHILTON/status/1028991949301329920

https://twitter.com/wyliephenix/status/1029011312037097472

https://twitter.com/SpillerOfTea/status/1028905626729152513

https://twitter.com/TheAuracl3/status/1029072857886806016

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Disney Fare LeFou Gay non è la rappresentazione di cui ho bisogno