Lo stilista Kerby Jean-Raymond e il rapper Chika su Cancel Culture and Staying Grounded in the Cult of Celebrity

Stile

'Mi chiedo quante persone sono state effettivamente cancellate? Pensaci'.

Di Lindsay Peoples Wagner

Fotografia di Kelia Anne





3 dicembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Pausa
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Quando ho iniziato questo lavoro un anno fa, l'ho reso un punto che avremmo usato Teen Vogue come piattaforma per essere inequivocabilmente inapologetici. Così, lo scorso mese della moda a settembre, quando ho osservato, ancora una volta, il maltrattamento e la cancellazione di voci nere nella moda, mi sono ritrovato sveglio alle 3 del mattino, camminando sul pavimento della mia camera d'albergo, chiedendomi cosa si potesse fare di più.

Una notte, in particolare, mi ha tenuto sveglio, ero su un pannello a parlare di inclusività con il rapper Jane Chika Oranika, meglio conosciuta come Chika, e lo stilista Dapper Dan durante la settimana della moda di Parigi al Affari della moda simposio. Il panel è stato fantastico, soprattutto da quando ho ricevuto la notizia di aver fatto la lista di Business of Fashion 500. Che emozione! Ho pensato, solo per sapere rapidamente che il mio amico Kerby Jean-Raymond di Pyer Moss aveva aiutato Affari della moda con idee per la copertina e alla fine è stato escluso dal prodotto finale e dall'evento.

Dopo aver pubblicato sui social, Kerby ha continuato a spiegare la situazione in dettaglio in un post su Medium. E sebbene ci siano state molte persone che ne hanno parlato sui social media e si sono radunate a sostegno di Kerby, è diventato più chiaro che mai che l'industria stia traboccando di persone che saltano sul carrozzone 'svegliato' piuttosto che lavorare effettivamente per creare una pari rappresentanza .

Una citazione toccante e una delle mie cose preferite personali che Kerby ha detto nel post di Medium è stata 'Me ottenere assegni non mi impedirà di controllarti', quindi considera questa copertina con Chika, indossando Pyer Moss personalizzato e in conversazione con Kerby, scacco matto .

Troppo spesso le voci nere vengono messe a tacere e dichiarate grate, quindi questa è stata un'opportunità per portare una piccola parte delle riparazioni alla situazione. Chika, che è diventato virale per aver chiamato Kanye West per il supporto di Donald Trump, è un artista di incredibile talento che ha raccolto fan come Diddy ed Erykah Badu con solo poche canzoni aggiornate. La sua conversazione con Kerby, uno dei designer più prolifici dei nostri tempi, è piena di lezioni e umanità, esattamente ciò di cui l'industria ha bisogno in questo momento.

(Questa intervista è stata condensata per chiarezza.)

Kerby Jean-Raymond: Quindi partiamo dall'inizio. Sono haitiano e tu sei nigeriano, giusto?

Chika: Sono Igbo. Siamo tutti sui nostri soldi. Ma è davvero solo l'energia che portiamo alle cose. Siamo un popolo molto orientato alla famiglia e la moda è in realtà simile a molte tradizioni della moda asiatica e indiana, ma è letteralmente ciò che ogni tribù porta ad essa. Sono cresciuto con mio padre e il marito di mia zia vestirsi allo stesso modo ma diverso, ed è letteralmente solo a causa dei diversi background orgogliosi di ogni tribù, ed è davvero bello da guardare.

Annuncio pubblicitario

KJR: Parli molto della crescita in un ambiente religioso. Com'era quello?

Chika: Sono cresciuto pentecostale, in chiesa ogni domenica, non importa quale. I miei genitori vanno ancora ogni domenica e ogni mercoledì - eravamo sempre lì.

Giacca Pyer Moss, scarpe da camicia, pantaloni $ 67- $ 515, pyermoss.com, Johnny Nelson suona $ 160- $ 260.

KJR: Cosa c'è in chiesa un mercoledì?

Chika: È uno studio biblico o un servizio per i giovani! Torni a casa da scuola, mangi la tua merenda e poi 'Oh, sono le 6, andiamo in chiesa'. Questo è stato.

KJR: Mia madre è morta quando ero giovane, quindi ho trascorso molte estati e fine settimana con mia madrina, mia nonna, le mie zie e ognuna aveva le proprie cose. Alcuni di loro erano religiosi e ricordo che mia nonna era la più religiosa. Ci portava in chiesa tutte le sere d'estate.

Chika: Oh, assolutamente no. Avrei dovuto fingere, 'Sono malato'.

KJR: Arrivano i lampioni, vai a mangiare e vai in chiesa. È stato così per qualche estate. È stato molto.

KJR: Come si sente la tua famiglia riguardo alla tua musica?

Chika: È divertente perché penso che si stiano rendendo conto che sono un adulto e che non sono cresciuto per essere una cattiva persona in qualsiasi modo, forma o forma. In un certo senso, li ha aiutati a crescere perché le cose di cui parlo o il fatto che mi piace imprecare nella mia musica, hanno imparato che non si tratta delle parole che usi. È l'oggetto e il messaggio.

KJR: Qual è stata la loro reazione quando hai suonato per la prima volta una canzone per loro?

Chika: Ricordo la prima volta che ho scritto una canzone su una ragazza, perché i miei genitori non sapevano che ero gay, quindi avevo scritto una canzone su una ragazza. Uno dei miei cugini lo ha inviato a mia madre cercando di essere subdolo.

Felpa Champion, $ 110, sneaker Pyer Moss, $ 250, cappotto Marc Jacobs $ 2,200, Johnny Nelson suona $ 160- $ 260.
Annuncio pubblicitario

KJR: Tuo cugino ti ha preso di mira? È fottuto!

Chika: Sì, era al college e avevo scritto una canzone su uno dei miei primi interessi amorosi, e lei l'aveva inviata a mia madre, e da quel momento in poi, non ho letteralmente dato un singolare cazzo su nulla di quello che loro devo dire cos'è la mia musica o cosa non lo è, perché questa è la mia realtà. Non possono dettarlo. Anche se a loro non piace ascoltarlo, non ascoltarlo. Sono letteralmente io, però. Questo è il bambino che hai cresciuto.

KJR: Ora che lo fai da anni, ti consideri famoso? Voglio dire, sei sulla copertina di Teen Vogue.

Chika: Ci sono varie scale, giusto? Per me, la fama significa qualcosa di completamente diverso, ma ora, essendoci dentro, capisco.

KJR: Ci sono livelli in questa merda. Ma c'è un livello di celebrità che desidero e prego Dio, e smetterò di lavorare se sento che sta arrivando, quel livello di celebrità che tutti sanno tutto di te, dove è come se conoscessero i nomi dei tuoi figli , sanno a che scuola vai, sanno quanto paghi per la tua culla. Quel livello di esposizione, è spaventoso.

Chika: È davvero spaventoso. Hai detto che mi considero famoso? No, letteralmente no. Dico sempre che non sono nessuno. Ma ho sempre valutato il lavoro sul titolo e sulla mia presenza. La mia presenza non significa nulla se non esiste alcun tipo di lavoro per eseguirne il backup. Finché non mi sento giustificato, non posso dire di essere famoso - non mi importa quante persone mi conoscono.

KJR: Hai un modo di pensare della vecchia scuola. Al giorno d'oggi è molto chiaro che alcune persone stanno solo cercando di essere famose e alcune persone stanno cercando di essere grandi come te.

Felpa Champion, $ 110, Cappotto Marc Jacobs $ 2,200.

Chika: Voglio la longevità. Non si tratta davvero del momento perché i momenti vanno e vengono, e lo faccio da quattro anni, quasi. Ho avuto ondate di persone che dicevano 'Lei è la prossima' e, tipo, 'Ecco qua'. Non mi interessa. Non significa niente. Le parole delle persone sono sottilissime. In realtà, tutto ciò di cui ho veramente bisogno è che il mio lavoro esegua il backup di qualsiasi hype lì intorno al mio nome.

KJR: Questo ciclo di hype in questo momento mi spaventa. E sparirò dritto ogni volta che mi sento come se l'hype venisse prestato più attenzione al lavoro. È così spaventoso essere conosciuti senza motivo.

Annuncio pubblicitario

Chika: Non riesco a relazionarmi e non voglio mai relazionarmi. Perché cosa ne guadagni? Non c'è niente da asporto dall'essere famosi per niente.

KJR: La cosa più strana è quando le persone iniziano a inventare storie su come pensano di conoscerti. L'anno scorso sono su come due o tre nuove chat di gruppo di cugini. Come dawg, non siamo andati al liceo insieme. Non ti conosco Mi conosco a malapena.

Chika: Sì, perché è più che fastidioso. È la tua salute mentale. Immagina ogni volta che tocchi il tuo telefono, viene fornito con elementi di lavoro e poi arriva con persone con cui non parli davvero e desideri solo qualcosa da te. Le persone lo guardano dall'esterno e ti vedono in TV o su Instagram e pensano che equivalga a qualcosa di reale.

Felpa Champion, $ 110, Sneaker Pyer Moss, $ 250, Cappotto Marc Jacobs $ 2,200.

KJR: Anch'io ero ingenuo in quel modo, e poi mi sono approfondito in questi settori in cui lavoro, che si tratti di musica, moda o film, e inizi a rendertene conto anche se sei in TV e fai tutte queste cose pubbliche, non ti rende ricco. Non ti rende famoso. Non significa che hai potere.

Chika: Ti rendi conto che anche se hai quella visibilità, in qualsiasi momento le cose potrebbero cambiare.

KJR: E con i social media, è come, devi tenere il passo. Non posso semplicemente andare in uno stato di depressione o in un buco e semplicemente sparire. Devi continuare a postare e continuare tutto.

Chika: Stai parlando la mia lingua. Fidati di me, sono scappato dai social media molte volte. Penso molto a cosa fare quando arrivi in ​​un posto dove non stai bene e non vuoi essere sui social media quando hai già impostato questo precedente di condividere costantemente la tua vita.

Non voglio nemmeno essere una rapper femmina. Sono un rapper.

KJR: Hai già avuto un terribile momento sui social media?

Chika: Oh, ne ho avuti molti! Ma recentemente qualcuno ha detto: 'Due donne grasse e nere hanno lasciato cadere una canzone oggi, e tutti dovreste andare a sostenerle'. E io ero tipo 'Okay, fottutamente maleducato, prima di tutto'.

KJR: Che tipo di rovescio (complimento) è quello?

Chika: Come donna gay, se qualcuno mi chiamasse insulto D, all'interno del gruppo della nostra comunità emarginata, in genere molte persone non ne sarebbero offese. Ma ci sono persone all'interno di determinati gruppi che non si identificano con determinate parole a causa del trauma che provoca nel loro cervello. Quindi, per me, non mi piace che la gente sia come, 'Un rapper grasso ha lasciato cadere qualcosa' perché non associo quella parola a cose buone.

Annuncio pubblicitario

KJR: Non vuoi nemmeno essere un rapper gay, vero? Sei solo un rapper.

Chika: Non voglio nemmeno essere una rapper femmina. Sono un rapper. Quindi per qualcuno avere un qualificatore del genere e lanciarlo così pubblicamente - sembra davvero rovinato. Non mi piace.

KJR: Non puoi inventare questa roba, è così folle.

Chika: Esattamente! E quindi immagina, da ogni angolo, di essere attaccato semplicemente dicendo: 'Questa cosa mi mette a disagio. Non mi piace '. Ad esempio, succede sempre perché le persone hanno diritto ai tuoi sentimenti, hanno diritto al modo in cui vuoi essere indirizzato. E quando parli, pensano che sei infantile e petulante per volere che le persone ti indirizzino nel modo in cui vuoi essere indirizzato.

Veda per 11 Honore, cappotto, $ 1,750, Tuta Champion, $ 110.

KJR: Cosa ne pensi di cancellare la cultura?

Chika: Mi chiedo quante persone sono state effettivamente cancellate? Pensaci. Quante persone hanno smesso di dare il loro dollaro a una certa cosa solo in base alla cultura della cancellazione? Non succede davvero. Ma controlliamo le persone spesso al giorno d'oggi.

KJR: Quando si tratta di #MeToo e di situazioni simili, siamo stati effettivamente in grado di vedere le cancellazioni, e giustamente.

Chika: Nella mia mente, quelle sono cose legali da cui non puoi scappare e per cui dovresti essere cancellato. Non mi piace chiamarlo annulla cultura perché gli dà molto più potere di quanto non abbia ancora ottenuto. E ci sono alcune persone che citano la citazione senza valore meritano la cancellazione. Ma nel grande schema delle cose, sta davvero solo controllando le persone. Ed essendo tipo 'Ehi, molto veloce, tienilo alla porta'. E poi per un momento, li ignoriamo e ottengono un time-out e riescono a ricostruire.

KJR: Ti sento su questo. Ma mentre leggo Twitter e ultimamente devo scendere da Twitter perché è come -

Chika: È tossico.

KJR: - è il ghetto.

Chika: È.

KJR: È il ghetto, di sicuro. È letteralmente il ghetto del pensiero.

KJR: Sono gli argomenti infantili di 'Diamo una possibilità a questa persona. Non diamo loro una possibilità '. È come, di cosa si tratta? Come, buttare qualcuno nel purgatorio permanente senza fargli imparare dal proprio errore. È atroce.

Chika: Le persone finiscono per litigare perché possono avere una discussione. E non perché credono veramente di cosa stanno discutendo. E questo finisce nella cultura dell'annullamento perché questi momenti dovrebbero essere un momento di dialogo e apprendimento. Ma non siamo in un posto dove le persone possono ancora comunicare senza offendersi o semplicemente parlare. Per quanto io possa odiare qualcuno, cosa c'è di più importante dell'opportunità di imparare e (raggiungere) la redenzione?

Annuncio pubblicitario

KJR: Tutto sui social media è ora così divisivo. Il che porta un po 'alla storia di come ci siamo incontrati.

Veda per 11 Honore, cappotto, $ 1,750, Johnny Nelson suona $ 160- $ 260, Felpa Champion, $ 110

Chika: Bene, oggi ci incontriamo per la prima volta di persona, ma ci conosciamo già! Vuoi entrare o dovrei?

KJR: No, racconta la storia.

Chika: Quindi, non molto tempo fa, stavamo vivendo un'avventura parigina, dove sono stato portato all'Hotel de Ville per fare un po 'di gala per Affari della moda. C'era qualcosa dietro le quinte che nessuno mi ha detto che dovevo scoprire nel modo più duro, essendo stato trascinato su Twitter e la gente mi faceva domande. E io ero tipo 'Cosa sta succedendo'?

C'era molta mancanza di rispetto nei tuoi confronti, di cui nessuno mi ha informato, e abbiamo finito per avere una conversazione, perché sei un essere umano rispettoso ed eri tipo 'Ehi, molto veloce, solo così sai, fammi raggiungerti. Parleremo'. E io ero tipo 'Va bene, fico'. È stato anche uno dei momenti più grandi della mia vita, con questa nuvola incombente di tipo 'Oh. Questo non è affatto bello '.

Quante persone hanno smesso di dare il loro dollaro a una certa cosa solo in base alla cultura della cancellazione?

cancer de la chanson de brenda

KJR: Ma penso che, in definitiva, dobbiamo fare affidamento l'uno sull'altro. Non solo io e te, ma come noi, come una comunità di minoranze che stanno diventando maggiorenni insieme, in uno spazio in cui siamo di tendenza. E abbiamo tutto questo - cosa faremo con tutto questo potere, giusto? È come la migliore delle domande, in questo momento davvero difficile, per noi. Dobbiamo informarci a vicenda. Dobbiamo avere una linea aperta di comunicazione. Dobbiamo essere in grado di dire, 'Yo, non sto scherzando con questa persona, perché hai sbagliato Chika'. Tu sai cosa sto dicendo?

Chika: Hai sentimenti contrastanti sulla situazione?

KJR: Ho sentimenti contrastanti su come l'ho gestito. Ho postato su come mi sono sentito irrispettoso su Instagram, e poi sono andato a cena e il mio riflesso istantaneo è stato: 'Abbatti la merda'. E sinceramente mi stavo solo godendo la cena e me ne sono completamente dimenticato. Quando abbiamo finito di cenare quella sera intorno a mezzanotte, il telefono del mio pubblicista stava esplodendo.

Il mio post originale era letteralmente tipo 'Yo, guarda questa merda. Mi sento così poco rispettato in questo momento '. E non ho dato il retroscena di niente. E il mio pubblicista diceva 'Yo, lo incorniceranno. Diranno che sei arrabbiato per un coro e che non sei altro che un nero arrabbiato '.

Annuncio pubblicitario

Quindi ho scaricato questa app Medium e l'ho scritta. L'ho inviato a Lena Waithe e ad alcune persone prima di pubblicarlo, ma è stato solo per proteggere me stesso dalla narrativa dalla mente così ristretta.

Johnny Nelson suona $ 160- $ 260, Giacca Pyer Moss, scarpe da camicia, pantaloni $ 67- $ 515

Chika: Giusto, e la narrazione che le persone cercano continuamente di imporre ai neri.

KJR: Immagino di non aver pensato al danno collaterale.

Chika: Poi ho iniziato a farmi trascinare sui social media con le persone che dicevano che l'evento a cui mi ero appena esibito era una finzione, e ti odiamo e perché dovresti essere sulla copertina di una pubblicazione che in realtà non è qui per noi.

KJR: Non volevo che nessuno fosse un danno collaterale e non stavo nemmeno facendo una dichiarazione sociale - questa era specificamente la mia situazione. In genere mi piace stare zitto e lasciare che le persone facciano quello che fanno. Non mi piace predicare o imporre o qualcosa del genere, ma in questo caso specifico, tutto era diverso.

Chika: È stato davvero battuto a macchina. Quello era un post Medium davvero carino ed eloquente.

KJR: Bene, la mia lezione preferita al college era la scrittura creativa.

Chika: Che cosa?! Anche il mio!

KJR: Penso che qualunque cosa fosse, l'universo esplode insieme e sono felice di essere qui con te. Quindi, poiché ti è piaciuta la scrittura creativa, qual è stato il tuo processo nello scrivere musica?

Chika: Il più delle volte inizio con un concetto o una sensazione prima. Se c'è un concetto, so come voglio che suoni il ritmo, gli schemi di rima che voglio usare, la cadenza da cui lo attaccherò, se lo scriverò come un verso a fuoco rapido o se sarà più parlato.

KJR: Hai bar, però, intendo dire che hai davvero bar.

Chika: Mi chiamano Willy Wonka.

KJR: Qual è stata una canzone o un momento con la tua musica che ha cambiato tutto per te?

Chika: Quindi un sacco di gente dice il verso di Kanye: era quello che avresti detto?

KJR: Quello era sicuramente il più polarizzante.

Chika: A dire il vero, è stato il mio verso del 1985 di J Cole perché il verso di Kanye è arrivato due giorni dopo. Con quel versetto del 1985, prima del verso di Kanye finì per essere il mio più grande verso di oggi. Tutti erano tipo, oh, merda. Chi è questo bambino?

KJR: Hai creato la tempesta perfetta.

Annuncio pubblicitario

Chika: Tutto per arrivare al mio nuovo EP, si chiama Giochi di settore, che è un'istantanea di dove sono stato l'anno scorso. Sono uscito a Los Angeles a gennaio, e avrei dovuto essere qui per due settimane, e il mio amico Nick Cannon era tipo, 'Sì, ti metterò in un posto per due settimane e mi limiterò a lavorare e lavorare musica'. Ero tipo 'stretto'. Da quella vacanza di due settimane o altro, non sono mai andato a casa. Vivo qui adesso.

Ho deciso di chiamarlo Giochi di settore perché ci sono molti giochi che si giocano e un sacco di politicismo che accade nel settore che non conosci fino a quando non ci arrivi.

Sono qualcuno che si sente come se il mio dono fosse qualcosa di ordinato. Qualunque cosa sia scritta per me, è stata scritta per me prima che arrivassi qui. Quindi questa merda del settore, puoi averlo. Se non conoscessi nessuno di voi, sarei comunque quello che sono e continuerò a fare quello che dovrei fare.

KJR: Mi sorprende ogni volta che ti parlo di quanto sei giovane e di quanto sia ancestrale il tuo spirito. Sono davvero orgoglioso di te. Grazie.


Titoli di coda:

Fotografo: Kelia Anne

Stilista: Eric McNeal

Capelli: Lacy Redway

Trucco: Porsche Cooper

Chiodi: Lisa Jachno

Scenografia: Justin Fry