'Concrete Genie' mostra quanto possa essere importante l'arte per curare il mondo

Cultura

'Concrete Genie' mostra quanto possa essere importante l'arte per curare il mondo

Il videogioco tratta temi come il bullismo e come l'arte può ripristinare la magia nel mondo.

18 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Pixelopus / PlayStation
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Con PlayStation 4 e Pixelopus's Genio concreto, i giocatori danno uno sguardo illuminante a come l'arte può cambiare il mondo e com'è essere vittima di bullismo mentre esplora i dettagli di un nuovo videogioco.



I giocatori entrano nei panni di un ragazzo di nome Ash e aiutano a trasformare la sua triste città di Denska in un parco giochi delle sue creazioni artistiche. La città portuale è una scura traccia di quello che era, per lo più abbandonata e inquinata. Ash si tiene per lo più per sé e passa giorni a disegnare sul suo taccuino, ma un giorno i bulli strappano le pagine dal suo taccuino e le spargono su Denska, portando il giovane artista a esplorare la città in cerca del suo lavoro. Finisce per imbattersi in Luna, un essere magico noto come un genio, che lo dota di un pennello gigante e lo mette in una missione per dare vita a nuovi geni attraverso il suo dono magico. Quindi, oltre a cercare le pagine dei suoi quaderni smarriti, Ash dipinge paesaggi attraverso Denska e crea nuovi geni attraverso le sue capacità artistiche.

Sebbene il disegno sia una componente importante di Genio concreto, non è l'unica parte del videogioco. Mentre esplori la città, dovrai anche evitare i bulli o distrarli attraverso vari mezzi per liberare il tuo percorso verso un nuovo punto di pittura. Ci sono anche alcune sequenze di semi-combattimenti: si scopre che non tutti i geni sono così carini e dovrai affrontarli. Ma le persone dietro il gioco volevano assicurarsi che queste scene piene di azione fossero ancora in linea con il tono generale del gioco.

'All'inizio avevamo un sistema di combattimento molto complicato ma sembrava che gli aspetti violenti non si adattassero affatto al gioco', dice il designer del gioco Jing Li Teen Vogue. 'Abbiamo iniziato a cambiare il tratto che Ash fa per essere più artistico. Non è nato in un gioco d'azione. È più come se stesse cercando di domare un animale selvatico che fargli del male. Quando dipinge (i geni cattivi), è purificante. E ogni colpo che Ash ha come farfalle o stelle che ne escono. È un po 'come se stesse diffondendo energia positiva e la sua ispirazione originale per dipingere il genio'.

colton et aly raisman
Pixelopus / PlayStation

I geni oscuri si inseriscono anche nella prima missione di Ash di trovare le pagine dei suoi quaderni mancanti; in realtà sono quelli che aiutano a manifestare il cattivo comportamento dei bulli e il maltrattamento di Ash. Allora mentre Genio concreto è molto divertente e giochi, c'è un tema alla base dell'insegnamento della gentilezza e che essere un bullo non va bene. Inoltre, come hanno dimostrato molte ricerche, i bulli sono spesso vittime del bullismo stesso.

Annuncio pubblicitario

'L'altra parte del gioco in cui stai curando i geni, si riferisce molto al modo in cui Ash ha cercato di gestire i bulli stessi', dice Lucie Roberts Teen Vogue, che ha lavorato al progetto come artista / animatore. 'Nessuno in questo mondo è intrinsecamente cattivo. Stai cercando di aiutarli a trovare il loro vero io e di non essere trascinati nel ciclo del bullismo o dell'oscurità. Nel modo in cui Ash tratta i bulli, sappiamo che i bambini e le persone vittime di bullismo saranno probabilmente giocatori del nostro gioco. Vogliamo che ricevano il messaggio che non è colpa loro se vengono vittime di bullismo, che non è mai davvero colpa della persona vittima di bullismo. È qualcosa che speriamo che i giocatori possano trarre forza da quando la giocano '.

diagramme d'hymen intact

Non preoccuparti se non sei un grande IRL di un cassetto. Genio concretoI controlli rendono abbastanza facile dipingere usando i controlli giroscopici del controller DualShock. Non devi essere estremamente preciso, invece, semplicemente guidando il pennello di Ash a disegnare murales in tutta Denska. Il divertimento arriva quando puoi personalizzare personalmente i nuovi geni a tuo piacimento, usando qualunque cosa susciti la tua ispirazione. Tutti questi geni hanno i loro poteri magici ma possono vivere solo sui muri. Tuttavia, man mano che dai più vita, più devi aiutare con i numerosi enigmi e ostacoli nel gioco mentre cerchi le pagine perdute.

Pixelopus / PlayStation

Durante la creazione del gioco, Jing è stata in realtà ispirata dalla sua città natale di Xiamen, in Cina. A Xiamen, c'era un'area simile a Denska che fu dimenticata man mano che crescevano altri angoli della città. Put ha iniziato a dipingere murales per portare macchie di colore e vita nel quartiere. Non è diverso da quello che abbiamo visto in quartieri come Williamsburg e Bushwick che hanno visto ondate di gentrificazione in parte per l'arte di strada che ha portato nuovi commerci e turismo nelle aree.

'È stato molto intimo e dolce (lavorare su questo gioco'), racconta Jing Teen Vogue. 'Dopo aver visto che l'arte può dare vita a quelle aree, sembra che ciò che Ash possa fare sia in realtà molto realistico dal punto di vista mondiale'.

È stato un viaggio lungo anni per coloro che hanno lavorato Genio concreto, tra cui l'artista / animatore Becky Roberts, l'artista dello sviluppo visivo Lancing Love Chen, insieme a Lucie e Jing. Il team ha visto varie iterazioni della trama e delle funzioni di gioco prima del prodotto finale, uscito all'inizio di ottobre. Ad esempio, i prototipi dei giochi avevano i geni un po 'più astratti e senza i paesaggi in cui vivono.

Annuncio pubblicitario

'In realtà è stato davvero un grande salto per il team quando ci siamo resi conto che avremmo dipinto un intero mondo all'interno del muro per far vivere il genio', afferma Becky Teen Vogue. 'Per molto tempo ci siamo concentrati solo sui geni e poi quando abbiamo deciso: Oh, creeremo anche paesaggi fantastici. Ha cambiato il modo di pensarci. I pennelli sono diventati più magici e meno letterali. È più come crescere di magia e qualcosa di bello, che un colpo di vernice letterale '.

Sebbene i geni siano diventati più magici, sono diventati meno astratti e hanno preso forma una volta che Lancing si è unito al team. I geni sono in realtà fortemente derivati ​​dal suo stile artistico personale. Quindi animatori come Lucie e Becky sono stati in grado di portare l'animazione nel mix, sviluppando il modo in cui i giocatori interagiscono con i geni mentre giocano.

Selfie de 18 ans

'Quando sono entrato per la prima volta nella squadra, ho davvero risuonato con Ash come personaggio. Ho visto un sacco di me stesso in lui ', dice Lancing Teen Vogue. 'Ho anche disegnato molto e non ho mai prestato attenzione alle mie lezioni. Ho attinto a tutto, anche alle mie scarpe. In termini di geni, sono in qualche modo i suoi piccoli scarabocchi che farei anche da bambino, solo lo spirito di quanto sia divertente e spontaneo. Volevo inserirlo anche nei geni perché sono solo rappresentazioni pure di come è il suo cervello '.

Come Genio concreto si spera che motiva i giocatori a immaginare in che modo possono portare la propria luce e la propria arte nel mondo, Jing, Lucie, Becky e Lancing sono stati abbastanza fortunati da essere ispirati lavorando insieme per costruire il mondo di Ash. È quasi come se fossero i reciproci geni, tutti con un ruolo specifico nella realizzazione di un videogioco.

'La maggior parte delle persone del team sono piuttosto tranquille, timide e riflessive. Ma tutti sono così facili da parlare che non è intimidatorio fare una domanda. Quando ci avviciniamo al lato della stanza dell'ingegnere, è sempre bello sentirli rispondere alle nostre domande e tu dici 'Oh sì, posso aiutarti con quello', dice Becky. 'Tutti sono così facili da lavorare. L'altra sera abbiamo organizzato la nostra festa di fine anno e quando era finita, me ne andavo e in realtà mi ha reso davvero triste perché è stato così divertente lavorare a questo gioco con questa squadra '.

Relazionato: Abbiamo bisogno di più ragazze che realizzano videogiochi