Formazione completa Coachella 2020: Travis Scott, BIGBANG, Megan Thee Stallion e altro

Musica

Formazione completa Coachella 2020: Travis Scott, BIGBANG, Megan Thee Stallion e altro

C'è molto di cui essere entusiasti qui.

3 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Siamo a malapena una settimana intera fino al 2020 e per molti di noi abbiamo già preso di mira aprile. L'allineamento ufficiale di Coachella 2020 è arrivato e ci sono moltissimi spettacoli musicali in attesa di stupire i partecipanti al festival per due fine settimana a metà aprile. Secondo l'uscita ufficiale della line-up, il fine settimana di Coachella uno (10-12 aprile) è già esaurito grazie alle vendite anticipate, ma puoi iscriverti per la prevendita dei biglietti del fine settimana due (17-19 aprile) in corso ora. Il resto del fine settimana saranno disponibili due biglietti per l'acquisto a partire dalle 15:00 PT / 18:00 ET lunedì 6 gennaio.

Tra le grandi rivelazioni ci sono i headliner Rage Against the Machine, Travis Scott e Frank Ocean, che si esibiranno tutti e due nei fine settimana. Un altro momento saliente: le leggende del K-pop BIGBANG si riuniranno a Coachella dopo una pausa. Per tabellone, l'ultima volta che i BIGBANG hanno lavorato come gruppo è tornato a marzo 2018 con l'uscita del loro singolo, 'Flower Road'.

tia et tamera disney

Nel frattempo, Megan Thee Stallion e DaBaby faranno il loro debutto a Coachella quest'anno. Altri grandi ed eccitanti spettacoli che si terranno all'Indio, in California, comprendono Lana Del Rey, Calvin Harris, Run the Jewels, Lil Uzi Vert, FKA Twigs, 21 Savage, Lil Nas X, Summer Walker e Charli XCX.

E mentre la lineup include alcuni nomi killer, la raccolta di headliner di quest'anno è un altro promemoria che Coachella e altri festival musicali hanno ancora un problema tra cui headliner femminili. (Ricordi il Coachella dell'anno scorso quando la performance sul lato palcoscenico di Billie Eilish ha attirato folle a livello di palcoscenico?) Francamente, è passato molto tempo da quando Rage Against the Machine è stato un atto rilevante, quindi vederli brillare, diciamo Megan Thee Stallion - un artista molto presente nello zeitgeist in questo momento - è francamente banane, anche se i festival devono soddisfare una quota di ritorno al passato. Onestamente, le formazioni dei festival dovrebbero riflettere il fatto che viviamo in un mondo post-Beyonce-headliner-Coachella.

Dai un'occhiata alla gamma completa qui sotto:

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

clitoris d'anatomie vaginale

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: H.E.R., Soccer Mommy e Jain parlano contro le formazioni dei festival dominate dagli uomini a Coachella, Bonnaroo e oltre