Il musicista cileno Mon Laferte ha rilasciato una dichiarazione politica al Latin Grammys 2019

Stile

Mon Laferte ha posato il tappeto rosso con una dichiarazione politica sulle brutali condizioni in Cile scritta sul suo petto.

Di Gianluca Russo

15 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Joe Buglewicz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ai Latin Grammy Awards della scorsa notte, la cantante Mon Laferte è arrivata pronta a prendere posizione sul tappeto rosso, e sicuramente ci è riuscita.





L'artista cileno ha camminato sul tappeto rosso in un cappotto nero con cintura con pantaloni neri, stivali e quello che originariamente sembrava essere un dolcevita verde neon sotto. Ma presto per scattare foto sul tappeto, Mon Laferte ha aperto la giacca per rivelare un messaggio scritto sul suo petto nudo: 'En Chile torturan violan y matan', che in inglese si traduce in 'in Cile torturano, violentano e uccidono'.

La rivelazione ha suscitato abbastanza sorpresa, sia online che sul tappeto rosso, per la sua ferma posizione e il messaggio. Come donna cilena stessa, Mon Laferte non poteva certo cogliere l'occasione per prendere una posizione su un palcoscenico globale come i Latin Grammy Awards, sostenendo in particolare una causa che richiede più attenzione e sostegno. Secondo la CBS News, per oltre un mese in Cile, le proteste scaturite dalla rabbia nei confronti delle tariffe della metropolitana si sono trasformate in disordini civili su una serie di questioni tra cui assistenza sanitaria e salari disuguali e ingiusti. Le proteste sono diventate rapidamente violente, tuttavia, quando la polizia e il governo sono stati coinvolti. CBS News riferisce che almeno 18 sono stati uccisi finora mentre migliaia sono stati arrestati.

Mon Laferte è nata in Cile nel 1983 ed è stata un'artista decorata dalla nazione da quando ha pubblicato il suo primo singolo nel 2009. Al Latin Grammy Awards di quest'anno, il suo album regola è stata nominata per il miglior album di musica alternativa, un onore in cui ha vinto ieri sera. Su Instagram, Mon Laferte ha pubblicato una foto del suo look da tappeto rosso con la didascalia, 'Mi cuerpo libre para una patria libre', che in inglese si traduce in 'Il mio corpo libero per una patria libera', facendo riferimento alla sua decisione di mostrare il suo seno .

dispositif mené de traitement d'acné

Molti si sono radunati intorno a Mon Laferte sui social media, lodandola per aver assunto una posizione così potente e pubblica. La sua decisione di farlo fu senza dubbio molto calcolata e ponderata, ma certamente ripagata nel mettere in luce le condizioni problematiche e pericolose in Cile.