Calvin Klein ha annunciato il lancio del gruppo InCKubator

notizia

Arriverà a settembre.

Di Lauren Rearick

teinture pour les cheveux bleu sur les cheveux orange
21 maggio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Calvin Klein
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Come evidenziato dalla recente campagna #MYCALVINS, una serie di immagini che ritraggono alcuni dei più grandi nomi di Hollywood che indossano abbigliamento Calvin Klein, il marchio continua a sfidare lo status quo dello stile. E dopo l'uscita della sua collezione Pride, guidata da Indya Moore, Calvin Klein ha annunciato che sta lavorando a un'altra nuova collaborazione volta a scuotere le norme della moda.





Il 17 maggio, Calvin Klein ha annunciato il lancio di un gruppo chiamato InCKubator, Voga rapporti. Affari della moda Marie Gulin-Merle, Chief Marketing Officer, ha spiegato che InCKubator è un gruppo di giovani creativi della moda riuniti per 'sfidare lo status quo, respingere e proporre idee a cui nessuno ha pensato'.

Stordito riferisce che il nuovo gruppo è composto da giovani impiegati di Calvin Klein dell'ufficio del marchio a New York City e che il gruppo lavorerà su 4-6 progetti all'anno. Perché l'azienda ha selezionato membri del team più giovani per guidare il gruppo, Gulin-Merle ha dichiarato: 'Sanno cose che i dirigenti più anziani non sanno'.

I dettagli su ciò che InCKubator potrebbe funzionare o eventualmente condividere con i consumatori non sono stati dettagliati, Stordito riferisce, ma il progetto dovrebbe rivelare parte del suo entusiasmante lavoro quando Calvin Klein lancerà una nuova etichetta a settembre. Secondo Voga, gli sforzi del gruppo si concentreranno su 'abbigliamento, esperienze e collaborazioni'.

Parlando ulteriormente del progetto, Gulin-Merle ha detto Affari della moda, 'Non esiste una ricetta predefinita o preconcetta. Penso che il marchio sia al meglio quando si connette con la cultura e una delle funzioni di InCKubator è quella di connettersi con la cultura attraverso queste comunità, non solo la cultura in generale, o ciò che pensiamo di sapere da 205 West 39th Street (sede centrale di Calvin Klein a Manhattan '). Continuando, Gulin-Merle ha affermato che il marchio non desidera 'utilizzare nessuna delle vecchie ricette' quando si tratta di InCKubator. Come dimostrato dalla selezione di influencer e produttori di gusto per le sue recenti campagne, sembra che Calvin Klein stia trovando nuove ricette che funzionano per loro e che fanno notizia.

sophie turner maigre

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Calvin Klein ha presentato scuse dopo che i fan hanno accusato il marchio di Queerbaiting