BTS sarà presto il primo gruppo K-Pop a rivolgersi alle Nazioni Unite

Musica

BTS sarà presto il primo gruppo K-Pop a rivolgersi alle Nazioni Unite

Questo è enorme.

mème garçon blanc
20 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
LAS VEGAS, NV - 20 MAGGIO: Gruppo musicale BTS frequentare il 2018 Billboard Music Awards al MGM Grand Garden Arena il 20 maggio 2018 a Las Vegas, Nevada. (Foto di Jeff Kravitz / FilmMagic) Jeff Kravitz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

I membri dei BTS non sono estranei ai record: la band K-pop ha fissato nuovi massimi per le visualizzazioni di YouTube, portato a casa armate di premi e girato direttamente in cima alle classifiche più velocemente della maggior parte.

La prossima settimana, tuttavia, faranno la storia per una ragione inaspettata ma incredibilmente interessante, come il primo gruppo K-pop mai rivolto alle Nazioni Unite. Secondo la CNN, i sette membri della band parleranno per tre minuti alla 73a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York City, alla quale parteciperanno decine di diplomatici e leader mondiali, tra cui Kim Jung-sook, first lady della band nativa Corea del Sud.

Secondo quanto riferito, l'indirizzo di BTS farà parte della loro partnership con l'iniziativa globale dell'UNICEF Generation Unlimited, che verrà lanciata alle Nazioni Unite lunedì 24 settembre. Secondo il sito web dell'UNICEF, Generation Unlimited è 'dedicata ad aumentare le opportunità e gli investimenti per bambini e giovani di età compresa tra 10 a 24 '. Sebbene gran parte del lavoro dell'UNICEF si concentri su quelli tra i 10 e i 18 anni, la nuova iniziativa 'amplierà il sostegno ai giovani mentre passano dall'adolescenza all'età adulta'.

Come osserva la CNN, questa non è la prima volta che BTS fa squadra con le Nazioni Unite. L'anno scorso, il settetto ha contribuito a stabilire il movimento Love Myself, che fa parte della campagna mondiale #ENDviolence dell'UNICEF contro la violenza contro i giovani. In concomitanza con questo lancio, la band ha annunciato che un totale del 3% dei proventi dei BTS Amare se stessi le serie di album andrebbero al movimento.

échantillon de lettre d'appel d'admission au collège

Grazie a questi profitti, alle donazioni dei membri e del team di BTS e alle vendite del relativo merch, la campagna Love Myself ha raccolto oltre $ 1,03 milioni, secondo il suo sito web.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: BTS atterra Tempo Le persone più influenti della rivista nell'elenco Internet