Le presunte risate di Brett Kavanaugh ci perseguitano perché mostrano come alcuni uomini sembrano legarsi al dolore delle donne

Identità

Le presunte risate di Brett Kavanaugh ci perseguitano perché mostrano come alcuni uomini sembrano legarsi al dolore delle donne

'È un doloroso promemoria che il nostro trauma che cambia la vita era semplicemente un'attività divertente per i nostri autori'.

28 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Andrew Harrer / Bloomberg via Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, Caitlin Flynn spiega perché è così inquietante che Christine Blasey Ford afferma di ricordare il suo presunto assalto come 'due amici che si divertono davvero'.

Giovedì 27 settembre, la dott.ssa Christine Blasey Ford e Brett Kavanaugh hanno testimoniato davanti al comitato giudiziario del Senato. Sebbene fosse visibilmente emotiva, Ford appariva ferma e forte mentre dettagliava le sue accuse secondo cui Kavanaugh l'aveva aggredita sessualmente nell'estate del 1982, quando aveva 15 anni e lui aveva 17 anni.

Come è comune con i ricordi di un evento traumatico, Ford sostiene di ricordare la notte in frammenti. Una scala. Presumibilmente la mano di Kavanaugh sulla sua bocca quando provò a urlare. Presumibilmente lottando ripetutamente per fuggire e infine farlo con successo. Ma il suo ricordo più forte di tutti, Ford asserito dal comitato giudiziario del Senato, è quello che ha descritto come la 'risata fragorosa' di Kavanaugh e del suo migliore amico, Mark Judge, che sostiene essere presente durante il presunto assalto - sebbene entrambi gli uomini abbiano ripetutamente negato queste affermazioni. Una dichiarazione inviata a Teen Vogue dall'avvocato del giudice ha dichiarato che 'non ricorda gli eventi descritti dalla dottoressa Ford nella sua testimonianza'.

'Indelebile nell'ippocampo è la risata. Le risate fragorose tra i due e il loro divertimento a mie spese ', Ford ha detto al senatore democratico Patrick Leahy quando le ha chiesto del suo ricordo più forte del presunto incidente. 'Ero sotto uno di loro mentre i due ridevano. Due amici che si divertono davvero tra loro '.

https://twitter.com/andizeisler/status/1044407427246903298

Quando Ford si fece avanti per la prima volta, molti si affrettarono a sottolineare che se avesse fabbricato l'accusa, non avrebbe sicuramente messo una terza persona - figuriamoci un compagno di scuola di Kavanaugh - nella stanza. Sebbene questa logica sia certamente ancora valida, spero che non offuschi uno degli aspetti più inquietanti del racconto di Ford: le sue accuse dipingono un ritratto di due giovani che si legano all'assalto sessuale e al degrado di un'adolescente e si godono allegramente il suo dolore e paura mentre hanno consolidato quel legame.

Secondo altre accuse contro Kavanaugh emerse nella scorsa settimana, Ford non è stata l'unica vittima. In una dichiarazione rilasciata dal suo avvocato Michael Avenatti, Julie Swetnick ha affermato che Kavanaugh e Judge hanno ripetutamente fatto sforzi per ottenere le ragazze ubriache e disorientate in modo da poter essere 'violentate in gruppo' in una stanza laterale o in una camera da letto da un 'treno' di numerosi ragazzi'. Secondo la dichiarazione di Swetnick, ha affermato di aver assistito al modello di comportamento di Kavanaugh e Judge alle feste a cui ha partecipato nei primi anni '80. Entrambi gli uomini hanno anche negato le accuse di Swetnick.

Annuncio pubblicitario

Sebbene solo Ford e Kavanaugh abbiano testimoniato all'udienza di giovedì, altre accuse di cattiva condotta sessuale sono rimaste in sospeso per tutto il giorno. Domenica 23 settembre Il newyorkese ha pubblicato l'accusa di Deborah Ramirez secondo cui, durante una festa in dormitorio a Yale, Kavanaugh le ha esposto il suo pene, se lo ha infilato in faccia e le ha fatto toccare senza il suo consenso. Anche Kavanaugh ha negato questa affermazione. Secondo quanto riferito, il presunto incidente è avvenuto quando Ramirez e Kavanaugh erano matricole. Sebbene le accuse di Ramirez siano nettamente diverse da quelle di Ford, condividono due somiglianze cruciali: risate e presenza dei compagni di Kavanaugh.

'Brett stava ridendo', ha detto Ramirez Il newyorkese, sostenendo di essere stata ulteriormente umiliata quando un altro studente maschio ha gridato: 'Brett Kavanaugh ha appena messo il suo pene in faccia a Debbie. & # x27'; La cosa che Ramirez sostiene di essere rimasta con lei per tutti questi anni è la presunta risata di Kavanaugh e dei suoi pari durante il presunto incidente. Leggendo le accuse di Ramirez, mi sembrerebbe che Kavanaugh avrebbe potuto esibirsi per impressionare i giovani presunti nella stanza, e Ramirez sarebbe quindi stato semplicemente un 'oggetto' conveniente da usare per raggiungere questo obiettivo.

Se Kavanaugh avesse davvero aggredito Ford e si fosse esposto a Ramirez nel tentativo di stabilire un legame con altri giovani, avrebbe sicuramente compagnia. La ricerca ha dimostrato che questa dinamica tra uomini non è semplicemente qualcosa che le donne hanno inventato nella nostra testa - è reale e illustra la mascolinità tossica in azione. 'La solidarietà tra uomini informa la violenza sessuale degli uomini contro le donne ... L'attività sessuale è un percorso chiave per lo status maschile, e altri uomini sono il pubblico, sempre immaginato e talvolta reale, per le proprie attività sessuali', ha scritto il Dr. Michael Flood in un Studio del 2008 pubblicato sulla rivista Uomini e mascolinità.

Il presunto comportamento di Kavanaugh avrebbe potuto fiorire a Yale, dove si unì alla confraternita Delta Kappa Epsilon - che secondo quanto riferito ha una reputazione di lunga data nel campus di donne umilianti e umilianti. Nel 2010, la fraternità è stata sospesa per cinque anni dopo che è emerso un video delle sue promesse recitando: 'No significa sì; si significa anale '. Secondo un articolo di febbraio 2018 pubblicato su Yale Daily News, otto donne hanno riferito al giornale del college di aver subito una cattiva condotta sessuale da parte dei membri del DKE tra il 2014 e il 2017.

A febbraio, L'Atlantico hanno riferito che tre studi separati hanno rilevato che i membri della fraternità hanno una probabilità tre volte maggiore di commettere stupro rispetto ai loro coetanei maschi che non appartengono a queste organizzazioni. Questa è una statistica inquietante ma non del tutto sorprendente - dopo tutto, ai giovani viene ordinato di compiere una serie di atti di disturbo durante il 'nonnismo' per essere accettati in una confraternita. È ovvio che il forte desiderio di impressionare i membri più anziani della fratellanza e creare forti legami persiste durante gli anni del college dei membri della confraternita. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Genere e società, alcune fraternità sono 'ad alto rischio', il che significa che i loro membri possono avere maggiori probabilità di essere abusivi nei confronti delle donne. 'Lo stupro non può essere visto solo come un atto isolato', hanno scritto gli autori dello studio A. Ayres Boswell e Joan Z. Spade.

'Per gli uomini nelle fraternità ad alto rischio, le donne hanno minacciato la loro fratellanza; pertanto, i fratelli scoraggiarono le relazioni e molestarono coloro che trattavano le donne alla pari o con rispetto ', hanno continuato Boswell e Spade. 'La pressione di essere uno dei ragazzi e di uscire con i ragazzi rafforza la cultura dello stupro nel campus universitario umiliando le donne e incoraggiando la segregazione di uomini e donne'.

https://twitter.com/andizeisler/status/1044407427246903298

Se una o tutte le accuse sono vere, Kavanaugh è un predatore sessuale che non appartiene a nessuna panchina, figuriamoci alla Corte Suprema. Ma le accuse hanno anche fatto luce sulla più ampia questione sociale degli uomini che rafforzano e consolidano i loro legami unendo le forze per trattare una ragazza o una donna come un oggetto. C'è un filo conduttore che sembra emergere dalle accuse di tutte e tre le donne: che spesso le donne non sono necessariamente prese di mira ai fini della gratificazione sessuale, ma piuttosto come un modo per gli uomini di legarsi orchestrando e godendosi il loro degrado e umiliazione . Questa è una distinzione importante: la violenza sessuale è, almeno per gli autori, un crimine che riguarda più il potere e il controllo e meno la gratificazione sessuale. Ma per i sopravvissuti, il sesso consensuale dopo un'aggressione sessuale è un territorio incredibilmente difficile da esplorare. Abusando dei nostri corpi in modo che possano in seguito i loro cinque amici, gli aggressori derubano molti sopravvissuti della nostra capacità di fare sesso piacevole e consensuale.

Annuncio pubblicitario

Ma non è l'unica cosa di cui ci derubano. Come tanti altri sopravvissuti alla violenza sessuale, ho perso il senso di sicurezza quando mi trovo in nuovi ambienti in cui sono presenti nuovi uomini. Sono stato derubato della capacità di dormire tutta la notte senza rivivere l'attacco nei miei incubi, spesso svegliandomi bagnato di sudore freddo. Ho paura di andare agli appuntamenti (e non l'ho fatto dal mio stupro) perché temo cosa accadrà quando arriveremo al punto di invitarci a vicenda di sopra.

Guardare Ford combattere le lacrime mentre descriveva ciò che sosteneva fosse la risata di Kavanaugh e del giudice durante il presunto assalto è particolarmente inquietante e sconvolgente per i sopravvissuti perché è un doloroso promemoria che il nostro trauma che altera la vita era apparentemente un'attività divertente per i nostri autori. Una volta che hanno finito di usare i nostri corpi, si dimenticano di noi e vanno avanti con le loro vite. Durante la testimonianza di Kavanaugh, una cosa che credevo fosse la sua affermazione di non ricordare specificamente il volto o il nome di Ford. Per gli uomini che aggrediscono le donne, non siamo persone: siamo navi per raggiungere i loro obiettivi di impressionare gli altri uomini. Le nostre vite sono cambiate per sempre, ma i nostri aggressori vanno avanti in pochi minuti - e molti di loro continuano a prosperare personalmente e professionalmente, forse con l'aiuto di coloro che hanno riso con loro.

jeune fille anal vidéo

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.