Brett Kavanaugh e il doppio standard sessista sono ritenuti responsabili delle tue azioni

Identità

Brett Kavanaugh e il doppio standard sessista sono ritenuti responsabili delle tue azioni

'I ragazzi saranno ragazzi', ma le ragazze hanno il peso della responsabilità.

19 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Chip Somodevilla / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

In questo editoriale, l'autore Jill Filipovic spiega le doppie norme di genere in gioco mentre le persone cercano di difendere il candidato della Corte Suprema Brett Kavanaugh sulla scia delle accuse di cattiva condotta sessuale nei suoi confronti.

bella thorne aujourd'hui

La responsabilità personale è sicuramente una cosa divertente. Le donne dovrebbero prenderlo quando restiamo incinte portando la gravidanza a termine, indipendentemente dalle circostanze - dopo tutto, come sostengono abitualmente alcuni conservatori, fare sesso è apparentemente un atto di profonda irresponsabilità femminile, e quindi l'unica cosa responsabile da fare è avere un figlio che non avevamo pianificato e che forse non possiamo permetterci. Fare affidamento sui benefici pubblici per sostenere i bambini è anche personalmente irresponsabile, potrebbero dire quelle stesse persone. E le ragazze, ovviamente, dovrebbero essere responsabili di ciò che indossiamo e di come agiamo in modo da non dare ai ragazzi l'impressione sbagliata.

Per il sesso opposto, è una storia diversa. 'I ragazzi saranno ragazzi', dopo tutto. Un gran numero di persone sembra pensare che il sesso, consensuale o no, sia poco più che una conquista per gli uomini; certamente non ci si aspetta che siano i principali prevenitori della gravidanza nelle loro relazioni. Agli uomini piace il sesso come piacere e conquista. Le donne si assumono le responsabilità.

Questa dinamica si sta attualmente manifestando in netto sollievo con le accuse di tentato attacco sessuale recentemente avanzate contro la nominata dalla Corte Suprema Brett Kavanaugh dalla psicologa della ricerca Christine Blasey Ford. Secondo Ford, Kavanaugh e un altro studente l'hanno spinta in una stanza durante una festa mentre erano al liceo, l'hanno aggredita sessualmente e hanno tentato di violentarla. Presumibilmente Kavanaugh si mise una mano sulla bocca e la tentò mentre cercava di togliersi i vestiti. Sia Ford che Kavanaugh possono consegnare testimonianza davanti al Senato il 24 settembre, ma nel frattempo alcuni difensori di Kavanaugh offrono una spiegazione intelligente. Dicono che non abbia tentato di violentare nessuno e, anche se lo avesse fatto, aveva solo 17 anni e quindi era un dirottamento giovanile e non è responsabile. 'La cosa è accaduta - se è successo - molto tempo fa, ai tempi di Ronald Reagan, quando gli attori del dramma erano minori e (i ragazzi, comunque) sotto l'influenza offuscata dell'alcool e degli ormoni adolescenti', ha scritto Lance Morrow nel Giornale di Wall Street. Il tentativo di stupro 'è brutto e stupido più del male', scrisse Morrow, continuando: 'Il peccato, se ce n'era uno, non era uno di quelli che la teologia cattolica chiama peccata clamantia - peccati che gridano al cielo per vendetta'.

Dopotutto, chi tra noi dovrebbe affrontare gravi conseguenze per un errore che abbiamo fatto da adolescente alimentato dagli ormoni?

Le adolescenti vulnerabili dovrebbero, almeno secondo Kavanaugh. Quando era un giudice del circuito, Kavanaugh sentì il caso di Jane Doe, una ragazza che era venuta negli Stati Uniti senza i suoi genitori e fu presa in custodia dagli Stati Uniti. Era incinta e voleva esercitare il suo diritto costituzionale all'aborto, un diritto che si applica sia ai cittadini che agli stranieri negli Stati Uniti. Era, come diceva un altro giudice del circuito, 'una bambina che è sola in una terra straniera', il che era chiaro che voleva porre fine alla sua gravidanza. Kavanaugh voleva ritardare la sua capacità di farlo, sostenendo che il governo non dovrebbe facilitare il suo aborto. Era già incinta di 15 settimane e il tempo stringeva.

Con il pretesto di proteggerla, Kavanaugh sosteneva che il suo status minore significava che era ancora più ragionevole renderle più difficile l'aborto. È un'opinione strana, questa tesi secondo cui 'è incinta e deve prendere una decisione importante sulla vita', come affermava Kavanaugh - come se avere un aborto sia più grave e alterasse la vita che avere un figlio. In ogni caso, credeva che la cosa responsabile da fare per lei fosse consultare un adulto e pensarci davvero, come se avere un aborto e mantenere la sua vita sul suo percorso esistente fosse una decisione sbagliata e avere un figlio che non voleva portare, nascere o crescere sarebbe meglio.

fondu bleu foncé
Annuncio pubblicitario

'Mi sembra che quando Brett Kavanaugh ha tentato di negare l'aborto a un immigrato di 17 anni, ha creduto che le decisioni che prendi come minorenne dovrebbero avere conseguenze per tutta la vita', ha twittato Lauren Duca, che scrive una colonna per Teen Vogue. 'Trattiamolo allo stesso modo'.

C'è un tema qui, e non è solo che le ragazze sono tenute a standard di responsabilità diversi e selvaggiamente incoerenti rispetto ai ragazzi (anche se lo sono). Dopotutto, la sentenza sull'aborto di Kavanaugh suggeriva anche che credeva che una ragazza fosse forse troppo immatura per essere trattata allo stesso modo di un adulto, allo stesso modo in cui i suoi difensori credono che qualsiasi cosa abbia fatto a 17 anni sia ora irrilevante per la sua idoneità per un appuntamento giudiziario a vita.

Il tema generale, tuttavia, è che sono le ragazze in particolare che sono veicoli per i bisogni o i desideri di qualcun altro, e quella 'responsabilità', per ragazze e donne, dipende da quel servizio. Ecco perché avere un bambino prima che tu sia pronto è scelto come 'assumersi la responsabilità', ma la scelta di porre fine a una gravidanza è caratterizzata da alcuni come egoisti e irresponsabili. È per questo che non ci si aspetta che gli uomini adulti si assumano la responsabilità di maltrattare le donne in gioventù - i corpi delle donne e delle ragazze sono oggetti di desiderio, semplici cose su cui uomini e ragazzi potrebbero esprimere i propri desideri. È così che il tentativo di stupro viene lanciato come un dirottamento adolescenziale, simile a bere troppo o rubare un'auto. Se una donna dice che quegli uomini o quei ragazzi hanno attraversato una linea, beh, come potevano anche sapere dove fosse la linea? Non è che le donne e le ragazze siano esseri autonomi e le linee all'interno delle quali possiamo chiamare i colpi sono disegnate dai contorni della nostra pelle sopra le nostre ossa.

Non è possibile separare la visione dell'aborto come irresponsabile e la competenza del governo da questa ugualmente brutta visione delle donne come accessori tangenziali della vita degli uomini - oggetti sessuali o custodi, e nei giorni cattivi le creature delle streghe che diventano scomode quando insistono che riescono a tracciare il proprio percorso o che la loro esperienza di eventi descrive un attacco e non un divertimento da ragazzino che è accaduto anni fa e che dovrebbe essere dimenticato.

Se un diciassettenne può essere costretto dal governo a essere responsabile per portare a termine una gravidanza, sicuramente ci si può aspettare che un uomo adulto risponda per le scelte che si presume abbia fatto a 17. Kavanaugh afferma di non aver mai aggredito nessuno . Alcuni dei suoi difensori dicono che non importa se lo ha fatto, perché i ragazzi adolescenti non dovrebbero necessariamente essere responsabili delle cattive scelte che hanno fatto quando erano più giovani, e non devono avere la loro carriera o la vita influenzata dai loro errori giovanili. Questo è, ovviamente, solo se sono bianchi - Donald Trump insiste ancora sul fatto che gli adolescenti che hanno inventato l'esonerato Central Park Five sono colpevoli di stupro.

Kavanaugh e uomini come lui non hanno mai avuto lo stesso livello di responsabilità di Jane Doe, Christine Blasey Ford e di tutte le donne come loro. Ma almeno, come potenziale giustizia della Corte Suprema e adulto adulto, Kavanaugh dovrebbe essere responsabile di dire la verità - sotto giuramento e dopo che la donna che dice di averla attaccata ha la possibilità di testimoniare.

Relazionato: Tutto quello che devi sapere sul consenso che non hai mai imparato in Sex Ed

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

britney spears g string