Il più grande obiettivo di Billie Eilish è 'rimanere felici'

Cultura

'La cosa più importante in questo momento probabilmente sarebbe mantenere la mia felicità'.

Di Sara Delgado

26 novembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jeff Kravitz / AMA2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Dall'esibizione al Coachella alla realizzazione di un album numero uno negli Stati Uniti con il suo debutto e alla realizzazione di un tour mondiale, Billie Eilish ha avuto un anno importante, ma non è stata una corsa facile. Il 25 novembre Vanity Fair ha pubblicato la 'stessa intervista' con Billie per il terzo anno consecutivo, e ha colto l'occasione per guardare indietro alla sua carriera con una mente chiara.





Nell'intervista, che Vanity Fair ha condotto il 18 ottobre 2017, 2018 e 2019, Billie ha aperto la sua traiettoria finora, rivelando tutto dal suo momento più orgoglioso fino ad oggi (che sta finendo il suo album di debutto Quando ci addormentiamo, dove andiamo?) a come la sua visione della fama si è spostata nel corso degli anni. Ha anche ammesso che il suo più grande 'obiettivo' al momento è solo quello di 'rimanere felice'.

meilleurs produits naturels de traitement de l'acné

'La cosa più importante in questo momento probabilmente sarebbe mantenere la mia felicità, che ho sperimentato per la prima volta in molti anni', rivela Billie nel video, aggiungendo che fan e spettacoli sono pochi secondi.

Billie, che in passato ha parlato della sua salute mentale, ha continuato a spiegare perché ora ama soprattutto la sua felicità, individuando un incidente a gennaio come catalizzatore del suo cambiamento di mentalità. 'Ho avuto un incontro che mostrava il (programma) dell'anno e mi sono seduto lì, completamente silenzioso e completamente immobile e le lacrime mi scorrevano sul viso', ha raccontato il cantante di 'Bad Guy'. 'Sono andato nel mio garage e ho pianto. È stato davvero travolgente ed ero in un posto davvero brutto '.

Ha quindi discusso della sua fiducia e della sua crescita come artista in generale, rivelando che anche se ora è 'la più sicura di me nella mia vita', la fama - che è stata proprio l'ispirazione dietro il suo ultimo singolo, 'Everything I Wanted' - può essere ancora 'molto strano'. 'C'è molta fama che è fottutamente orribile e orribile, e solo miserabile, ma ne sono molto grato', ha ammesso.

Victoria modèle secret noir

Billie ha anche parlato della pressione di avere un fandom in continua crescita. Mentre lei è consapevole che la pressione è lì, dice di sentirsi meno adesso, ma questo non vuol dire che non abbia avuto esperienze terrificanti con i fan. Ricordando le recenti interazioni con i fan, Billie ha condiviso di aver avuto persone afferrarle il collo, rubarle l'anello e 'strattonare' la sua mano 'così forte' che persino due delle sue guardie di sicurezza hanno avuto problemi a rimetterla in piedi. 'Stanno solo cercando di essere affettuosi e talvolta si sbagliano', ha detto Billie, sottolineando che sentirsi rispettati è ancora qualcosa che considera fondamentale e carente nel settore.

Nel 2018 Vanity Fair intervista, Billie ha detto che sentiva che l'industria della musica era piena di artisti tristi. Lei ci pensa diversamente ora. 'Non credo sia giusto dire che siamo tutti tristi perché non credo sia vero', ha detto nella chat del 2019. 'Avevo solo 16 anni ed ero amico di un gruppo di altri giovani che stavano affrontando le stesse cose, con questo folle riflettore puntato su di loro, ed erano fottutamente tristi'.

E, mentre potrebbero esserci degli alti e bassi, alla fine Billie ha rivelato che non avrebbe avuto nessun altro modo. 'Penso che sia una cosa bellissima che devo fare, (ma) è davvero difficile ed è quello che la gente non capisce', ha detto. 'È terrificante ... ma mi diverto'.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

meilleure façon de resserrer les pores

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Billie Eilish ha finalmente una risposta su dove andiamo tutti quando ci addormentiamo