Beyonce condivide i dettagli sulla colonna sonora di 'The Lion King' che ha prodotto

Film

Tutte le canzoni del prossimo progetto sono state prodotte da Beyonce che afferma che è ispirato a diversi generi.

chaise ariana grande

Di Bianca Betancourt

10 luglio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jean Baptiste Lacroix / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È passata solo una settimana prima della consegna della Disney dal vivo Il Re Leone è uscito in tutto il mondo e ora abbiamo finalmente un assaggio della nuova musica che Beyonce ha aiutato a curare per il film - oltre a suonare la voce di Nala.





'Spirit' è il nome del nuovo brano pubblicato martedì sera tardi, in coincidenza con la prima di Hollywood costellata di stelle del film. La canzone, scritta e prodotta da IIya Salmanzadeh, Labrinth e Beyonce, è la prima canzone rilasciata da una colonna sonora appena annunciata intitolata Il re leone: il dono si dice che sia 'autenticamente' africano.

Sebbene 'Spirit' farà parte del film e della colonna sonora ufficiale, Il re leone: il dono sarà una versione separata di canzoni e collaborazioni musicali che Beyonce ha organizzato per accompagnare l'uscita del film. In un comunicato stampa ufficiale, Beyonce descrive l'album come 'cinema sonico'.

https://twitter.com/BeyLegion/status/1148743189098106880

'Questa è una nuova esperienza di narrazione', afferma Beyonce in una nota. 'Volevo fare di più che trovare una raccolta di canzoni ispirate al film. È una miscela di generi e collaborazione che non è un suono. È influenzato da tutto, da R&B, pop, hip-hop e Afro Beat '.

L'uscita di 'Spirit' e l'annuncio del nuovo album hanno fan e critici che ipotizzano che Beyonce potrebbe finalmente essere sulla buona strada per ottenere la più alta forma di riconoscimenti musicali possibili - gli EGOT - vincendo un Emmy, Grammy, Oscar e Tony Award.

Beyonce ha già la sua giusta quota di Grammy Awards - è la seconda artista femminile più decorata nella storia dello spettacolo dei premi con le sue 23 vittorie - e contando. Ma con il 2019 è l'anno in cui i fan e gli spettatori hanno vissuto il terremoto culturale che era il suo speciale su Netflix Ritorno a casa (un contendente Emmy definito) e l'aspettativa sorprendente che circonda la riedizione di Il Re Leone (dove 'Spirit' potrebbe essere nominato per la 'Migliore canzone originale') sembra che Beyonce possa avere una stagione di premi molto prospera davanti a sé.