Awkwafina fa la storia come prima donna di origini asiatiche a vincere l'attrice protagonista in una commedia ai Golden Globes 2020

Film

'Vorrei dedicarlo a mio padre, Wally. Ti avevo detto che avrei trovato lavoro '.

Di Gabe Bergado

6 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Domenica sera ai Golden Globes 2020, Awkwafina si è aggiudicata il premio per la migliore interpretazione di un'attrice in un film (musical o commedia) per il ruolo di Billi in L'addio, diretto da Lulu Wang. Fa la storia come la prima attrice di origini asiatiche a vincere nella categoria.





bouton de fièvre sur la lèvre vs l'herpès

'Vorrei ringraziare la donna che interpreta mia nonna L'addio, Zhao Shuzhen. Ancora più importante, a Lulu Wang, il nostro incredibile regista. Mi hai dato questa possibilità, questa possibilità di una vita. Mi hai insegnato così tanto. Girare la storia, stare con te, è stato incredibile ', ha detto Awkwafina durante il suo discorso sulla vittoria. 'Vorrei dedicarlo a mio padre, Wally. Ti avevo detto che avrei avuto un lavoro. A mia nonna, la mia migliore amica, la donna che mi ha cresciuto. E a mamma Tia che spero sempre che stia guardando da qualche parte sopra, e spero che lei stia guardando adesso '.

https://twitter.com/A24/status/1214034380148133889

Vero nome Nora Lum, Awkwafina si è fatta un nome in film come Ocean's 8 e Crazy Rich Asian. Nel L'addio, interpreta una giovane donna la cui famiglia sta tenendo segreta la diagnosi terminale della nonna. Il film ha ottenuto consensi dalla critica e da record, ed è stato anche il drammatico debutto di Awkwafina.

Quest'anno sta già cercando di essere grande per Awkwafina. Insieme alla sua vittoria al Golden Globe, alla sua serie Comedy Central, Awkwafina è Nora delle regine, in anteprima il 22 gennaio.

13 raisons pour lesquelles résumé de la saison 3

Relazionato: Awkwafina ha scelto l'abito giusto per il suo primo tappeto rosso Golden Globes 2020