L'australiano Teen Finn Stannard è venuto fuori come gay di fronte alla sua scuola

Identità

L'australiano Teen Finn Stannard è venuto fuori come gay di fronte alla sua scuola

E ha ricevuto un enorme applauso.

27 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Lydia Ortiz
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Uscire può essere difficile da fare, non importa chi tu sia. C'è ancora molto stigma nell'essere gay o far parte della comunità LGBTQ +, ed è difficile sapere come gli altri reagiranno o ti tratteranno. Di recente un adolescente australiano è diventato estremamente vulnerabile ed è uscito di fronte a tutta la sua scuola cattolica. In un'assemblea scolastica di fronte a circa 1.500 colleghi e 200 membri dello staff, lo studente Finn Stannard ha scoperto la sua anima e ha tenuto un discorso aperto e onesto sul suo viaggio per capire e accettare la sua sessualità - e ha incontrato applausi.

évolution du style ariana grande

Quando ha detto di essere gay di fronte a tutta la sua scuola, si è sentito veramente orgoglioso di chi è per la prima volta, ha detto a SBS News. 'Ho lavorato a questo discorso per quattro anni', Finn, che allora aveva 17 anni, ha detto alla folla in un'assemblea presso la sua scuola cattolica interamente maschile, il St. Ignatius 'College, Riverview, all'inizio del 2018. 'Annuncio te stesso al mondo è piuttosto terrificante ', ha detto, aggiungendo che è snervante pensare' E se al mondo non piaci '?

ezra bêtes fantastiques

Finn ha tenuto il discorso a giugno, proprio nel periodo in cui c'erano dibattiti nazionali in corso sull'orientamento sessuale in Australia, inclusa la questione se le scuole religiose hanno il diritto di discriminare le persone della comunità LGBTQ, secondo SBS News. Secondo quanto riferito, Finn ha detto che è stato solo dopo che l'Australia ha votato sì sul matrimonio gay che si è sentito abbastanza sicuro da uscire completamente. Ora, ha detto Finn, spera che condividere più pubblicamente il suo discorso di apertura sulla sua sessualità, che è stato scritto in una versione più giovane di se stesso, possa aiutare chiunque si senta 'perso'.

Quando stava lottando con la sua sessualità a 13 anni, Finn disse che non aveva uno studente apertamente gay da guardare, e il bilancio di 'innumerevoli voci e battute spiacevoli' associato a depressione e ansia per la parola 'gay' usata come un insulto ha reso quasi impossibile sentirsi valido. 'Sono state queste esperienze apparentemente piccole, ma cumulative, che mi hanno fatto sentire come se non sarei mai stato accettato', ha detto alla folla, secondo un video del discorso. Ma ha anche spiegato perché ciò rende ancora più importante raggiungere le persone e parlare attraverso ciò che stai vivendo internamente.

'Essere diversi, che si tratti di essere gay o di far parte di un altro gruppo di minoranza, può essere una sfida, ma non deve essere spaventoso e isolante', ha detto nel suo discorso, facendo sapere alle persone che tutti abbiamo il potere di aiutare le persone semplicemente 'accettando gli altri esattamente per quello che sono'.

idées de cadeaux créatifs pour un ami

Trova il video completo del discorso qui.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.