La realtà aumentata aiuta a annullare la versione eurocentrica della storia degli Stati Uniti

Politica

La realtà aumentata aiuta a annullare la versione eurocentrica della storia degli Stati Uniti

'Con AR, puoi spostare le narrazioni in un modo molto più veloce'.

23 dicembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Verizon Media
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Quando Glenn Cantave era in prima elementare, il suo insegnante chiese alla classe di colorare un'illustrazione delle tre famose navi di Cristoforo Colombo: la Nina, la Pinta e la Santa Maria.

Come tanti altri scolari, memorizzò i nomi delle barche e apprese che Colombo salpò per la prima volta il cosiddetto Nuovo Mondo nel 1492. Ma non fu fino a molti anni dopo che avrebbe imparato cosa sarebbe successo una volta che Colombo sarebbe atterrato costa dell'isola che ora è Haiti e la Repubblica Dominicana. Colombo ha agito come un crudele dittatore, schiavizzando innumerevoli abitanti indigeni e costringendoli a lavorare nelle piantagioni e nelle miniere d'oro. Coloro che hanno resistito sono stati brutalmente uccisi. Cantave - la cui famiglia è di Haiti - non ha imparato nulla del brutale retaggio di Columbus nella sua classe di scuola pubblica di Long Island. Chiunque abbia scritto il curriculum apparentemente non pensava che fosse importante.

Questo è parte del motivo per cui Cantave e Idris Brewster hanno successivamente co-fondato un gruppo di supporto educativo chiamato Movers and Shakers di New York. Il non profit 'usa la realtà aumentata per evidenziare narrazioni sottorappresentate'. Uno dei loro primi sforzi è stato quello di creare contenuti in realtà aumentata (anche noti come AR) che rivelassero l'intera portata dell'eredità di Colombo.

'Con AR, puoi spostare le narrazioni in un modo molto più veloce', ha detto Cantave. 'Abbiamo la capacità di mettere la storia nelle mani dei bambini molto rapidamente'.

La società con sede a New York City sviluppa materiale AR per portare la tecnologia e la storia direttamente al pubblico lavorando con comunità, musei e scuole. Offrono una gamma di programmi, da un progetto che descrive monumenti alternativi a uno che consente ai giovani di sperimentare una protesta olografica. Tutto il loro lavoro si concentra sul sollevare voci emarginate e portare alla vita una storia importante, spesso trascurata, in particolare le storie di persone di colore, donne, persone strane e trans.

Il prossimo passo per Movers and Shakers è portare il loro lavoro direttamente nelle aule della scuola media in tutto il paese.

Con il supporto dell'iniziativa per l'apprendimento innovativo di Verizon, Movers and Shakers dovrebbe presentare la sua programmazione di AR 5G a 100 scuole con risorse limitate entro il 2021. Hanno dato il via allo sforzo quest'anno scolastico a Cleveland, Ohio.

lady gaga medical

Jonathan Lubas, un istruttore delle scuole E Prep & Village Prep di Cleveland, sta aiutando gli insegnanti di inglese delle scuole medie delle sue scuole ad implementare questa tecnologia AR e la programmazione nel loro curriculum per il corpo studentesco di maggioranza nera.

'I miei insegnanti, sono molto in sintonia con le ingiustizie che molti dei nostri studenti hanno dovuto affrontare', ha detto Lubas. 'Vogliono mostrare che ci sono molte più persone là fuori che assomigliano a te e provengono da luoghi da cui provieni, e sono stati in grado di fare cose incredibili e importanti nel mondo'.

Un'esperienza di apprendimento di One Movers and Shakers chiamata 'Unsung', permette agli studenti di usare un tablet per trovare le storie di cantanti di colore tra cui Nina Simone e Josephine Baker. Adottando il personaggio di una ragazza adolescente nera, gli studenti conoscono la storia di queste icone nere mentre lavorano insieme per 'sbloccare' varie stanze all'interno del gioco.

Gli studenti lo adorano, ha detto Lubas.

'Non stiamo insegnando loro diversi fatti, ma li stiamo dando loro in un modo che li coinvolge', ha detto. 'Si impegnano in questo, proprio per l'interattività visiva di esso, molto più che leggere un foglio informativo in modo da poterlo rigurgitare in seguito'.

Brewster, che in precedenza aveva lavorato presso Google creando un programma 'che espone i giovani neri e marroni al mondo dell'informatica', ha affermato che l'esperienza di AR offre agli studenti un'agenzia sul proprio apprendimento.

Annuncio pubblicitario

'Essere in grado di giocare essenzialmente insieme e ... imparare qualcosa che di solito erano abituati a leggere è davvero eccitante per loro', ha detto. 'Hanno semplicemente preso questo e correre con esso'.

Spera anche che l'esperienza ispiri il suo corpo studentesco prevalentemente minoritario a creare una tecnologia simile per conto proprio.

dessin médical vagin

'Ci stiamo muovendo sempre più verso un futuro più tecnologico', ha affermato. 'Le comunità di colore non hanno uguale accesso a molta tecnologia. Non siamo mai in queste stanze a creare questa tecnologia e questo è un problema '.

Ciò si manifesta in vari modi, ha affermato Brewster, incluso un software di riconoscimento facciale che non riconosce accuratamente i neri. Introducendo più studenti di colore nella tecnologia, spera che in futuro possano sentirsi in grado di prendere le redini.

Lubas ha detto che anche questo è il suo obiettivo.

'Una delle grandi cose che stiamo facendo con i nostri figli è assicurarsi che questo programma ti stia formando non solo per essere consumatori di tecnologia, ma per essere i produttori - gli sviluppatori - di tecnologia', ha detto. In una delle classi della settima elementare della sua scuola, ad esempio, gli studenti stanno creando monumenti virtuali propri, costruendo sulle fondamenta di Movers and Shakers.

Circa la metà degli insegnanti di inglese delle due scuole in cui lavora Lubas ha già inserito Unsung nel proprio curriculum, e altri piani per farlo in futuro, ha affermato. Cantave e Brewster stanno anche cercando di ampliare la loro portata aggiungendo ulteriori offerte, raggiungendo più scuole e sviluppando la programmazione per altre discipline come l'arte e la scienza. Il loro obiettivo finale e nobile è cambiare radicalmente il sistema educativo americano.

'Milioni di bambini si sentono alienati e isolati perché non vedono se stessi in ciò che stanno imparando', ha detto Cantave. 'È davvero difficile essere neri in America. Incredibilmente duro. E non deve essere così. Il motivo per cui è difficile navigare in uno spazio in cui hai meno privilegi di altri è che le persone al potere l'hanno fatto in quel modo. Ho avuto il privilegio di viaggiare in altri posti e ho imparato che ci sono altri posti che non sono così '.

Per Cantave e Brewster, tutto ritorna alle loro esperienze personali come studenti di colore.

'La nostra educazione è cresciuta solo dal punto di vista eurocentrico', ha dichiarato Brewster. 'Stiamo cercando di spostare la coscienza pubblica, stiamo cercando di educare. Vogliamo cambiare il sistema di istruzione pubblica per le persone che ci assomigliano. Entrare in classe con i bambini è stata una grande opportunità per farlo '.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Il calendario della scuola pubblica mi obbliga a scegliere tra il successo accademico o la mia fede ebraica

atout signe protestation