Ariana Grande si è aperta sull'ansia che ha provato a tornare nel Regno Unito

Salute mentale

Ariana Grande si è aperta sull'ansia che ha provato a tornare nel Regno Unito

'Questo è stato un test enorme'.

hymen avant et après virginité
6 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Kevin Mazur / Getty Images per American Express
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È stata una settimana emozionante per Ariana Grande, che è tornata per la prima volta nel Regno Unito dal concerto benefico che ha tenuto a seguito dell'attacco terroristico di Manchester che ha causato la morte di 22 persone nel maggio dello scorso anno. Secondo Persone, Ariana era a Londra per esibirsi al KOKO per la serie Up Close di Capital FM, e se i suoi tweet sono indicativi, il suo ritorno nel Regno Unito è stato tutt'altro che facile.

Dopo che un fan le ha chiesto via Twitter perché non è stata la sua solita persona attiva sui social media, Ariana ha risposto: 'Sry, sono davvero ansioso e molto esausto e sto solo cercando di superare il viaggio. spero che vada bene. spero che ti piacciano le esibizioni. la mia priorità è darti le migliori prestazioni di cui sono capace '.

Ariana è stata molto sincera riguardo alle lotte emotive che ha subito dall'attacco, aprendosi persino a sperimentare il DPTS. I suoi tweet più recenti sembrano indicare che sta ancora affrontando la sua salute mentale. 'Mi piace davvero provare', ha aggiunto il cantante. 'È passato un po' di tempo da quando l'ho fatto o sono stato così lontano da casa. questo è stato un test enorme. finora non così grande hehe. ma ho adorato cantare per te e vedere le tue facce. quella parte è stata bella. grazie per aver capito n per amarmi '.

In tipico stile ariana, ha anche ringraziato i suoi fan per essere 'gli esseri umani più gentili del pianeta', e per essere 'così gentile e amorevole che mi valorizza sempre la mia vita' umana 'e la mia vita professionale'.

https://twitter.com/ArianaGrande/status/1037436163211108352?ref_src=twsrc%5Etfw

https://twitter.com/ArianaGrande/status/1037582070774677504?ref_src=twsrc%5Etfw

A luglio, Ariana ha descritto di avere vertigini quando è tornata a casa dal suo ultimo tour. 'Sarei di buon umore, bene e felice, e mi colpirebbero dal nulla', ha detto Lei. 'Ho sempre avuto l'ansia, ma non era mai stato fisico prima. Ci sono stati un paio di mesi in cui mi sono sentito così sottosopra '.

Nel suo ultimo album, Dolcificante, Ariana ha reso omaggio alle vittime del bombardamento sulla pista di chiusura 'Get Well Soon', che termina con un momento di silenzio di 40 secondi e arriva alle 5:22 in onore delle 22 vittime che hanno perso la vita.

Relazionato: Ariana Grande afferma che la sua canzone tributo a Manchester è come un 'abbraccio musicale'