L'attivista anti-pistola Delmonte Johnson è morto dopo essere stato ucciso a Chicago

Politica

Delmonte Johnson era membro di Good Kids Mad City, un gruppo fondato dopo le riprese di Parkland.

Di Jewel Wicker

7 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Immagini SOPA
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Delmonte Johnson amava lo sport e cantava nel coro della chiesa. Il diciannovenne era meglio conosciuto nella sua comunità per il suo attivismo contro le armi, ma, nella notte di mercoledì 5 settembre, la violenza con le armi ha causato la sua morte.





Delmonte è stato girato al di fuori delle esercitazioni di basket di suo fratello sul lato sud di Chicago. Secondo il Chicago Sun-Times, l'adolescente è stato dichiarato morto al Medical Center dell'Università di Chicago meno di un'ora dopo.

cool retour aux sacs à dos d'école

'Mi sono sdraiato accanto a mio fratello quando stava morendo tra le mie mani', ha detto Devirgo, fratello di Delmonte, mentre singhiozzava, secondo il Sun Times. 'Sapevo che mi stava lasciando. Ma è ancora con me '.

Delmonte era diretto al negozio, camminando sul marciapiede, quando qualcuno passò in macchina abbronzata e gli sparò al petto e allo stomaco, la polizia di Chicago disse BuzzFeed Notizie. Due persone di interesse sono in custodia.

Delmonte è stato coinvolto in Good Kids Mad City, un'organizzazione guidata da giovani di colore che mira a ridurre la violenza armata a Chicago e sostiene risorse per aiutare la disoccupazione giovanile, la salute mentale e l'istruzione. L'organizzazione è stata fondata a seguito delle riprese della Marjory Stoneman Douglas High School a Parkland, in Florida.

A seguito della notizia della morte di Delmonte, il sopravvissuto e attivista Stoneman Douglas David Hogg ha twittato le sue condoglianze e ha promesso di continuare a lavorare per porre fine alla violenza armata.

comment puis-je effacer mon acné

La candidata al sindaco di Chicago, Amara Enyia, ha anche rilasciato una dichiarazione sulla morte di Delmonte, affermando che il lavoro svolto dall'adolescente con Good Kids Mad City è stato 'integrale' nella sua campagna. BuzzFeed riferisce che Enyia ha detto che l'adolescente era come una 'famiglia' per lei. 'Delmonte Johnson è morto questa settimana allo stesso modo in cui molti muoiono ogni giorno a Chicago', ha detto Eniya. 'Particolarmente tragico nel caso di Delmonte è quanto tempo ha impiegato a lavorare contro la stessa violenza con le armi che lo ha ucciso. Quando gli altri giovani di 19 anni stavano socializzando e praticando sport, lavorava come attivista; organizzare e rappresentare il suo gruppo '.

Good Kids Mad City ha organizzato una veglia giovedì 6 settembre, presso il ristorante di proprietà della famiglia di Hadiya Pendleton, un'altra adolescente vittima di violenza armata.

Durante la veglia, la madre di Delmonte, Onique Walker, ha chiesto giustizia e ha affermato che è importante votare per i politici che sostengono il controllo delle armi, secondo ABC 7.

Walker ha detto che suo figlio 'è morto per le strade di Chicago che stava cercando di aiutare'. 'È morto come servo', ha detto al Sun-Times.

'Non è giusto che così tanti bambini neri e marroni debbano preoccuparsi di essere sparati mentre vanno a scuola o tornano a casa da scuola', ha dichiarato Alycia Moaton, un'attivista locale dei giovani con Good Kids Mad City, secondo ABC 7.

corps positif positif

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Relazionato: Gli attivisti del controllo delle armi condividono dolore e piani al vertice 'Teen Vogue'

Controllalo: