Un progetto artistico chiamato Black Teen Wearing Hoodie è stato ripetutamente distrutto a Seattle

Politica

Un progetto artistico chiamato Felpa con cappuccio da portare nera per teenager È stato ripetutamente distrutto a Seattle

'Tutto quello che sta facendo è leggere un libro'.

28 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Diverse immagini / UIG
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

I ritratti di un'adolescente nera che legge un libro sono stati ripetutamente vandalizzati e distrutti a Seattle, sollevando preoccupazioni per l'artista alla base del progetto.

hymen pop symptômes

Creata da Jasmine Iona Brown, la serie di opere d'arte intitolata Felpa con cappuccio da portare nera per teenager raffigura il figlio di 14 anni di Jay, Jaymin, che indossa scarpe da ginnastica, un paio di jeans e una felpa con cappuccio nera. Il Seattle Times riferito che alcuni dei ritratti di Jaymin nella serie lo descrivono anche mentre suonava la chitarra e il sassofono.

I tempi ha riferito che l'opera d'arte è stata vandalizzata e demolita da varie località di Capitol Hill e West Seattle - quartieri prevalentemente bianchi. In alcuni casi, i vandali 'hanno tagliato il braccio del ritratto e parte dell'afro di Jaymin su uno'. La sua testa fu strappata in uno. Lo disse la mamma di Jaymin Il Seattle Times ha scoperto il danno mentre stava facendo un tour artistico.

Un post di Facebook mostra Brown in piedi accanto a un muro in cui un tempo veniva mostrata la grafica. Nella foto dei social media, tutto ciò che rimane sul muro sono le scarpe di Jaymin. I tempi ha osservato che i ritratti di Jaymin esposti in un quartiere più vario di Tacoma non sono stati disturbati. Secondo I tempi, non si sa chi c'è dietro il vandalismo.

à quoi ressemblent les guimauves

Il giornalista di I tempi ha detto che lo stesso Jaymin non sta permettendo che gli incidenti lo colpiscano; si sta preparando per iniziare il suo primo anno di liceo e suona in una band chiamata Sax Muffins - ma sua madre vede un grave significato nella distruzione del suo lavoro.

'Ho scoperto attraverso questo progetto che solo un corpo o un'immagine giovane, nero, maschile in uno spazio pubblico è offensivo per alcune persone, o almeno invita alla violenza o alla calunnia o a qualunque cosa tu voglia chiamare deturpandola', ha detto Brown. 'È un peccato, perché sta solo leggendo un libro'.

Brown ha dichiarato di essersi trasferita nella zona di Seattle con Jaymin nel 2010 perché aveva deciso di lasciarsi alle spalle la vita in Indiana. Brown ha detto che ricorda le marce del KKK nello stato del Midwest.

sexe anal vogue

Secondo Il Seattle Times, l'opera d'arte fa un cenno a Trayvon Martin, l'adolescente della Florida la cui morte e la successiva assoluzione del guardiano di quartiere che gli ha sparato nel 2012 ha dato origine al movimento Black Lives Matter.

Come Tyrone Beason, l'autore di I tempi storia, scrive: 'Dovremmo tenere le preoccupazioni di Brown per il vero Jaymin che ci risuona nelle orecchie'.