Ali Stroker su 'Oklahoma'! e portare la rappresentazione della disabilità in un altro musical iconico

Teatro

Ali Stroker su 'Oklahoma'! e portare la rappresentazione della disabilità in un altro musical iconico

'Ecco perché la rappresentazione è così importante. Le storie che vediamo ritratte sono nostre '.

6 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Dimitrios Kambouris
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ali Stroker sta lavorando per rendere il mondo di Broadway più inclusivo - un musical iconico alla volta.

L'attore, che ha fatto la storia nel 2015 come primo attore su una sedia a rotelle ad essere proiettato in uno spettacolo di Broadway, apparirà nella prossima produzione Off-Broadway di Rodgers e Hammerstein Oklahoma! diretto da Daniel Fish, in coincidenza con il 75 ° anniversario del musical classico. Ali ha acquisito notorietà dopo essere apparso su The Glee Project 2 nel 2012 e alla fine comparendo su gioia come guest star. Ora reciterà la protagonista Oklahoma! nel ruolo di Ado Annie, testarda ed esilarante amica di Laurey, protagonista dello spettacolo (che sarà interpretato da Rebecca Naomi Jones).

Ali, che ha usato una sedia a rotelle da quando aveva due anni quando un incidente d'auto l'ha lasciata paralizzata dal petto in giù, racconta Teen Vogue che offre visibilità alla comunità dei disabili in un musical così tradizionale come Oklahoma! è particolarmente significativo. 'Ricordo al college, considerando sempre Oklahoma! e Rodgers e Hammerstein sono come il teatro musicale classico, se c'è una cosa del genere ', dice l'attore. 'Per avere persone diverse che interpretano questi ruoli, penso che aggiunga qualcosa di veramente eccitante alla produzione e alla storia'.

Certo, se le precedenti iterazioni di Daniel Fish di Oklahoma! al Bard College nel 2015 e nel 2007 ci sono indicazioni, questa potrebbe non essere la tua produzione tipica del musical senza tempo. Entrambe le precedenti produzioni erano state fissate in tondo, un metodo teatrale coinvolgente in cui il pubblico circonda il palcoscenico. Ciò significa che i membri del pubblico sono entrati a far parte della comunità rurale della città, mangiando peperoncino e bevendo limonata servita dagli attori stessi. Dice Ali Teen Vogue che, sebbene non sappia ancora molto del prossimo rimontaggio di Fish, probabilmente sarà 'diverso' da quello che ci si potrebbe aspettare.

ariana grande fait l'amour

Per inciso, Ali ha ottenuto il ruolo di Ado Annie anche in un modo non convenzionale, con una storia che dimostra che era destinata alla parte. Lei dice Teen Vogue che dopo aver fatto l'audizione di persona, avrebbe dovuto presentarsi a New York City per un callback. 'Ero a Cleveland (al momento), a fare Gara di ortografia al Cleveland Playhouse ', dice Ali, aggiungendo che ha tentato di tornare a New York per il callback, solo per far cancellare il suo volo all'ultimo minuto. Pensando in fretta, chiese l'aiuto del suo ragazzo, e insieme fecero un nastro per mandare a chiamare il suo callback.

'Oggi produci così tanti nastri come attore, perché ci sono così tante cose su nastro', dice Ali ridendo. 'Pensi sempre:' In nessun modo avrò la parte '.' Ma questa volta ha ottenuto la parte, dimostrando che a volte correre rischi può ripagare.

Foto di Brigitte Jouxtel

Per Ali, questo tipo di pensiero non è nuovo. Lei dice Teen Vogue che avere una disabilità è sembrata la formazione perfetta per essere nell'industria teatrale, osservando che ha dovuto 'essere creativa, pensare fuori dagli schemi e risolvere i problemi per tutta la mia vita, non solo per la mia carriera'. Ha scoperto per la prima volta il bug di recitazione all'età di sette anni, quando ha interpretato il ruolo principale Annie nella sua città natale della Jersey Shore.

'Il teatro, per me, era più che un hobby', spiega Ali. 'Era un posto dove potevo andare dove mi sentivo come me stesso e mi sentivo senza limiti ... Il teatro è ciò che mi ha salvato. È ciò che mi ha dato lo scopo, il coraggio e la fiducia per andare avanti. Mi ha anche dato un vero senso di successo, che penso sia qualcosa con cui ho un'esperienza molto particolare, a causa del fatto di essere su una sedia '.

carte du vagin
Annuncio pubblicitario

E non c'è dubbio che il coinvolgimento di Ali nel teatro abbia ora dato ad altri anche scopo e coraggio. Quando Ali è stato scelto per il revival di Risveglio Primaverile, è stata la prima volta che un artista su una sedia a rotelle è mai apparso su un palco di Broadway. 'È stato un grande risveglio per me che c'è così tanto lavoro che deve ancora essere fatto per la mia comunità', dice Teen Vogue, aggiungendo che la produzione, che includeva anche attori non udenti, ha completamente cambiato la sua vita. 'Ricordo che i bambini con disabilità venivano a vedere lo spettacolo e dicevano' Non sapevo che ciò fosse possibile, e ora l'ho visto fatto, e so che lo è '.'

Essere in grado di fornire quella rappresentazione era enorme per Ali, semplicemente perché era personale. 'Ricordo di essere stato più giovane e di cercare ovunque qualcuno che mi assomigliasse, e non esisteva', afferma l'attore. 'Quando vedi qualcun altro che ti assomiglia, che si trova nella tua posizione simile, in qualche modo ti viene data la certezza che ce la farai. Ecco perché la rappresentazione è così importante. Le storie che vediamo ritratte sono nostre '.

Ma Ali sa che la comunità di Broadway - e la cultura pop in generale - ha ancora molta strada da fare. 'Mi piacerebbe vedere attori disabili coinvolti tutti diversi tipi di ruoli, non solo una parte per qualcuno che è disabile ', spiega, notando che sta cercando di dimostrare questo punto esatto con la sua carriera. 'Solo perché sono su una sedia, non vuol dire che cerco ruoli per donne su sedia a rotelle'.

Data la traiettoria di Ali nell'industria teatrale finora, è chiaro che sta aprendo la strada agli altri per seguirne l'esempio - e che non si sta fermando. 'Spero che le persone con disabilità e le loro storie vengano ritratte sul palco', dice del futuro di Broadway. 'È un momento per vedere la storia di qualcuno rappresentata. Ed è una tale opportunità, come artisti, di condividere '.

l'huile de coco est-elle mauvaise pour l'acné

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • gioia Star Ali Stroker spiega il privilegio di abilità

  • Sono su una sedia a rotelle e questo è ciò che significava vedere qualcuno come me in un annuncio di moda