È riemerso un video di una donna hijabi molestata nella sala di montaggio da un dipendente Walmart

Stile

È riemerso un video di una donna hijabi molestata nella sala di montaggio da un dipendente Walmart

Il dipendente non lavora più per l'azienda.

l'hymen est-il réel
21 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Godong / UIG
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

È emerso un video che mostra uno scontro tra un dipendente Walmart e una cliente femminile a Bloomington, Minnesota. Il cliente, che indossa un hijab, sta tentando di utilizzare i camerini per provare gli abiti che è interessata ad acquistare. L'impiegata le dice di 'usarne una sporca' mentre fa commenti discriminatori nei suoi confronti.

'Se vuole entrare (in un camerino), può usarne una sporca', dice la dipendente nel video, ripubblicata a Yahoo Lifestyle. 'Vedi, devono cambiare tutto per cambiare'. Lo staff di Walmart continua a guardare sotto la porta del camerino mentre il cliente è all'interno.

Un portavoce Walmart fornito Teen Vogue con la seguente dichiarazione: 'Il socio nel video, che crediamo abbia tre anni, non è più con l'azienda. Non tolleriamo discriminazioni di alcun tipo e ciò che è stato mostrato è inaccettabile. Una delle nostre convinzioni fondamentali è il rispetto per tutti gli individui e riteniamo i nostri collaboratori responsabili di comportamenti incompatibili con tali aspettative '.

Mika Ford originariamente ha filmato l'incidente tre anni fa nel 2015 e ha detto che inizialmente aveva perso il cellulare con il video, Yahoo Lifestyle rapporti. Quando l'ha riscoperto, ha deciso di condividerlo ed è ora su Facebook.

In una dichiarazione rilasciata all'inizio di questa settimana, il capitolo del Minnesota del Council on American-Islamic Relations ha condannato il video e ha affermato che il dipendente Walmart non lavora più nel negozio.

Le donne musulmane vengono regolarmente prese di mira per il loro abbigliamento religioso. Un uomo californiano chiese a una donna se 'era Halloween' perché indossava un niqab. I membri di un gruppo norvegese anti-immigrato hanno fatto commenti islamofobi su ciò che pensavano fossero donne nei burqa, quando in realtà era una foto che raffigurava posti vuoti di autobus. E il cancelliere tedesco Angela Merkel ha chiesto un divieto parziale di burqa.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

images spongebob squarepants

Le donne musulmane reagiscono al divieto del Burqa in Marocco