Un'adolescente è stata chiusa fuori da casa sua. Suo nonno l'ha presumibilmente ucciso a colpi di arma da fuoco quando ha bussato alla sua finestra per rientrare

Politica

'So personalmente che se avesse saputo che sarebbe stata lei non l'avrebbe uccisa'.

Di Christianna Silva

17 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Malcolm Park / IMMAGINI DEL LOOP
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Un uomo a Columbus, nell'Ohio, è accusato di aver sparato a morte una ragazza di 19 anni attraverso la finestra della sua camera mercoledì 15 agosto, dopo aver presumibilmente realizzato che era sua nipote, secondo la polizia di Columbus.





La polizia dice che Jordan C.V. Williams viveva con suo nonno, Booker Moody, ma non aveva le chiavi quando tornò a casa mercoledì sera tardi, quindi cercò di svegliare suo nonno bussando alla finestra della sua camera da letto. Moody poi ha sparato dalla finestra e ha ucciso l'adolescente 'senza rendersi conto che era sua nipote', ha riferito la polizia.

'Non so come mi sento. Come ho detto, è stato un incidente ', la figlia di Moody's e la zia di Jordan, Traci Brown, hanno detto all'ABC 6.' Mio padre ha 72 anni, ha la demenza, quindi non ricorda. Se non ricorda, non ricorda. So personalmente che se avesse saputo che sarebbe stata lei non l'avrebbe uccisa '.

Trump va commencer la troisième guerre mondiale

La figlia di un anno dell'adolescente era ancora all'interno della casa quando è stata uccisa, ha riferito ABC 6.

https://twitter.com/JackieWSYX6/status/1030133940072468481

'Non è un uomo cattivo. Ha sette figli, e non so quanti nipoti, e ha dei nipoti fantastici, e si prende cura di tutti noi ', ha detto Brown alla ABC 6, aggiungendo che suo padre non era abituato a bussare su windows e devo aver pensato che qualcuno stesse cercando di irrompere.

Gli ufficiali hanno risposto alla casa di Moody's dopo aver riferito di una sparatoria. Jordan fu trovato che non rispondeva nel cortile di casa e fu presto trasferita in un'ambulanza. La polizia di Columbus afferma di aver trattato l'evento come uno scenario sparatutto attivo, ha scritto la polizia di Columbus sulla loro pagina Facebook. Secondo l'ABC 6, una squadra SWAT ha abbattuto la porta del 72enne e lo ha arrestato. Il dipartimento di polizia di Columbus non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Teen Vogue.

'(I primi ufficiali che hanno risposto) si sono messi in pericolo e hanno trascinato la vittima fuori dal finestrino e fuori in strada dove si sono rifugiati dietro un veicolo parcheggiato per prestare aiuto', Sgt. Stephen Carr ha scritto sulla pagina Facebook del dipartimento di polizia, aggiungendo che nonostante abbia portato la giovane donna al Grant Medical Center il prima possibile, è stata dichiarata deceduta più tardi quella notte.

ABC 6 riferisce che Moody è stato accusato di omicidio, ma le indagini sono in corso. Secondo il dipartimento di polizia, questo è il 68 ° omicidio a Columbus nel 2018. L'anno scorso, ci sono stati 143 omicidi a Columbus, rendendo il 2017 l'anno più mortale mai registrato, secondo il quotidiano studentesco della Ohio State University, The Lantern.

v état de la peau

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Emma Gonzalez su Perché questa generazione ha bisogno del controllo delle armi